Serie A

Parma, sconfitta con applausi

L'Inter passa 2-0, crociati (in 10) a testa alta

Parma, sconfitta con applausi
Ricevi gratis le news
23

2-0 per l'Inter, tre pali (due del Parma), una espulsione (Paletta), un rigore sbagliato (Cassano).  Il Parma perde una gara importante, ma esce fra gli applausi del suo pubblico. 

La cronaca minuto per minuto

La fotografia della gara -  L’Inter sfata il tabù Tardini e l’Europa League è ormai a un passo: in gol Rolando e Guarin, 2-0 sotto la pioggia come sei anni fa, quando la doppietta di Ibrahimovic regalò all’Inter di Mancini lo scudetto. Condannato un discreto Parma, in 10 per l’intero secondo tempo (espulso Paletta) e che con Cassano aveva avuto l’occasione del vantaggio sul rigore che Handanovic (al secondo penalty parato di fila) ha deviato sul palo. Buon approccio dei ducali: sull'angolo di Cassani, stacco di Cassano (osservato speciale di Prandelli, in tribuna come Zaccheroni) e Handanovic, proseguendo sulla falsariga di Genova, ha un riflesso strepitoso ed evita il gol dell’ex. Decisamente meglio il Parma in questo avvio: Palladino va via a Hernanes e Campagnaro, pesca ancora Cassano che, nel cuore dell’area, stoppa bene ma col sinistro sparacchia fuori. L’Inter, al piccolo trotto, comincia a conquistare campo e al 27' con Icardi sfiora il gol su corner di Hernanes mentre poco dopo bravo Mirante sulla volèe di Palacio e attento sulla punizione (centrale) di Hernanes. Bene il portiere gialloblù anche sulla botta di Cambiasso. Finale con emozioni in serie: Samuel rifila un pestone a Parolo, dal dischetto Cassano però si fa ipnotizzare da Handanovic (secondo rigore di fila parato) che poi dice grazie al palo; sul rovesciamento di fronte Cambiasso centra il palo, poi incredibile flipper con Mirante e palla in angolo. All’ultimo assalto Icardi spreca malamente un lancio di D’Ambrosio a tu per tu con Mirante. Al rientro svolta del match: Paletta, già ammonito, falcia Palacio e per Rocchi è doppio giallo. Sulla punizione Hernanes pesca Rolando solissimo nel cuore dell’area: per il difensore è facile bucare Mirante, Inter in vantaggio. Felipe per Palladino la mossa obbligata di Donadoni, mentre Hernanes colpisce il palo esterno da posizione impossibile. Reagendo alla doppia mazzata, il Parma si avvicina al pari (prima è decisivo Nagatomo sul tirocross di Molinaro) con la traversa di Lucarelli, mentre Biabiany mette i brividi ad Handanovic. Solo 10' in campo per Schelotto, dentro Amauri. Il Parma se la gioca fino all’ultimo, ma al 44' Guarin, appena subentrato a Hernanes, infila l’angolo giusto e Mazzarri incassa così la seconda vittoria di fila. Per i gialloblù però sperare è ancora lecito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ivo

    22 Aprile @ 15.40

    Il vero tifoso si vede nei momenti belli , ma sopratutto in quelli brutti. Se le vincessimo tutte , saremmo meglio del Bayer Monaco ! Non abbiamo ricambi validi ( a parte Cerri da provare) , la fatica si fa sentire e qualche episodio .., pure. Cassano ha sbagliato (?) un rigore , ma handanovic e un portiere e deve anche pararli. Ha giocato dopo un importante infortunio , ma ha reso per 90 min . Paletta ingenuo ( può capitare ) lui nn è baresi o Samuel , se falcia va fuori ! Diciamo che un po' meno attenzione in difesa c e , parolo e un po' meno incisivo , ma dato che attaccanti nn c e ne , ecco qua. Il problema sarà l avvicinamento del Milan , l anno scorso 11 ( 11..) partite regalate ai rigori ( inesistenti ) ed andò in Champion !

    Rispondi

  • VELENOSO

    22 Aprile @ 11.50

    vinciamo domenica e il Milan non ci prende piu'.

    Rispondi

  • amilcare

    21 Aprile @ 19.20

    A questa squadra c'è da dire solo BRAVI A TUTTI perché il campionato che stanno facendo è il massimo per le nostre potenzialità. E NON E' ANCORA FINITA! ANDREMO IN EUROPA!

    Rispondi

  • DAVIDE

    20 Aprile @ 19.57

    @vercingetorige: sono in parte d'accordo con te. I crociati quest'anno stanno facendo un bellissimo campionato (magari potessimo ripeterlo l'anno prossimo!) e lasciamo stare la UEFA che è chiaramente ad appannaggio delle squadre milanesi (e l'arbitraggio di ieri ne è la conferma). Proviamo a dare qualche possibilità ad Alberto ( Cerri). Ma si deve giocare bene le sue carte. Altrimenti Fidenza potrebbe essere un'ottima piazza per lui.....(scherzo, ovviamente!). Per quanto riguarda i portieri mi tengo ben stretto Mirante, uno dei migliori portieri di serie A.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Aprile @ 12.34

    IO , DA VECCHIO TIFOSO DEL PARMA FIN DAI TEMPI DI VYCPALEK E DELLE CURVE A CINQUE GRADONI , SONO MOLTO CONTENTO DI QUEL CHE LA SQUADRA STA FACENDO QUEST' ANNO. All' inizio del Campionato non avrei mai immaginato di arrivare a questo punto. Poi, sull' "Europa League" , volendo fare un pò di "dietrologia" , potremmo domandarci quale squadra è più conveniente che ci vada per le televisioni. Quale squadra raccoglie più spettatori davanti al video a guardare la Pubblicità. A proposito di pubblicità , chi è 'sto Gabriele Tarenzi "#pensapulito" che campeggia come "sponsor" sulla maglia crociata ? Comunque , siccome , com' è noto , siamo tutti allenatori , a me sembra che NON ABBIAMO "PUNTE" ! Cassano non è una "punta" , è un fantasista , è un "dieci" ! Biabiany non è una "punta" ! E' quello che, ai vecchi tempi , chiamavamo un' "ala" . Schelotto è già un pò più grintoso......Amauri è ammirevole , come persona e come giocatore , ma non è che gli anni passino solo per me........ E' incomprensibile che teniamo Cerri in panchina , mentre Prandelli lo convoca in Nazionale, e, per finire , secondo me ci vorrebbe anche un portiere. Nei miei sogni potrebbe esserci quel formidabile diciassettenne dell' Udinese , Simone Scuffet , ma , sapendo che è il nuovo Buffon , se lo terranno stretto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

6commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova