24°

VIGILIA

Donadoni: "Grinta e volontà contro avversaria di prestigio"

Domani sera il Parma al Meazza con l'Inter

Donadoni: "Grinta e volontà contro avversaria di prestigio"
0

"Andiamo ad affrontare un match difficile  e delicato contro un avversario prestigioso che arriva da  risultati che possono non averlo soddisfatto pienamente e questo  è sempre fonte di reazione e di carica ulteriore". Roberto  Donadoni sa benissimo che il suo Parma domani sera dovrà fare i  conti con uno peggiori avversari che poteva capitargli in questo  momento. L’Inter di Mazzarri ultimamente ha perso diversi punti  per strada e ha una gran voglia di riprenderseli e di riscattarli. 

 "Per questo, vista la superiore caratura tecnica complessiva  dell’Inter, noi dovremo metterci più determinazione e volontà di  loro - ha spiegato il tecnico del Parma in conferenza stampa -.  Una squadra forte, con carattere, non si accontenta e vuole sempre  fare qualcosa in più di quello che ha già fatto. A San Siro  essere "bellini e bravini" non sarà sufficiente, di questo  dobbiamo avere consapevolezza". A Milano Parma schierato con il  4-3-3. "Una possibilità - risponde mister Donadoni - ma non c'è  nel nostro caso un modulo che prevale su un altro. Come ho sempre  detto conta la volontà e la determinazione di sapersi adattare e  di interpretare la soluzione scelta". Ci sarà Cassano un ex che  non si è lasciato benissimo con l’ambiente nerazzurro, ma che è  stato in dubbio per la frattura al setto nasale rimediata la  scorsa settimana. "Antonio per recuperare ha fatto quel che è  lecito aspettarsi. Sono infortuni che possono capitare, io mi sono  rotto il naso tre volte, una alla vigilia di un campionato  europeo. Lui ci tiene molto a essere in campo, è in un buon  momento di forma e può essere da traino ai compagni". 

"L'importante - ha proseguito l’ex ct azzurro - è che gare come  queste non vengano viste e presentate come partite di rivincita  personale o di gruppo, per noi sono solo confronti contro  avversari di grande livello". L’Inter ha faticato in Coppa Italia  con il Trapani, il Parma ha travolto il Varese. "La gara di  martedì sera è stata importante per noi per passare il turno.  Poi partite di questo tipo sono sempre una lama a doppio taglio:  fare giocare diversi giocatori che hanno giocato poco fin qui da  un lato è positivo perchè dai loro minutaggio, dall’altro ci si  espone facilmente a critiche perchè se la gara va male si viene  accusati di aver snobbato l’impegno - sottolinea Donadoni -  Comunque l’importante è stato dare spazio e possibilità a tutti.  Anche se parlo sempre di uno spazio che i ragazzi si devono saper  conquistare con il lavoro in settimana e non perchè si gioca una  competizione piuttosto che un’altra. In questi giorni per esempio  non ho visto l’atteggiamento giusto. Questo mi rammarica e non  mancherò di dirlo alla squadra. Non voglio che un risultato  positivo sia metabolizzato in modo sbagliato". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

Medesano

Uccide la moglie malata e si taglia la gola: choc a Felegara

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon