14°

28°

Calcio

Licenza Uefa: l'Alta Corte di giustizia sportiva ha ricevuto il ricorso del Parma

La società chiede che sia dichiarato infondato il verdetto della commissione di secondo grado

Licenza Uefa: l'Alta Corte di giustizia sportiva ha ricevuto il ricorso del Parma
Ricevi gratis le news
15

L’Alta Corte di Giustizia Sportiva ha ricevuto il ricorso del Parma, in base all’articolo 21 del proprio Codice, contro la decisione della Figc - Commissione di II grado delle Licenze UEFA - di negare la licenza Uefa per la stagione 2014-2015. Decisione che impedirebbe al Parma di disputare i preliminari di Europa League, conquistati con la vittoria di domenica sul Livorno (e il contemporaneo pareggio tra Fiorentina e Torino). 
Il Parma chiede all’Alta Corte di dichiarare infondato il diniego della Figc al rilascio della licenza Uefa 2014-2015 e quindi di pronunciare qualsiasi altro provvedimento utile alla partecipazione della società stessa alla competizione "Europa League 2014-2015". Lo dice il sito del Coni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alexparma

    24 Maggio @ 09.51

    @federicot Consiglio spassionato: non continuare a dire cose che non sono corrette. I debiti non li paghi con le immobilizzazioni (ergo calciatori di cui sono proprietario) ma con i crediti, ovvero ciò che mi entra se vendo il calciatore..non se non lo vendo. Capitolo IRPEF: il Parma riteneva di non dover pagare, per cui ha sanato dopo una posizione che le è stata contestata.Non era un problema di liquidità, ma di interpretazione di una norma:nessuna azienda paga qualcosa se ritiene di non doverla pagare, il Parma ha agito così, riteneva di non dover pagare subito ma a giugno. Sta tutto nell'interpretazione di una norma, però di questi casi ne è piena la casistica aziendale. Non capisco perché una società di calcio dovrebbe essere penalizzata per un ritardo amministrativo, cosa molti diversa da un'inadempienza..

    Rispondi

  • federicot

    23 Maggio @ 20.52

    federicot

    @Alex se sei amministrativo in una multinazionale all'attivo dello stato patrimoniale di una squadra di calcio cosa ci metti? Cassano e Paolo suppongo...e quanto valgono? ...ecco il trucco dei bilanci delle squadre di calcio e del perchè si possono "sopportare" debiti milionari. Ho 300 milioni di debiti, ma all'attivo ho Messi che ne vale 400 e il gioco è fatto. Così mi raccontano un paio di procuratori di calcio che conosco. Il Parma ha pagato in ritardo, ma ha pagato così dicono) ....allora i soldi ce li ha, perchè se uno i soldi ce li ha deve pagare in ritardo e con la sanzione (seppur diminuita)? Mistero misterioso o problemi di liquidità? A casa mia uno che i soldi ce li ha non aspetta la scadenza per pagare, anzi se può paga in anticipo e magari riesce a farsi fare le sconto ( non è ovviamente il caso delle imposte e dei tributi) Alex ...fatti un giro a Collecchio e fai 2 domande... poi ne riparliamo. @Silvia ragionamenti finissimi ... gli altri devono rendersi utili per il paese ...tu con i il tuo contributo no....sempre gli altri. C'era mica una canzone ...glia altri siamo noi... boh non ricordo.

    Rispondi

  • Silvia

    23 Maggio @ 16.04

    Federicot sono daccordo con te paga piu tasse e intanto se ti fa piacere paga anche le mie tanto come già scritto andro a spendere i miei in giro x tutti i mari...........buone vacanze e spaiot nador

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    23 Maggio @ 14.08

    parmigianoreggiano

    Pare che dopo il BISCOTTO di mercoledì prossimo si farà avanti un NUOVO SPONSOR tra gli azionisti del Parma: il MULINO BIANCO.

    Rispondi

  • VELENOSO

    23 Maggio @ 11.47

    Il calcio sta lentamente morendo. Ormai è un malato terminale. Ormai il calcio non è più sport. Viene dato risalto solo alle cose brutte che succedono nel calcio, le belle come la festa come il gemellaggio con i doriani, non viene nemmeno accennato, nè nelle TV e nemmeno sui giornali. Sapete mi sto dando dello stupido e e del cretino quando sotto l'acqua tifavo Parma e poi si sapeva già che tutto sarebbe stato deciso a tavolino. Basta sono amareggiato, deluso e incattivito.Non so sinceramente se andrò mai più allo stadio, inutile gioire per una vittoria se poi sai già come andrà a finire. Ecco perchè vorrei che Ghirardi ci pensasse bene e poi dopo averlo fatto, dovrebbe RITIRARE LA SQUADRA DAL CAMPIONATO. Sono i tifosi che glielo chiedono.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti