12°

serie a

Ghirardi: "Donadoni ancora un anno con noi. Poi andrà in una grande squadra"

"Stiamo battendo record di Tanzi. Cassano e Mirante meritano Mondiale"

Donadoni e Ghirardi

Donadoni e Ghirardi

7

MILANO  – «Donadoni farà ancora un annetto con noi poi andrà in una grande squadra, a meno che il Parma non faccia risultati tali da incentivarlo a restare»: Tommaso Ghirardi prevede un futuro luminoso per il proprio allenatore, che intanto sta guidando gli emiliani nelle zone alte della classifica. «Anno dopo anno Donadoni si sta affermando come un ottimo tecnico. C'è molto del suo lavoro in questo Parma che ogni domenica mostra un gioco più consolidato – ha notato -, gli auguro di andare in una grande squadra».

«Siamo contenti della classifica, siamo sesti con una partita in meno di campionato: è un periodo positivo, stiamo battendo i record di una squadra che ha vinto otto coppe e ha lottato per lo scudetto», ha notato il presidente del Parma ricordando gli exploit emiliani ai tempi di Tanzi, prima di commentare le convocazioni in Nazionale di Paletta e Parolo.

«Sono contento per Paletta, è uno del centrali più forti del campionato italiano. Parolo si è consolidato come uno dei migliori centrocampisti, i suoi 7 gol sono tanti – ha spiegato Ghirardi prima del Consiglio della Lega di serie A -. Cassano? Prandelli lo conosce meglio di me, deciderà cosa è meglio per l'Italia. Cassano è un ragazzo ambizioso, andrebbe volentieri al mondiale, è un’esperienza unica e non ci ha mai partecipato. Merita il Mondiale come lo meriterebbe Mirante, senza le sue parate il Parma non sarebbe così in alto. Ma alla fine il ct sceglie con la massima serenità».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    04 Marzo @ 14.51

    E' tutta questione di dimensione. Ognuno di noi vive in una dimensione che è sua, in cui si trova a suo agio.Se tu superi questa dimensione ed entri in una dimensione non tua è quasi sicuro che fallisci. Prendiamo Giovinco, con noi, aveva la Nazionale, avrebbe avuto applausi, si sarebbe sentito un re. perchè qui da noi era un re.Lui però voleva una grande squadra, voleva andare in una dimensione che non nera sua. E' andato ma quando sui brogliacci iuventini si nomineranno i trofei vinti, il suo nome, passerà nel dimenticatoio, la Nazionale sarà per lui solo un , inoltre è "sportivamente" odiato dalla sua tifoseria perchè non lo reputano all'altezza di giocare con i colori bianconeri.E' alla Juventus a dispetto dei santi E QUESTO MI SEMBRA PALESE. E' stata una scelta di vita. C'è chi è masochista e chi no, lui si vede lo è. Questo per dirvi che non è detto che in un'altra piazza, più blasonata della nostra uno, sia giocatore o allenatore che fa faville a Parma, in un'altra squadra, se VA OLTRE LA SUA DIMENSIONE può andare incontro a grosse delusioni rimpiangendo il passo fatto.Ecco perchè, se non sei Pepeito Rossi o Conte, il rischio di fare FLOP è notevole.

    Rispondi

  • Sergio

    04 Marzo @ 08.20

    Donadoni e un buon allenatore con delle squadre medie che ti lasciano lavorare in pace per 3 anni o più,invece in una grande squadra non ti danno il tempo,e quindi rimango del'aviso che per lui sarebbe molto difficile e se non sbaglio a gia allenato il napoli con risultati catastrofici

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Marzo @ 19.29

    Speriamo che quando un giorno, DONADONI ci lascerà non arrivi un nuovo MARINO, o un n uovo COLOMBA o un imbarazzante CAGNI perchè se così fosse, butteremmo letteralmente alle ortiche tutto il lavoro fatto in questi anni E se facessimo invece come ha fatto l'Udinese? perchè no? Stesso bacino d'utenza, stessa voglia d'Europa e scommetto che Milan a parte, Donadoni rimarrà da noi. E' una sensazione ma il Milan di Seedorf mi piace, una bella differenza cvon quello di Allegri. Certo va tutto rifondato ma Seedorf su quella panca vedrete rimarrà oltre ogni ragionevole dubbio e noi ci terremo il NOSTERO dONADONI.

    Rispondi

  • Andreaparma

    03 Marzo @ 14.44

    Sentire Ghirardi fare queste affermazioni così equilibrate e realistiche riempie di gioia. E' davvero un Presidente che lo fa seriamente e si comporta come tale, sotto tutti gli aspetti. Cose si fa a non avere stima in lui?

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Marzo @ 14.32

    Ma siamo già noi UNA GRANDE SQUADRA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella