Nazionale

Prandelli: "Cassano ai Mondiali? Se la gioca come tutti"

La colonna sonora della spedizione azzurra sarà dei "parmigiani" Negramaro

Prandelli: "Cassano ai Mondiali? Se la gioca come tutti"
Ricevi gratis le news
0

«Cassano? Ho detto a tutti che fino all’ultimo se la giocano per il Mondiale. Ho portato qui ai test i migliori giocatori possibili, li ho visti tutti sorridenti e vogliosi di mettere in discussione le nostre scelte». Lo ha detto il ct della nazionale, Cesare Prandelli, in chiusura dei due giorni di test fisici in vista del Mondiale. «In linea di massima, questo è il gruppo, a meno di emergenze», ha aggiunto in risposta alle domande su Totti, Toni e Di Natale.  «Non mettiamo pressione su Giuseppe Rossi, l’importante è il recupero fisico ma anche psicologico: vogliamo vederlo in campo». Così Cesare Prandelli ha delineato la situazione dell’attaccante della Fiorentina, fermo per infortunio dal 5 gennaio e in procinto di rientrare. La sua convocazione per il Mondiale dipenderà dall’impatto con le partite giocate: «Vorremmo vederlo già pronto e con la maglia da titolare – ha aggiunto il ct dell’Italia – ma non è serio nei suoi confronti dire oggi se siamo ottimisti o no».  "Non possiamo dire niente di certo perchè i test vanno letti, vanno interpretati, fra qualche giorno saremo più chiari. Su Giuseppe Rossi l’importante è non mettergli troppa pressione, dargli tranquillità. Sarà importantissima sul suo recupero la questione psicologica". La due giorni di stage svolta presso il centro tecnico di Coverciano era composta da un gruppo di 42 giocatori azzurri pre-convocati in vista del prossimo mondiale di "Brasile 2014. "Ho trovato tutti con il sorriso, anche Cassano, con la voglia di mettermi in difficoltà per le scelte", ha aggiunto Prandelli.  "Ho detto ai giocatori in questi giorni alcuni concetti che posso rendere pubblici. Il primo riguarda il codice etico che sarà in vigore anche nell’ultimo mese. Chi sbaglierà, chi non reggerà la pressione, starà a casa. Sono stanco e stufo di vedere certi tipi di atteggiamenti. Forse siamo rimasti l’ultimo Paese che continua ad avere certe cose nel proprio campionato. Basta con cazzotti e gomitate per prevaricare sugli avversari. Non convocherò giocatori squalificati per questo tipo di atteggiamenti. Sono sicuro, però, che nessuno sbaglierà più in questo senso". 

Musica e solidarietà

Si intitola "Un Amore Così Grande 2014" la canzone dei Negramaro che farà da colonna sonora alle prossime partite della Nazionale Italia na di Calcio. Il progetto, nato da un’idea di Radio Italia (da anni partner ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio), in collaborazione con Sugar e con la band è stato accolto con entusiasmo dalla FIGC, e vuole essere un grande omaggio alla squadra azzurra, impegnata a breve nella Coppa del Mondo FIFA 2014 in Brasile. Il brano "Un Amore Così Grande 2014", scelto dai Negramaro, sarà accompagnato da un videoclip, pensato dalla stessa band con l’attenta regia di Giovanni Veronesi. Alle riprese dei Negramaro, si alterneranno immagini di repertorio che ritraggono momenti significativi della Nazionale azzurra. L’iniziativa si pone un obiettivo di solidarietà: il ricavato dell’acquisto del brano sarà interamente devoluto ad AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica e AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. "Un Amore Così Grande 2014" è già da oggi disponibile su iTunes. "La Nazionale ha bisogno della spinta di tutti i tifosi italiani - le parole del Direttore Generale della FIGC Antonello Valentini - ed è giusto che a fare da colonna sonora alle partite degli Azzurri sia una band giovane e passionale come i Negramaro, che ha rivisitato un brano indimenticabile della nostra storia musicale per accompagnarci in un’avventura emozionante come il Mondiale. Talento, fantasia e carattere sono qualità che accomunano i negramaro alla Nazionale, espressioni di un’Italia da sempre capace di coniugare tradizione e innovazione. E’ importante sottolineare che i proventi dell’iniziativa saranno interamente devoluti alla ricerca sulla SLA e sulla Sclerosi Multipla, un’ulteriore dimostrazione di come la musica e lo sport possano essere due strumenti preziosi per offrire sostegno a chi ne ha più bisogno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS