14°

27°

Verso il Brasile

Mondiali, Pin: "Stiamo seguendo Cassano"

Il vice allenatore della Nazionale: "Antonio è un giocatore sopra la media"

Mondiali,  Pin: "Stiamo seguendo Cassano"
1

"Quando abbiamo portato Antonio all’Europeo era in condizioni ben peggiori ma è stato un valore aggiunto". Così, parlando di Cassano, il vice allenatore della Nazionale, Gabriele Pin, in un’intervista rilasciata a Radio Crc. "Le sue qualità tecniche lo portano a essere un giocatore sopra la media, noi monitoriamo tutti e nella rosa degli attaccanti c'è anche lui, perchè sta facendo bene - ha proseguito Pin parlando dell’attaccante del Parma -. La scelta resta esclusivamente di competenza del commissario tecnico". Il vice di Prandelli parla anche di Ciro Immobile, attaccante del Torino che sta disputando un grande campionato. "Ha esordito nell’ultima amichevole, sta segnando tanto in coppia con Alessio Cerci. Immobile è un ragazzo molto interessante, ha il gol nel sangue, sente la porta come pochi ed è pieno di entusiasmo". A Radio Crc Pin ha parlato anche dei giocatore del Napoli nel giro della Nazionale. "Maggio e Insigne sono giocatori sempre monitorati. Maggio è con noi da molti anni e Lorenzo è stato spesso convocato, ha fatto la trafila nelle nazionali giovanili. Ci sono sicuramente tra i 30/40 giocatori che noi monitoriamo fino alla fine del campionato. Monitoriamo anche un numero ristretto di giocatori oriundi come Jorginho, ma questo è un periodo complicato perchè ci sono giocatori che hanno già fatto 40-50 partite, potrebbero esserci degli infortuni, per questo monitoriamo tre giocatori per ogni ruolo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    28 Marzo @ 18.32

    E' proprio questo il guaio, lo stanno seguendo e così facendo avranno scoperto LE MAGAGNE e cioè che nelle ultime due partite, con il Genoa e con la Juventus, non ha giocato come sa fare ma ha giocato male e le sue prestazioni sono state sconcertanti. Sarebbe bene prima di convocarlo, avere una visione generale per cui invito Prandelli a venirlo a vedere al TARDINI mentre giocherà contro la SAMPDORIA sempre che non si faccia squalificare un'altra volta e contro L'INTER che sono le sue due squadre del cuore ( noi dal suo cuore siamo esclusi) Solo allora si capirà non solo il giocatore ma anche l'uomo. Se ripeterà la farsa dell'andata con la Sampdoria quando da "vero professionista" si fece squalificare di proposito e la prestazione a dir poco INDECENTE contro l'Inter, l'altra squadra di cui è tifoso, IN CUI PRATICAMENTE NON TOCCO' MAI PALLA PER PAURA D'INFIERIRE SU DI LORO,consiglierei vivamente a Prandelli di lasciar perdere in quanto non maturo. Chi vivrà vedrà.Non capisco però la partita con la Juventus, doveva fare fuoco e fiamme contro una nemica storica della Sampdoria, dell'Inter e del Parma, invece non ha fatto praticamente nulla da SANTANTONIO solo Il suo compitino da 6 meno meno, nell'anonimato più assoluto, nel grigiore più completo. MAH EPPURE NELLO jUVENTUS STADIUM, ERA SERA, C'ERA FRESO, poi Antonio NON HA SESSANT'ANNI. NON CAPISCO, questa mancanza di stimoli nella partita che durante l'annata calcistica, ti da senz'altro più stimoli.QUALCUNO MI AIUTI A CAPIRE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium