calcio

Donadoni, entro un mese decide se resta

«Una stagione straordinaria ma pensare di ripeterla sarebbe quasi un'utopia»

Donadoni, entro un mese decide se resta
Ricevi gratis le news
22

(...)  Roberto Donadoni ha chiuso la stagione 2013-14 con l'amichevole di Fusignano e ora si gode il meritato riposo al termine di un campionato assai intenso ma anche ricchissimo di
soddisfazioni. 

Facciamo un passo indietro alla scorsa estate, quando le hanno detto che sarebbe arrivato Cassano... 

«La mia preoccupazione non era di tipo tecnico. Quando ho saputo della trattativa capivo il senso economico dell'operazione ma sapevo di dover avere a che fare con un giocatore di prima qualità, che avrebbe potuto fare la differenza a nostro favore, ma che poteva mettermi nelle condizioni di “soffrire”. In realtà poi ci siamo aiutati a vicenda, ma soprattutto è stato molto aiutato dai compagni». 

(...)  

Quanto è preoccupato per la mancata licenza Uefa?
«Non sono particolarmente preoccupato perché sono convinto che i risultati del campo e il buon senso alla fine prevarranno ».........................L'intervista completa sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dino

    24 Maggio @ 18.55

    parmigianoreggiano

    Ragazzi abbiamo trovato il nuovo OPINION LEADER del forum: AMI, che nomino così MIO SUCCESSORE. D'ora in poi dunque DATE RETTA A LUI: fuori DONDOLONE, dentro HERNONE.

    Rispondi

  • amilcare

    24 Maggio @ 16.59

    Io voglio un allenatore che consideri Parma un punto di arrivo come Crespo e prima di lui Scala, non solo una tappa del suo percorso di allenatore. Donadoni è un ottimo allenatore e ha fatto benissimo, però non può venirmi a dire deciderò il mio futuro entro un mese, primo perché ha un contratto in essere, secondo perché in questo modo automaticamente dice che se trova un'altra squadra che gli va a genio se ne va, altrimenti se non trova nessuno rimane a Parma. Questo ragionamento da parte sua a me non piace, è comprensibile ma non mi piace, mi tengo stretto il contratto per un altro anno e poi sto a vedere per un mese se mi capita un'occasione migliore. E no caro Donadoni, se è così che la pensi sono io come Parma che ti dico che te ne puoi andare anche subito, tanto di allenatori ne trovo ad ogni angolo. E' una mancanza di rispetto nei confronti di tutta la piazza Parma, tifosi, società ecc. Mi dispiace ma allora sono io come società che voglio cambiare perché ho capito che per te sono solo un ripiego. Chi prendere? C'è solo una persona che merita veramente una possibilità sulla panchina del Parma, HERNAN CRESPO e nessun'altro, per l'attaccamento dimostrato verso la nostra maglia, per il fatto di aver scelto Parma come città in cui vivere, per l'amore dei tifosi nei suoi confronti, per il rispetto che la sua storia e la sua carriera incute in tutti!

    Rispondi

  • Dino

    24 Maggio @ 16.11

    parmigianoreggiano

    AVETE LETTO IL COMMENTO di amilcare? Ragazzi, questo NE SA UN TOTALE: ha espresso concetti SEMPLICI E LINEARI, in maniera PACATA e NON OSTENTATA e questo vuol dire che AMI quando APRE LA BOCCA lo fa perché ha la MARUGA collegata ai MUSCOLI BUCCALI e non perché deve FAR PRENDERE ARIA agli organi interni. Riguardo a HERNONE ci ha SVELATO particolari che francamente NON IMMAGINAVO NEMMENO ma che mi hanno confermato quello che anch'io avevo INTUITO. Per quanto riguarda il futuro CONDOTTIERO del Parma dunque DATE RETTA AD AMI e speriamo che il Milan scelga DONDOLONI al più presto così saremo liberi di iniziare L'ERE CRESPO. PS volevo fare un paragone tra la testimonianza di AMI e l'esperienza di LUCARELLI come allenatore degli allievi, che lo OSANNAVANO nello spogliatoio e, PENDENDO LETTERALMENTE DALLE SUE LABBRA, lo hanno seguito come AGNELLINI alla conquista NIENTEPOPODIMENOCHE dello SCUDO: si realizzerebbe così la mia PROFEZIA di quest'anno. PARMA DA SCUDO CON HERNONE IN PANCA.

    Rispondi

  • amilcare

    24 Maggio @ 14.32

    Crespo è vero che non ha mai allenato, però ama il parma come nessun altro, ha auto come giocatore i migliori allenatori, ha un entusiasmo e una grinta da vendere, è stato un grande giocatore, capisce quindi come trattare i giocatori e questa non è una cosa da poco. Guardate ad esempio Donadoni con Cassano, Capello ecc. tutti quelli che sono stati grandi giocatori sanno come gestire i giocatori quando diventano allenatori e questo per me è fondamentale. Capire lo spogliatoio, saperlo gestire è importantissimo e con crespo andiamo sul sicuro da questo pinto di vista. Io però ho fatto il suo nome perché sono andato a vedere gli allenamenti nel ritiro estivo del Parma quando allenava Marino e Crespo era ancora giocatore. Marino faceva fare praticamente tutto ai suoi collaboratori ma prima che questi entrassero molti giocatori erano già sul campo di gioco. Alcuni giocherellavano ma quando è arrivato Crespo li ha richiamati tutti ad un maggiore impegno nel fare gli esercizi di riscaldamento ed ha incominciato lui stesso a dettare il ritmo e le danze. Quando lui parlava nessuno fiatava e tutti facevano quello che lui diceva, vuoi per il suo prestigio, vuoi per il suo carisma ma questo è quello che io ho visto con i miei occhi. Nessuno in realtà era obbligato ad ascoltarlo, però tutti lo seguivano. Ragazzi, date retta a me, questo è nato allenatore!

    Rispondi

  • VELENOSO

    24 Maggio @ 10.04

    Amilcare, Crespo GRANDISSIMO ALLENATORE non sa nemmeno come si fa a fare l'allenatore, non ha mai allenato, tanto vale mettere Pizzarotti il sindaco, tanto sarebbe la stessa cosa. Non vi dice niente l'esperienza da allenatore di Sensini? Ad ogni modo DONDOLONI rimarrà, il Milan è su un signor allenatore, giovane e vincente che ha vinto la coppa Uefa. Capperi, l'avessimo noi.,....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS