20°

34°

Parma calcio

Donadoni: "Il Genoa sa rendere difficile la vita a tutti"

"Vietato" pensare alla Juventus: prima c'è il Genoa al Tardini

Donadoni: "Il Genoa sa rendere difficile la vita a tutti"
0

Domani (domenica 23 marzo) alle 12,30 c'è Parma-Genoa, mercoledì Juventus-Parma. Ma Roberto Donadoni non sente ragioni: "Oggi la nostra Juve si chiama Genoa. Quando questa squadra avrà imparato ad affrontare tutte le avversarie come fossero la Juventus o il Milan, avrà fatto il definitivo salto di qualità". Come dire che il vero pericolo si annida nella possibilità che dopo tante imprese l'impegno casalingo coni Grifoni venga inconsciamente sottovalutato dalla squadra. Centrocampo da ridisegnare: "Diventano importanti quegli elementi che finora hanno giocato meno e che da qui alla fine invece diventeranno decisivi". Come Munari, favorito su Obi per un posto a fianco di Acquah e Parolo.

La conferenza stampa di Donadoni (Italpress)

Guai a pensare alla Juve: prima c'è da fare bene col Genoa. A Parma sale già la febbre in vista dei bianconeri ma Roberto Donadoni non vuole distrazioni: domani al Tardini arriva la squadra di Gasperini che proprio domenica scorsa ha messo in difficoltà i campioni d’Italia. "Arriva il  Genoa, è un avversario in condizione, che sta facendo bene - precisa -. Basta vedere che partita ha fatto con la Juventus. Magari meno è meno appariscente di altri dal punto di vista della  classifica ma rende la vita difficile a tutti". Il tecnico chiede ai suoi un salto di qualità "nella chiave di lettura che diamo dei nostri avversari. Quando arriviamo a non fare distinzione tra  squadre di alto, medio e basso lignaggio, faremo qualcosa di straordinario. E’ un obiettivo che dobbiamo essere bravi a  perseguire. Da parte nostra dovremo essere sempre il Parma che  cerca di fare sempre il suo gioco e di interpretare le partite come ha fatto fino ad oggi".
Donadoni avverte anche che "diventa  fondamentale nelle prossime partite che andremo ad affrontare  l'aiuto da parte di tutti, anche da chi ha meno minutaggio, chi ha  avuto meno occasioni perchè in quest’ultima parte di campionato  può ognuno può essere determinante. Abbiamo una nostra identità  che anche dal punto di vista tattico è passata attraverso moduli diversi. Questo credo sia un vantaggio nel momento in cui si  presenta la necessità per un motivo o per l’altro di cambiare  qualcosa: questa squadra è preparata. Che partita mi aspetto dal Genoa? Che faccia la sua gara, ma come vi dico sempre, più che  parlare di questo mi piace molto di più lavorare su noi stessi". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione"

Hollywood

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione" Foto

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness

record

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness Video

Figlio di Madonna preso dal Benfica

calcio

Il figlio di Madonna preso dal Benfica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

3commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

2commenti

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

2commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

1commento

gazzareporter

I topi d'auto stavolta scelgono via Abruzzi

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

5commenti

I COMMENTI

Maturità, la prima prova? «Fattibile. Matematica e quizzone sono le bestie nere»

BEDONIA

Estate, risorgono i paesi disabitati

1commento

PARALIMPIADI

Ciclismo, la nuova sfida di Righetti

LIBRI

Leo Ortolani e l'arte di meravigliarsi ancora

calciomercato

Il 60% del Parma ai cinesi di Desports (a luglio): investiranno 15 milioni Video

Crespo sarà vicepresidente. L'annuncio di Marco Ferrari: "Lascio la vicepresidenza, spazio a nuove competenze"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

ITALIA/MONDO

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

mafie

La Dna: 'Ndrangheta stabile in quasi tutte le Regioni.E in Emilia patto con altre organizzazioni criminali"

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

Formula 1

F1, Sainz al posto di Alonso?

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford