-3°

personaggio

Luigi Menozzi, il pubblicitario dal cuore di poeta

Scomparso a 78 anni: stasera il rosario, domani il funerale all'Annunziata. Inventò il famoso slogan «O così o Pomì» una vita tra marketing, poesia e impegno civile

Luigi Menozzi, il pubblicitario dal cuore di poeta
Ricevi gratis le news
0

Un giardino fatto di rose. Solo rose. Ingarbugliate, selvatiche, sotto la storica dimora famigliare di strada Farnese, a picco sul torrente. E un uomo che le curava con amore. Baffi spioventi, antichi, gli occhi dall'azzurro profondo che indagavano bonariamente, Luigi Menozzi - scomparso a 78 anni - sembrava uscito da un romanzo di Thomas Hardy. Agli amici, che dal ponte Verdi, appena giù dal Torrione, lo vedevano fra i suoi fiori confidava che avrebbe voluto scrivere un libro di poesie sulle sue rose. Ma poi parlava d'altro. Dopo l'alluvione di ottobre il suo roseto era ferito, devastato. Ne aveva sofferto, Menozzi. Ma era pronto, con l'arrivo della primavera, a ricostruirlo. Manager prima e pubblicitario poi, Menozzi era un creativo nato, un inventivo, un artista, senza l'idea di prendersi troppo sul serio. Aveva deciso di dare sfogo alla propria vena poetica solo nel 1997, dopo che fin dall'età di vent'anni aveva composto versi, sempre tenuti rigorosamente per sé. Aveva esordito nel '96, a quasi sessant'anni, con i versi de «Il rollio del battello»: e questo dopo una brillante carriera di responsabile marketing alla Bormioli e un periodo altrettanto brillante nell'agenzia di Emanuele Pirella. «Anche se nella mia carriera, a rigore, non ho mai fatto istituzionalmente il “copy”, il “creativo”, penso che nei miei versi si noti l'amore per il flash, per i famosi trenta secondi degli spot...». Menozzi, studi al Romagnosi e laurea in geologia, aveva iniziato la sua carriera nella vetreria, ed era stato in quel periodo che aveva ricontattato il compagno di liceo Emanuele Pirella. «Lo contattai per il lancio del vaso ''Quattro stagioni'' della Bormioli - aveva ricordato lo stesso Menozzi in occasione della scomparsa dell'amico -. Poco dopo, mi chiamò per dirmi: “Ve', apro un'agenzia, vuoi venire con me?» Era il 1981, anno di nascita della Pirella-Göttsche. Ironia e spericolatezza. E tanti ricordi. Come la campagna per l'Unione industriali di Brescia. «Conteneva la formula “servo dei padroni” - raccontava Menozzi -. Finita la presentazione, ci fu un minuto di silenzio glaciale tra i 36 industriali in sala. Un sorriso del presidente Beretta fece tirare un sospiro di sollievo». E quello slogan «O così o Pomì» che tanti "firmano" ma che fu Menozzi a inventare. Fu lo stesso Pirella a svelare il segreto. «Ma - si schermiva Menozzi - era frutto di un'atmosfera: lavorare con lui era un continuo stimolo». Menozzi è stato un uomo di idee folgoranti, giocoso, tenero, dolce, magnanimo e gentile. Con un'appassionata generosità che traduceva in un forte impegno civile. Da sempre attento a un alto senso di giustizia, frequentava con umanità il mondo del volontariato, dalla mensa di Padre Lino fino all'impegno al fianco dei detenuti del carcere di Parma. Ma come accade solo ai grandi, era altrettanto indubbia la propensione di Menozzi verso gli eventi minimi, feriali, della vita. In cui trovava - l'amore per la famiglia, l'amicizia - il valore autentico dell'esistenza. «Forse perché detentore di una bellezza virile certa, o proprio per questo - ha scritto il poeta Paolo Bertolani - Menozzi ha il coraggio della tenerezza, coraggio di cui risentono così utilmente i suoi versi». Tenerezza che coltivava quotidianamente nei suoi grandi affetti, la moglie Mariola (destinataria ogni giorno di messaggi d'amore, scritti su piccoli bigliettini), la figlia Marianna, le adorate nipotine. Tenerezza e passione, come la politica: è stato uno dei soci fondatori di «Libertà e giustizia» («due parole da insegnare ai bambini, subito dopo mamma e papà», ha scritto). Un'esistenza tra il torrente e Tellaro. La sua casa nel borgo ligure, a picco sul mare, è stato il suo buen retiro estivo. Una torretta a più piani sul porticciolo, con un vecchio lavatoio e altre seduzioni. Nulla di più vicino alla sua poesia, quella scritta e quella vissuta. «La mia casa a Tellaro, timido battello fra le onde, nascondiglio e teatro delle mie emozioni, è il luogo adatto per comporre. La tranquillità che provo davanti al mio “oceano” a portata di mano è ciò che serve per esternare momenti di vita», ha detto. «Come a maggio la neve dei pioppi/sono i miei sogni/che inseguono il vento del destino. Uno su mille troverà dimora e pianterà radici. Gli altri nel loro levitare al vento/gridano la loro inutile speranza». Se ne è andato all'inizio di questa fredda primavera, Menozzi. Lasciando a chi lo ha conosciuto un'impronta forte: un senso pieno della vita fatto di acutezza, generosità, simpatia e sensibilità. E un velo malinconico che, naufragando verso la dolcezza del ricordo, può trasformarsi ancora in un sogno; che, a saperlo assecondare, potrà far ancora fiorire una delle sue rose, nella «gelida nebbia» di questo inverno che non se ne vuole andare. Stasera alle 18, nella chiesa dell'Annunziata, si terrà il rosario. I funerali domani mattina, alle 11, sempre nella cattedrale dell'oltretorrente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento