19°

Il futuro

Il Parma si gode l'Europa e Donadoni

L'allenatore verso la conferma

Il Parma si gode l'Europa e Donadoni
Ricevi gratis le news
2

Dopo l’era Parmalat, l’Europa pareva destinata a rimanere un sogno. Otto anni dopo l’ultima partecipazione, invece, il Parma torna a mettere la marca da bollo sul passaporto grazie ad una società solida che fa investimenti mirati senza follie, grazie ad un allenatore come Donadoni che ha saputo tirare fuori il meglio da ciò che gli è stato messo a disposizione e grazie anche a un briciolo di fortuna.
Il cammino europeo non sarà semplice, obbliga i giocatori a rivedere il piano ferie e soprattutto mette fretta ai ritocchi che andranno fatti sul mercato: la stagione, per il Parma, comincerà infatti il 31 luglio con una sfida andata e ritorno da non sbagliare per non vanificare subito tutta la fatica fatta per agguantare il sesto posto.
Ad aggiungere un altro pizzico di suspance c'è poi la vicenda legata alla licenza Uefa che è ancora legata ad un ricorso presentato dalla società alla Commissione di secondo grado. Domani dovrebbe arrivare il verdetto ufficiale. Il Parma, tuttavia, avrebbe convinto i dirigenti europei rispetto alle contestazioni mosse e l’ok dovrebbe essere, a questo punto, poco più che una formalità.
Il primo tassello da mettere a posto per la prossima stagione è quello relativo all’allenatore. Donadoni dovrebbe rimanere, ma non sarebbe semplice, per lui, dire no ad una eventuale chiamata da parte del Milan. "A oggi non abbiamo avuto segnali dal Milan - ha detto il presidente Tommaso Ghirardi - stiamo benissimo con Donadoni, adesso lui si prende qualche giorno e va a giocare a golf. Io sarò in Cina per lavoro, quando torneremo non credo ci saranno sorprese e, se ci dovessero essere, le affronteremo da uomini. Donadoni ha però ancora un anno di contratto".
Una volta definita la panchina, però, ci sarà bisogno di costruire una squadra all’altezza della competizione europea, tenendo anche presente le offerte importanti che arrivano anche da grandi club per alcuni dei giocatori che sono stati protagonisti dell’impresa europea.
"Riusciremo a fare un buon lavoro - confida Ghirardi - non abbiamo mai fatto grandi svendite. Tutti pensavano alle cessioni, che poi non abbiamo fatto. Dobbiamo stare attenti ai nostri bilanci, io confido molto nella mia società".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianoreggiano

    20 Maggio @ 09.01

    parmigianoreggiano

    Il Parma si gode l'Europa e Donadoni, mentre Donadoni si gode il Parma e l'EUROPA, cosa che NON POTREBBE fare andando ALTROVE: chi ha orecchie per intendere INTENDA... tutti gli altri IN ROULOTTE.

    Rispondi

  • VELENOSO

    19 Maggio @ 20.11

    Donadoni è giovane, ad andare nel Milan c'è tempo. Qui c'è un ambiente, a Milano ce ne è un altro. Prendiamo Seedorf, ha fatto bene eppure viene mandato via a calci in c.........,.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro