-2°

Spettacoli

Il Premio Schiaretti ha il fresco sorriso di Jasmine Trinca

Il Premio Schiaretti ha il fresco sorriso di Jasmine Trinca
Ricevi gratis le news
0

 E' la ragazza de «La stanza del figlio», il suo fortunatissimo debutto, quella che gioca a basket e danza pericolosamente sul motorino, scelta, a 19 anni appena, tra oltre 2.500 candidate; ma è anche uno dei volti indimenticabili de «La meglio gioventù», ragazza fragile in un mondo (troppo) difficile; così come sarà impossibile dimenticarla, occhiali scuri e parrucca, nei panni recenti dell’angelo della morte di «Miele», o in quelli di Augusta, che in «Un giorno devi andare» parte per il Brasile in cerca di sè, o almeno di un senso.

E' un’attrice splendida, un talento naturale e una gran bella persona, con quel suo pudore non di facciata e il sorriso dolce, Jasmine Trinca: classe '81, un’intensità non comune, a questa «falsa estroversa» (come si è definita lei stessa) sono bastati una manciata di film per diventare una delle interpreti più amate e richieste del cinema non solo italiano. Un fiore che Parma coglierà venerdì 22 novembre, quando la Trinca sarà ospite del cinema D’Azeglio dove ritirerà il Premio Schiaretti 2013: va a lei infatti quest’anno il riconoscimento - dedicato a un nostro collega prematuramente scomparso (indimenticato critico cinematografico della Gazzetta) - come ormai da tradizione assegnato dal Cinema D’Azeglio e dal nostro giornale a un protagonista del nuovo cinema italiano.
 Davvero impossibile quest’anno non scegliere Jasmine, a cui il 2013 ha regalato due ruoli tormentati e molto complessi, come quelli in «Miele», esordio ala regia di Valeria Golino, e di «Un giorno devi andare», girato sotto la guida di Giorgio Diritti. E sarà proprio quest’ultimo film a essere proiettato al D’Azeglio al termine della premiazione e dell’incontro dell'attrice romana con il pubblico. L’ingresso alla serata, che vuole essere un regalo che la sala d’essai dell’Oltretorrente fa alla città, sarà inoltre gratuito.
L'interprete di «Romanzo criminale» e «Il caimano» non è comunque nuova ai riconoscimenti: vinto il premio Biraghi subito dopo l’esordio de «La stanza del figlio», la Trinca si aggiudica anche il Nastro d’argento (insieme al l’intero cast femminile) per «La meglio gioventù» e in seguito il «Mastroianni» (per la migliore emergente) alla Mostra di Venezia con «Il grande sogno». Ed è di quest’anno un altro Nastro d’argento vinto proprio per le interpretazioni in «Miele», presentato a Un certain regard a Cannes, e «Un giorno devi andare», unico film italiano in concorso al Sundance. Un momento fortunato che le ha schiuso le porte della carriera internazionale: l’attrice infatti ha girato in Francia «Une autre vie», accanto a Virginie Ledoyen, ma fa parte anche del ricco cast di «Saint Laurent» di Bonello, dal quale è già stata diretta ne «L'Apollonide». E intanto ha appena finito le riprese di «The gunman», dove recita con superstar del calibro di Sean Penn e Javier Bardem.  F. Mol.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, oro a Dotto: è campione dei 100 sl

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260