Serie A

Verso Torino-Parma. Ghirardi: "L'Europa League? Dipende da noi"

Il presidente del Parma a Cibus: "Cassano è lanciatissimo per chiudere la stagione alla grande"

Tommaso Ghirardi

Tommaso Ghirardi

Ricevi gratis le news
6

L’Europa League è ancora possibile perché il Parma dipende da se stesso. Tommaso Ghirardi, oggi negli stand di Cibus, è proiettato verso la gara col Torino, una sorta di spareggio per l’Europa. "E' una partita importante, forse la più importante della mia presidenza, perché abbiamo costruito qualcosa di grande sino a qui - confessa -. Spero sia la gara decisiva per regalare soddisfazioni al nostro pubblico. Ci sarà un’altra sfida delicata poi con il Livorno, ma grazie al lavoro svolto fino a oggi saremmo sesti matematicamente con due vittorie. Perciò è inutile nascondere che dipende da noi, pur conoscendo il valore delle rivali".
"Avevamo già il destino in mano nostra qualche settimana fa - ha aggiunto - poi per una serie di episodi e un leggero calo di forma abbiamo dovuto ripartire da zero. E' stato fatto domenica con la Sampdoria, ora andiamo incontro a due finali. La settimana sta passando lenta, tutti avrebbero già voglia di essere sul campo domenica. Ora i ragazzi si allenino nel modo giusto, come sempre. Gli arbitri? Per la sfida di domenica, mi aspetto un direttore di gara importante che sappia giudicare gli episodi in modo freddo. E attendo i nostri tifosi, so già che stanno preparando un esodo di massa. Saranno fondamentali". Quindi, l’elogio personale ad Antonio Cassano: "E' lanciatissimo per chiudere la stagione alla grande col Parma, non solo per il Mondiale. Ieri si è allenato a Collecchio da solo per noi, nel giorno di riposo, prima che per la Nazionale".
"E' concentrato sull'Europa, non su altro, ora aspettiamo che metta in mostra le sue immense qualità - conclude Ghirardi -. A livello internazionale il Parma è già conosciuto, se centrassimo l'obiettivo potremmo sfruttare al meglio tanti giocatori che stanno facendo bene in serie B o in Lega Pro: penso al Crotone, al Latina, al Perugia, al Frosinone. La politica societaria sta pagando, tanti nostri ragazzi stanno crescendo e potremmo avere quindi la possibilità di metterli in mostra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dino

    08 Maggio @ 23.47

    parmigianoreggiano

    Io baserei tutto sulle ripartenze, eludendo la pressione a centrocampo dei cursori laterali avversari con una manovra collettiva di mantenimento alternato. Per garantire inoltre un assetto più equilibrato opterei per uno schema ad albero di natale invertito, con la stella cometa in basso e le radici in alto, affinché la linea difensiva avversaria sia disorientata per tutto il primo tempo. Nella ripresa quindi farei entrare i pastori e i re magi accompagnati dallo zampognaro per sostenere la manovra di Cassano nel ruolo di falso nueve. In base ai miei calcoli dunque e applicando alla lettera queste poche e semplici indicazioni, non dovremmo avere troppi problemi a tornare da Torino con i tre punti nel sacco. Come dite? Che finalmente non scrivo più tutte quelle parole in maiuscolo? Nient'affatto: mi si era infatti soltanto BLOCCATO IL CAPS LOCK.

    Rispondi

  • Dino

    08 Maggio @ 18.43

    parmigianoreggiano

    ATTENZIONE a non creare FACILI ALIBI: domenica il Parma sarà ARTEFICE del proprio destino nel bene e nel male e, anche se avessimo TUTTI GLI ARBITRI CONTRO, noi dovremmo essere COMUNQUE più forti ed INSACCARLA una volta più del Toro. Proprio per evitare INUTILI RECRIMINAZIONI dunque dovremo AGGREDIRE gli avversari DAL PRIMO ALL'ULTIMO pallone, cercando di CHIUDERE LA PARTITA già nel primo tempo per evitare INUTILI SOFFERENZE fino all'ultimo minuto del match.

    Rispondi

  • Gianni

    08 Maggio @ 18.06

    l'allarme sei punti è stato lanciato dallo zio.......quindi godiamoci questo ottimo campionato senza dolerci troppo della sua triste conclusione

    Rispondi

  • Giorgio

    08 Maggio @ 12.36

    L'arbitro sara' imparziale e onesto. E farà finire la partita in pareggio.

    Rispondi

  • Dino

    08 Maggio @ 08.26

    parmigianoreggiano

    Ragazzi, FERMI TUTTI: in queste ore sto percependo una TENSIONE SPROPOSITATA in tutto l'ambiente Parma, per questo voglio LANCIARE UN APPELLO AI TIFOSI E AI GIOCATORI a scanso di equivoci. COMUNQUE VADA quest'anno ė stato MAESTOSO e l'unico rammarico è quello di esserci trovati nell'incertezza fino alla fine PER COLPA NOSTRA. È vero come dicono i nostri SANTI PATRONI San Tommaso e San Pietro che questa partita per noi vale come una FINALISSIMA, ma non bisogna farsi PARALIZZARE DAL TERRORE: siamo infatti NETTAMENTE più forti del Torino e dobbiamo solo CREDERE IN NOI senza naturalmente SOTTOVALUTARE gli avversari, per cui domenica valga un solo inno: SCENDERE IN CAMPO SERENI E DETERMINATI. Naturalmente fino all'ultimo secondo TUTTO PUÒ SUCCEDERE (Lazio-Verona DOCET) e se proprio dovesse capitare di GETTARE AL VENTO tutti gli sforzi di un campionato STREPITOSO il peggio che possa capitare alla squadra sarebbe UNA BARCA DI SFOTTÒ soprattutto qui sul forum e soprattutto DA PARTE MIA e state tranquilli che non avverrebbe NIENTE DI PIÙ, perché Parma È E RIMARRÀ la città famosa per essere un'ISOLA FELICE del calcio, dove ogni TESTA CALDA del tifo organizzata verrà EMARGINATA da tutti noi. Per concludere volevo salutare TUTTI I MIEI COLLEGHI del forum e cioé tutti gli AMICI COMMENTATORI che come me mettono PASSIONE E SUDORE nel seguire la nosta amata squadra e volevo esortarli a CONTINUARE A COMMENTARE, soprattutto in momenti di PANICO GENERALIZZATO come questi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS