Nazionale di calcio

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"
Ricevi gratis le news
1

“Io tifo per tutti gli azzurri, ma per Giuseppe Rossi lo faccio in modo particolare”: Marcello Lippi, ct dell’Italia ai Mondiali 2006 e 2010, lo ha detto oggi in visita agli azzurri a Coverciano.

Lippi è andato al Centro tecnico federale, dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile: “Ho parlato con Giuseppe e glielo detto: l'unica decisione di cui mi pento, nella mia avventura azzurra, è non averlo portato al Mondiale in Sudafrica”. E Balotelli? E Cassano? “Non entro in certe cose...Ho salutato tutti, anche loro...”. 

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”, aggiunge l’ex ct azzurro. 

“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”. Così l’ex ct azzurro Marcello Lippi in visita questa mattina al Centro tecnico federale di Coverciano dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile.
“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    30 Maggio @ 10.20

    Mi auguro invece che la Nazionale torni a casa velocemente (mi basterebbero anche solo due sconfitte). Vediamo poi se il sig. Abete sarà ancora così raggiante e sereno come quando ha sparato sentenze da Giudice Supremo sulla causa UEFA del Parma !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"