12°

UN BIGLIETTO PER L'EUROPA

Donadoni: "Cagliari è una finale"

L'allenatore crociato: "Abbiamo sprecato qualche chances, ora ci saranno ancora occasioni e dovremo vanificarne il meno possibile"

Donadoni: "Cagliari è una finale"
Ricevi gratis le news
5

"Contro l’Inter la gara è stata di un certo spessore, le cose sono girate male. Non credo che loro abbiano dimostrato di essere più forti di noi, ma questo sposta poco il ragionamento". Alla vigilia della sfida di Cagliari, Roberto Donadoni torna sulla sconfitta interna con i nerazzurri e carica la sua squadra in vista di un match che considera fondamentale nella corsa per un posto in Europa. "E' giusto che domani venga considerata come una finale, ogni squadra ha stimoli particolari in queste ultime partite - spiega il tecnico del Parma -. Andiamo a Cagliari per disputare un’altra grande partita con tutte le carte in regola per raggiungere un obiettivo importante. L'approccio alla partita dimostrerà la nostra maturità. Lo spirito che ci muove deve essere quello di migliorarci sempre. La concentrazione deve essere feroce, massimale, per non lasciare spazio a rimpianti". Ci sarà qualche assenza, ma Donadoni non si fascia la testa, consapevole di avere un organico all’altezza e alternative valide per non far rimpiangere gli assenti. "Non ci sono riserve, lo spirito competitivo è fondamentale. Per questo chi sostituirà Paletta farà il suo dovere come è accaduto in passato - sottolinea Donadoni -. La stagione di Gabriel è stata particolare, il suo apporto non è stato a tempo pieno ed è arrivato in Nazionale nonostante tutto. Sa che le prossime tre partite saranno importantissime per lui. Tutti i giocatori sono a disposizione, compresi Marchionni e Schelotto che ha messo una dedizione incredibile per tornare subito in campo nonostante l'infortunio alla caviglia. La sua carica dev'essere un esempio per tutti". 

La classifica del parma è più che positiva, ma restano 12 punti a disposizione e nella squadra c'è una gran voglia di centrare un traguardo che a inizio stagione non era proprio un obiettivo. "Abbiamo sprecato qualche chances, ora ci saranno ancora occasioni e dovremo vanificarne il meno possibile. Dobbiamo pensare solo a noi stessi - spiega Donadoni -. Credo che in questo momento l'aspetto mentale conti persino più di quello fisico. La volontà può sopperire a qualunque mancanza, il caldo e la fatica ci sono pure per le altre squadre. Da questo punto di vista, siamo tutti nella stessa pentola. Faccio affidamento su chi ha trainato la squadra sin qui e confido che la loro carica possa trascinare i più giovani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dino

    26 Aprile @ 21.19

    parmigianoreggiano

    VELENOSO vedo che la matematica NON È IL TUO FORTE: se ne vinciamo solo tre su quattro e la Lazio o il Torino le vincono tutte noi SIAMO INCHIAPPETTATI.

    Rispondi

  • andreastrajè

    26 Aprile @ 18.02

    parole sante quelle di Donadoni....ma c'e' un ma! l'arbitro di Domani è quel Gervasoni di Mantova che al Parma ne ha sempre combinate di cotte e di crude....pessima designazione...a meno che non sia un chiaro indizio!!! considerate che sabato scorso era assistente di Rocchi proprio sotto la curva Nord....e gliene abbiamo dette di ogni....urlate e cantate! insomma non sarei troppo ottimista! tornare da Cagliari con dei punti sarà molto ma molto dura!

    Rispondi

  • VELENOSO

    26 Aprile @ 16.54

    D'accordo con Donadoni. Cagliari è una delle 4 finali che ci attendono ma Cagliari-Parma, E' LA FINALE MADRE DI TUTTE LE FINALI. Dobbiamo vincere, non ci sono altre vie di fuga. SE VINCIAMO AL 95% SIAMO IN EUROPA, un pareggio è come un'amara sconfitta. Vincendo, basteranno solo 6 punti e con l'amica Samp e il già retrocesso Livorno.....

    Rispondi

  • VELENOSO

    26 Aprile @ 16.54

    D'accordo con Donadoni. Cagliari è una delle 4 finali che ci attendono ma Cagliari-Parma, E' LA FINALE MADRE DI TUTTE LE FINALI. Dobbiamo vincere, non ci sono altre vie di fuga. SE VINCIAMO AL 95% SIAMO IN EUROPA, un pareggio è come un'amara sconfitta. Vincendo, basteranno solo 6 punti e con l'amica Samp e il già retrocesso Livorno.....

    Rispondi

  • Dino

    26 Aprile @ 16.17

    parmigianoreggiano

    Caro SAN ROBERTO se vuoi andare DRITTO DRITTO in Europa devi dire ai tuoi giocatori di LEGGERE I MIEI POST e vedrai che domani correranno come FORSENNATI e porteremo a casa i TRE PUNTI.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma. Attenzione, non sarà facile"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260