11°

Calcio

Diretta Inter-Parma

Gol di Sansone

Gargano

Gargano

Ricevi gratis le news
4

INTER-PARMA 3-3

Sansone - Palacio - Parolo - Palacio - Guarin - Sansone

La cronaca minuto per minuto

La sintesi - 3-3 fra Inter e Parma. al termine di una  partita divertentissima. A San Siro protagonisti Sansone e Palacio  (una doppietta a testa) in una clamorosa altalena di emozioni che  premia il Parma e non consente all’Inter di avvicinarsi al Napoli  a una settimana dallo scontro diretto del San Paolo. Al 4' prima  occasione per il Parma con Paletta dopo uno schema da calcio  d’angolo: il tiro del difensore argentino è centrale, Handanovic  c'è. L’Inter ha iniziato male la partita, soffrendo la rapidita  di Biabiany e Sansone e l’inventiva di Cassano. Il Parma al 12' fa  malissimo: assist perfetto di Marchionni per Sansone tra Ranocchia  e Juan Jesus, che sull'uscita di Handanovic non sbaglia. Si fa  male Gargano, i nerazzurri l’occasione per pareggiare l’avrebbero  subito con Palacio, che spreca clamorosamente a porta vuota il  tirocross di Guarin. Si sveglia Kovacic: numero sulla trequarti e  assist per Palacio, che si allarga, evita Mirante e mette in mezzo  ma Lucarelli anticipa Guarin. L’Inter adesso spinge con  insistenza: ci provano Kovacic e Guarin, poi Palacio arriva tardi  sull'assist di Cambiasso e sul cross di Jonathan, ma l’occasione  più clamorosa ce l’ha il Parma al 41', quando Sansone sbaglia  sull'invito di Cassano e Ranocchia compie un mezzo miracolo su  Acquah. Scampato il pericolo, l’Inter trova il pari prima  dell’intervallo: numero di Jonathan sulla destra e cross immediato  per Palacio che anticipa Paletta e stavolta non sbaglia. Dura poco  però la gioia nerazzurra: clamoroso errore di Handanovic sul  cross deviato di Paletta, Parolo in spaccata segna a porta vuota.  

Al rientro, l’Inter ritrova se stessa e in tre minuti, dal 9'  all’11', ribalta il risultato: ancora Palacio, servito da un cross  di Alvarez, segna di testa sorprendendo Mirante, non perfetto  nella circostanza; all’11' Palacio fa torre per Guarin, che supera  Gobbi e col sinistro dal limite, e con la complicità di Lucarelli  che devia, firma il 3-2. Che partita. E non è finita, anzi.  Sansone firma la doppietta sull'assist del liberissimo Cassani. La  difesa dell’Inter è in difficoltà, Cassano sfiora il poker  (18'); poi il destro di Kovacic sfiora il palo. Partita  apertissima: Handanovic para su Acquah, poi Ranocchia salva su  Biabiany. Il Parma è più pericoloso nel finale, anche se  l'ultima occasione è per Cambiasso: sinistro parato da Mirante,  poi Belfodil spreca tutto.

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michela

    08 Dicembre @ 22.45

    Meritavamo la vittoria ma va bene così. Bravi tutti e bravo mirante a salvare il 3 a3.

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    08 Dicembre @ 20.59

    parmigianoreggiano

    SANSANSONE

    Rispondi

  • gianluca

    08 Dicembre @ 17.28

    Si adesso non esageriamo !!! Fino ad ieri stavate in serie B.

    Rispondi

  • Giuseppe

    08 Dicembre @ 17.26

    stasera si perde 4 a 0

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata; vi racconto il mio incubo»

Calcio

Insigne, fratelli da primato

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Shopping

Black friday, scatta la corsa agli acquisti

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

MUSICA

Gli Snakes cantano per beneficenza

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery