18°

serie a

Ghirardi: "Donadoni ancora un anno con noi. Poi andrà in una grande squadra"

"Stiamo battendo record di Tanzi. Cassano e Mirante meritano Mondiale"

Donadoni e Ghirardi

Donadoni e Ghirardi

7

MILANO  – «Donadoni farà ancora un annetto con noi poi andrà in una grande squadra, a meno che il Parma non faccia risultati tali da incentivarlo a restare»: Tommaso Ghirardi prevede un futuro luminoso per il proprio allenatore, che intanto sta guidando gli emiliani nelle zone alte della classifica. «Anno dopo anno Donadoni si sta affermando come un ottimo tecnico. C'è molto del suo lavoro in questo Parma che ogni domenica mostra un gioco più consolidato – ha notato -, gli auguro di andare in una grande squadra».

«Siamo contenti della classifica, siamo sesti con una partita in meno di campionato: è un periodo positivo, stiamo battendo i record di una squadra che ha vinto otto coppe e ha lottato per lo scudetto», ha notato il presidente del Parma ricordando gli exploit emiliani ai tempi di Tanzi, prima di commentare le convocazioni in Nazionale di Paletta e Parolo.

«Sono contento per Paletta, è uno del centrali più forti del campionato italiano. Parolo si è consolidato come uno dei migliori centrocampisti, i suoi 7 gol sono tanti – ha spiegato Ghirardi prima del Consiglio della Lega di serie A -. Cassano? Prandelli lo conosce meglio di me, deciderà cosa è meglio per l'Italia. Cassano è un ragazzo ambizioso, andrebbe volentieri al mondiale, è un’esperienza unica e non ci ha mai partecipato. Merita il Mondiale come lo meriterebbe Mirante, senza le sue parate il Parma non sarebbe così in alto. Ma alla fine il ct sceglie con la massima serenità».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    04 Marzo @ 14.51

    E' tutta questione di dimensione. Ognuno di noi vive in una dimensione che è sua, in cui si trova a suo agio.Se tu superi questa dimensione ed entri in una dimensione non tua è quasi sicuro che fallisci. Prendiamo Giovinco, con noi, aveva la Nazionale, avrebbe avuto applausi, si sarebbe sentito un re. perchè qui da noi era un re.Lui però voleva una grande squadra, voleva andare in una dimensione che non nera sua. E' andato ma quando sui brogliacci iuventini si nomineranno i trofei vinti, il suo nome, passerà nel dimenticatoio, la Nazionale sarà per lui solo un , inoltre è "sportivamente" odiato dalla sua tifoseria perchè non lo reputano all'altezza di giocare con i colori bianconeri.E' alla Juventus a dispetto dei santi E QUESTO MI SEMBRA PALESE. E' stata una scelta di vita. C'è chi è masochista e chi no, lui si vede lo è. Questo per dirvi che non è detto che in un'altra piazza, più blasonata della nostra uno, sia giocatore o allenatore che fa faville a Parma, in un'altra squadra, se VA OLTRE LA SUA DIMENSIONE può andare incontro a grosse delusioni rimpiangendo il passo fatto.Ecco perchè, se non sei Pepeito Rossi o Conte, il rischio di fare FLOP è notevole.

    Rispondi

  • Sergio

    04 Marzo @ 08.20

    Donadoni e un buon allenatore con delle squadre medie che ti lasciano lavorare in pace per 3 anni o più,invece in una grande squadra non ti danno il tempo,e quindi rimango del'aviso che per lui sarebbe molto difficile e se non sbaglio a gia allenato il napoli con risultati catastrofici

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Marzo @ 19.29

    Speriamo che quando un giorno, DONADONI ci lascerà non arrivi un nuovo MARINO, o un n uovo COLOMBA o un imbarazzante CAGNI perchè se così fosse, butteremmo letteralmente alle ortiche tutto il lavoro fatto in questi anni E se facessimo invece come ha fatto l'Udinese? perchè no? Stesso bacino d'utenza, stessa voglia d'Europa e scommetto che Milan a parte, Donadoni rimarrà da noi. E' una sensazione ma il Milan di Seedorf mi piace, una bella differenza cvon quello di Allegri. Certo va tutto rifondato ma Seedorf su quella panca vedrete rimarrà oltre ogni ragionevole dubbio e noi ci terremo il NOSTERO dONADONI.

    Rispondi

  • Andreaparma

    03 Marzo @ 14.44

    Sentire Ghirardi fare queste affermazioni così equilibrate e realistiche riempie di gioia. E' davvero un Presidente che lo fa seriamente e si comporta come tale, sotto tutti gli aspetti. Cose si fa a non avere stima in lui?

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Marzo @ 14.32

    Ma siamo già noi UNA GRANDE SQUADRA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Al funerale di Cino Tortorella canterà ai il Piccolo Coro dell'Antoniano

Cino Tortorella

MILANO

Domani il funerale di Cino Tortorella: canterà il Piccolo Coro dell'Antoniano

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

1commento

Parma Calcio

Iacoponi: "Non può mancare il cinismo. Scavone: "Cercheremo di vincere tutte le partite" Video

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Gubbio-Parma

D'Aversa: "Abbiamo saputo sfruttare le occasioni" Video

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017