22°

32°

Nazionale di calcio

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"
Ricevi gratis le news
1

“Io tifo per tutti gli azzurri, ma per Giuseppe Rossi lo faccio in modo particolare”: Marcello Lippi, ct dell’Italia ai Mondiali 2006 e 2010, lo ha detto oggi in visita agli azzurri a Coverciano.

Lippi è andato al Centro tecnico federale, dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile: “Ho parlato con Giuseppe e glielo detto: l'unica decisione di cui mi pento, nella mia avventura azzurra, è non averlo portato al Mondiale in Sudafrica”. E Balotelli? E Cassano? “Non entro in certe cose...Ho salutato tutti, anche loro...”. 

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”, aggiunge l’ex ct azzurro. 

“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”. Così l’ex ct azzurro Marcello Lippi in visita questa mattina al Centro tecnico federale di Coverciano dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile.
“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    30 Maggio @ 10.20

    Mi auguro invece che la Nazionale torni a casa velocemente (mi basterebbero anche solo due sconfitte). Vediamo poi se il sig. Abete sarà ancora così raggiante e sereno come quando ha sparato sentenze da Giudice Supremo sulla causa UEFA del Parma !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti