11°

CALCIO

Veron come Zanetti, smette e festeggia da uomo-simbolo

Juan Sebastian Veron

Juan Sebastian Veron

Ricevi gratis le news
1

Ancora una partita, lontano dal proprio pubblico, e poi abbandonerà l’attività agonistica. Mentre Javier Zanetti viveva l’epilogo della propria carriera nella festa di S. Siro, dall’altra parte dell’oceano succedeva la stessa cosa al suo ex compagno in nerazzurro Juan Sebastian Veron.
La 'brujità ha salutato il pubblico dell’Estudiantes, squadra di cui è sempre stato tifoso e in cui ha giocato anche suo padre (che vinse una Libertadores), e della quale si sente un simbolo anche se lo sviluppo della sua carriera lo ha fatto vivere a lungo all’estero, tra esperienze nel campionato italiano (Sampdoria, Parma, Lazio e Inter) e in quello inglese.
L’Estudiantes ha battuto per 3-0 il San Lorenzo, club del cuore di Papa Francesco, ed è passato in testa alla classifica del 'torneo final' (ex campionato di Chiusura) argentino, anche se fin da questa sera River Plate e Gimnasia La Plata (i 'cuginì, e arcirivali, dell’Estudiantes, allenati dall’ex laziale Pedro Troglio) vincendo potrebbero sorpassare i biancorossi.
Il 39enne Veron, che smetterà definitivamente tra una settimana, dopo l’ultima partita che giocherà in trasferta contro il Tigre, si era già ritirato nel 2012, dopo una stagione nell’Estudiantes e la vittoria nel 2011 della Coppa Libertadores, quando era riuscito a compiere la promessa di fare come suo padre Juan Ramon, detto 'la Brujà. Poi però, spinto dall’enorme affetto dei tifosi, ci aveva ripensato.
“L'Estudiantes è la mia casa - ha detto a fine match un emozionatissimo Veron, al quale il pubblico ha dedicato un’incredibile ovazione -: io sono nato qui, e qui è dove ho scelto di ritirarmi, come ho sempre desiderato. Lascio l'attività felice, non posso chiedere di più: è stato un bellissimo finale di carriera. Ho sempre tentato di dare tutto, e spero che i tifosi mi ricordino per questo. Voglio riassumere in una sola parola ciò che sento: grazie. Grazie per essere stati una parte della mia vita e avermi dato così tanto. Sempre, in una maniera o nell’altra, io sarò con voi dell’Estudiantes”.
Ieri anche un altro ex nazionale argentino, l’ex difensore della Roma Gabriel Heinze, ha dato l’addio al calcio perchè anche lui smetterà tra una settimana. L’ha fatto, come Veron, davanti al pubblico della sua squadra del cuore, il Newell's Old Boys, che ha battuto per 4-2 l’All Boys. Al termine dell’incontro, nello stadio Marcelo Bielsa c'è stata una grande festa per Heinze, anche lui (come Veron a La Plata e Zanetti a S. Siro) visibilmente commosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    14 Maggio @ 18.40

    Grazie di tutto Juan Sebastian soprattutto per la bellissima Coppa Italia vinta contro la Fiorentina (1998-1999). Buena Vida !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS