18°

Serie A

Ghirardi: "Sogno il ritorno in Europa. Cassano è stato illuso, ma per lui porte aperte"

"Stiamo vivendo il momento con la massima serenità"

Ghirardi: "Sogno il ritorno in Europa. Cassano è stato illuso, ma per lui porte aperte"
2

 

"Stiamo facendo molto bene, siamo consci di essere in una posizione nobile classifica, ma stiamo vivendo il momento con la massima serenità. Speriamo di proseguire su questa strada". Quarta vittoria consecutiva contro l’Udinese, classifica da capogiro, a -1 dall’Inter e dunque dall’Europa League. Il Parma è ormai una realtà del campionato ma Tommasi Ghirardi preferisce evitare voli pindarici. "Siamo molto contenti e soddisfatti - spiega il presidente dei ducali, ospite di 'Radio Anch’io Sport' su RadioUno - Il mio obiettivo resta fare 40 punti ma il sogno è tornare in Europa, per rivivere il momento d’oro di Scala. Ci sono tante similitudini con il periodo degli anni Novanta". Il Parma, che domenica sarà ospite della Roma, non perderà certo delle pedine importanti in queste ultime giornate di campionato: "Andremo all’Olimpico per cercare di divertirci, e per farlo dobbiamo avere la rosa al completo. Difficile che Parolo e Paletta abbandonino la squadra, Biabiany invece è in scadenza ed ha avuto un’offerta dalla Cina (il Guangzhou di Lippi, ndr) che farebbe vacillare qualunque club di media fascia come il nostro. Se restasse saremmo però contenti". La Roma è dunque avvertita: "Abbiamo messo in difficoltà già i giallorossi all’andata, per diverse giornate siamo stati gli unici a far loro gol (con Biabiany, ndr). E’ molto forte ma siamo noi siamo sereni, sappiamo di avere buoni giocatori e un buon impianto di gioco. Faremo la nostra partita, andando a giocare a calcio. Se poi prenderemo tre gol, pace, magari però ne faremo tre... Speriamo sia la volta buona".


Ghirardi è poi convinto che il tecnico Donadoni rispetti il suo accordo col club: "Ha ancora un anno di contratto con noi, anche l'anno scorso, quando c'erano delle voci tra lui e Milan, ero tranquillo perchè mi disse che sarebbe restato. Non ci sono al momento sentori, ma è chiaro che, come per i giocatori, è difficile competere con l’interesse di una big e con la voglia di misurarsi con i grandi club. Mi auguro resti, per noi potrebbe essere la consacrazione della rinascita". Quel che il patron degli emiliani non ha gradito è stato il recente atteggiamento di Cassano, che avrebbe voluto tornare alla Sampdoria in questa finestra di mercato: "L'ho subito e mi ha dato parecchio fastidio. Noi abbiamo dato tanto a lui e lui tanto a noi, qualcuno se ne è approfittato mettendogli nelle orecchie la possibilità di ricongiungersi con la famiglia, che vive a Genova, illudendolo di potergli far cambiare un percorso di vita che gli sta dando grandi soddisfazioni. Ci sono state due settimane di sbandamento e mi è dispiaciuto che qualcuno abbia giocato coi suoi sentimenti. Non l'ho mai messo sul mercato e in tempi non sospetti ho fatto delle telefonate dicendo che non era in vendita. Abbiamo con Antonio un contratto di altri due anni, tra noi c'è grande sincerità. Se vuol divertirsi ed essere importante a Parma porte aperte, se vuole fare altro basta solo che me lo comunichi".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • polastor

    28 Gennaio @ 09.06

    Giusto Velenoso ... argomento chiuso. Basta continuare a nominare questo episodio. E poi quali porte aperte per lui ... è già dentro!

    Rispondi

  • VELENOSO

    27 Gennaio @ 20.39

    Cosa abbiamo di diverso dai genovesi? Siamo più brutti? Cassano ce lo dica. Noi lo stimiamo, lo abbiamo sempre applaudito e amato e allora che abbiamo di sbagliato rispetto a loro? Io ad ogni modo l'ho perdonato. Argomento chiuso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa