22°

32°

Spettacoli

De André, un mito intramontabile - Qual è la vostra canzone preferita?

De André, un mito intramontabile - Qual è la vostra canzone preferita?
Ricevi gratis le news
11

di Pierangelo Pettenati

A dieci anni esatti dalla sua scomparsa, la presenza di Fabrizio De André continua ad avere un'importanza rilevantissima nella musica italiana: per la bellezza e la profondità delle sue canzoni, per i tanti che non hanno  mai smesso di cantarle, per le numerose iniziative fatte e da farsi in suo nome, e anche perché, a differenza di altri, i suoi ultimi dischi erano belli almeno quanto i primi. Parma è stata più volte protagonista di eventi memorabili legati a De André, a partire dalla tappa nel dicembre 1978 al Palasport di via Pellico, in occasione dello storico (e all'epoca contestato!) tour con la Pfm; successivamente, tornò nella nostra città per altri due indimenticabili concerti nel tour allestito in seguito alla pubblicazione di «Anime salve»: sempre al Palasport nel 1997 e, l'anno dopo, al Teatro Regio per uno dei suoi ultimi concerti. (...)

Sulla Gazzetta di Parma in edicola domani, un ampio  spazio dedicato all'iniziativa del Comune di Colorno "De Andreade", l'intervista alle Anime Salve e altre notizie tutte dedicate al grande artista.
 
E a voi cosa ha lasciato De Andrè? Ricordate il concerto parmigiano del 1978 e del 1997 (e avete materiale audio-video)? Quale canzone secondo voi è la più significativa della sua carriera? Scrivete nello spazio commenti e/o mandateci una mail a sito@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eugenio

    07 Gennaio @ 23.10

    Concordo pienamente con chi ha indicato la difficoltà nella scelta di un brano tra tanti capolavori. Vorrei ricordare che alcuni testi di Faber sono fonte di studio in alcune università italiane. Tuttavia se devo esprimere un parere in merito indicherei Anime Salve, anche se il brano e l'album stesso è stato scritto a quattro mani con Ivano Fossati, credo rappresenti il compimento di un percorso interno poetico-musicale iniziato anni prima, giocando sulla solitudine e sopratutto sullo "spirito solitario"; diversi, solitari per scelta, quindi liberi.

    Rispondi

  • biblicalfir

    07 Gennaio @ 20.39

    Amore che vieni amore che vai

    Rispondi

  • zerbow

    07 Gennaio @ 19.01

    Alla domanda di Mollica: qual'è la tua canzone preferita? De Andrè risponde: Bocca di Rosa .... ed è anche la mia canzone, al 2° posto "Creuza de ma" (mulattiera di mare) Fabrizio De Andrè è stato il più grande di tutti e sicuramente uno dei maggiori poeti del 900. Intelligente, sempre lucido diceva Fossati, semplice (non soffriva di divismo), divertente, ha scritto testi pazzeschi, la sua voce era unica e fuori dal coro, cantava per il pubblico ma era come se cantasse per due persone attorno al fuoco

    Rispondi

  • pablo

    07 Gennaio @ 18.11

    Il suonatore jones....andate a genova alla mostra,vale la pena....

    Rispondi

  • silvia

    07 Gennaio @ 16.37

    Ho avuto la fortuna di partecipare al concerto sia delle Nuvole che a quello del Teatro Regio, e devo dire che era riuscito a creare lo stesso clima magico che solo lui era capace di fare. L e Canzoni tutte sono belle ma forse quella più emozionante e tratta dalla \"Buona Novella\" ed è \"AVE MARIA\" è un splendido inno alla maternità. \"Ave Maria adesso che sei donna Ave alle donne come te MAria femmine un giorno e poi madri per sempre nella stagioni che stagioni non sente\"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti