19°

30°

Parma calcio

Donadoni: "Il Genoa sa rendere difficile la vita a tutti"

"Vietato" pensare alla Juventus: prima c'è il Genoa al Tardini

Donadoni: "Il Genoa sa rendere difficile la vita a tutti"
Ricevi gratis le news
0

Domani (domenica 23 marzo) alle 12,30 c'è Parma-Genoa, mercoledì Juventus-Parma. Ma Roberto Donadoni non sente ragioni: "Oggi la nostra Juve si chiama Genoa. Quando questa squadra avrà imparato ad affrontare tutte le avversarie come fossero la Juventus o il Milan, avrà fatto il definitivo salto di qualità". Come dire che il vero pericolo si annida nella possibilità che dopo tante imprese l'impegno casalingo coni Grifoni venga inconsciamente sottovalutato dalla squadra. Centrocampo da ridisegnare: "Diventano importanti quegli elementi che finora hanno giocato meno e che da qui alla fine invece diventeranno decisivi". Come Munari, favorito su Obi per un posto a fianco di Acquah e Parolo.

La conferenza stampa di Donadoni (Italpress)

Guai a pensare alla Juve: prima c'è da fare bene col Genoa. A Parma sale già la febbre in vista dei bianconeri ma Roberto Donadoni non vuole distrazioni: domani al Tardini arriva la squadra di Gasperini che proprio domenica scorsa ha messo in difficoltà i campioni d’Italia. "Arriva il  Genoa, è un avversario in condizione, che sta facendo bene - precisa -. Basta vedere che partita ha fatto con la Juventus. Magari meno è meno appariscente di altri dal punto di vista della  classifica ma rende la vita difficile a tutti". Il tecnico chiede ai suoi un salto di qualità "nella chiave di lettura che diamo dei nostri avversari. Quando arriviamo a non fare distinzione tra  squadre di alto, medio e basso lignaggio, faremo qualcosa di straordinario. E’ un obiettivo che dobbiamo essere bravi a  perseguire. Da parte nostra dovremo essere sempre il Parma che  cerca di fare sempre il suo gioco e di interpretare le partite come ha fatto fino ad oggi".
Donadoni avverte anche che "diventa  fondamentale nelle prossime partite che andremo ad affrontare  l'aiuto da parte di tutti, anche da chi ha meno minutaggio, chi ha  avuto meno occasioni perchè in quest’ultima parte di campionato  può ognuno può essere determinante. Abbiamo una nostra identità  che anche dal punto di vista tattico è passata attraverso moduli diversi. Questo credo sia un vantaggio nel momento in cui si  presenta la necessità per un motivo o per l’altro di cambiare  qualcosa: questa squadra è preparata. Che partita mi aspetto dal Genoa? Che faccia la sua gara, ma come vi dico sempre, più che  parlare di questo mi piace molto di più lavorare su noi stessi". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori