15°

serie a

Palladino: "Critiche superate, vorrei chiudere qui la carriera"

 Raffaele Palladino

Raffaele Palladino

0

E’ un gran momento per Raffaele Palladino  protagonista in campo con il suo Parma, ma anche davanti a un  computer. Per l’attaccante, infatti, boom di contatti per la  puntata odierna di 'A tu per tweet', sui social network ufficiali  del Parma. Tante domande dai tifosi e a chi chiede cosa sia  mancato nel match di Coppa Italia con la Lazio, Palladino  risponde: "il cinismo nel secondo tempo, potevamo vincere la  partita". Nelle due stagioni precedenti ha ricevuto tante  critiche: "caratterialmente sono molto forte, le critiche nel  calcio ci stanno ma non ci ho mai dato troppo peso sapendo che con  il lavoro sarei tornato ai miei livelli. Essermi ridotto  l'ingaggio era un segno di riconoscenza per la società che mi ha  aspettato per tanto tempo". La sua posizione preferita in campo  "è quella in cui sto giocando adesso, esterno a sinistra. Io  l'arma in più della squadra? Lo spero ma, come ho già detto, il  nostro reparto offensivo è molto ben assortito". E al di là  dell’attacco secondo Palladino il Parma in generale "ha espresso  un ottimo gioco senza che nessuno mai ci mettesse sotto. Però  possiamo ancora migliorare". In chiave mercato si parla di un  interessamento del Genoa. "Qui a Parma ho tutto, sto benissimo. Ho  letto qualcosa sui giornali, ma non c'è nulla. Resto a Parma,  spero a lungo, per chiudere qui la mia carriera. I Mondiali? E'  molto difficile, la concorrenza è ampia e qualificata.  Onestamente sono concentrato solo sul Parma".  
Le ambizioni del Parma vanno viste giornata dopo giornata secondo  l'ex Juve. "E' un campionato molto equilibrato, noi possiamo  migliorare ma anche alle nostre spalle ci sono squadre molto  forti. Ora sarebbe sbagliato prefiggersi un obiettivo, dobbiamo  solo continuare la nostra striscia vincente. Mi aspetto un grande  girone di ritorno, nel quale fare ancora meglio rispetto  all’andata". Considera il suo gol più bello di sempre "quello  realizzato alla Fiorentina, di tacco, quando giocavo nel Genoa. Ma  la rete di sabato a Livorno va dritta sul podio, senza dubbio"  Con Donadoni ha un ottimo rapporto: "il mister mi ha fatto  esordire in serie A e poi in Nazionale, due date che non posso  dimenticare. Ha sempre avuto fiducia in me anche qui a Parma. E'  molto pignolo e attento ai particolari, questo fa la differenza  nel calcio". Il suo idolo è stato "Roberto Baggio, ora stravedo  per Ronaldo. Ma anche il mister, sulla fascia, è stato un  grande...". Il giocatore più forte con cui ha giocato "è Milito,  ma ho giocato con grandissimi campioni. Come Alex Del Piero, un  grande esempio come calciatore e come persona". Ritiene Parma "una  bellissima città, molto vivibile, con alta qualità di vita.  Diversa dalla mia Napoli, ma mi piace allo stesso modo". In  gialloblù si trova benissimo e dice: "da quando gioco credo che  questo sia il gruppo più bello in cui sono stato. La Juventus? Un  passato importante, l’anno della promozione in serie A è stato  importantissimo per me e per la società. Ma sto bene dove sto. A  Parma. Il mio presente e il mio futuro".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

2commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

14commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

10commenti

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

METEO

In arrivo pioggia e temporali nel fine settimana

SOCIETA'

ALIMENTAZIONE

Frutta e verdura: 10 porzioni al giorno per salvare 7,8 mln di vite l'anno

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video