16°

31°

Mondiali

Prandelli e Abete: «Ci dimettiamo»

Il ct: «Mi prendo la responsabilità del fallimento». Zoff: "Prandelli ha esagerato"

Cesare Prandelli

Cesare Prandelli

Ricevi gratis le news
8

Un addio pieno di amarezza, e al tempo stesso dai toni forti. Cesare Prandelli lascia, e con lui - ma indipendentemente da lui - si dimette anche Giancarlo Abete. E il calcio italiano crolla tutto. Il commissario tecnico ha chiuso la sua esperienza alla guida della nazionale dopo quattro anni, e nonostante un rinnovo appena firmato. Soprattutto, ha chiuso un’intera epoca. Causa il fallimento tecnico del Mondiale concluso dopo sole tre partite, ma non solo. «Siamo l’unica nazionale che parte senza il tifo della sua gente, poi però si chiede col Mondiale di risollevare le sorti della nazione: quando siamo partiti quasi ci vergognavamo di andare al Mondiale», è stato lo sfogo di Prandelli dopo la sconfitta con l’Uruguay. Ma il punto di partenza era stato, in precedenza, l’assunzione di responsabilità e la scelta consequenziale di dire addio all’azzurro. «Il responsabile sono io, il progetto era mio e non è stato un progetto vincente: mi prendo le responsabilità e mi dimetto. E sono dimissioni irrevocabili», l’annuncio del ct. L’uno-due dell’espulsione di Marchisio e del gol di Godin sembrava aver buttato fuori la nazionale del Mondiale, e invece ha aperto ufficialmente la crisi tecnica, oltre a quella politica. (...)

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola 

Dino Zoff

"Ci sono sempre state critiche, ci sono sempre situazioni che vanno a finire con delle sconfitte, con dei cambiamenti, mi sembra tutto così enfatico, così esagerato. Anche le parole di Prandelli sulle accuse. Insomma io sono stato con Bearzot che ha ricevuto delle accuse, altro che queste. Mi sembra tutto esagerato". Queste le parole di Dino Zoff, portiere della Nazionale campione del mondo nel 1982 e poi ct azzurro, a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. "Non voglio giudicare quello che fanno gli altri, uno può dimettersi, non dimettersi, eccetera. Mi è sembrato esagerato la storia dei soldi, delle accuse, dei partiti politici. Insomma, mi sembra un pò ingrandita una cosa che è molto più semplice. Capisco anche la delusione: quindi uno magari va oltre a dire certe cose, questo è possibile. Certo bisogna capire, però tirare fuori i partiti politici contro i soldi della Nazionale mi sembra un pò esagerato", ha puntualizzato Zoff. 
"Ho capito dalle dichiarazioni il motivo del fallimento, perchè ho sentito delle accuse tra giocatori. Buffon ha detto che i giovani non ci hanno messo impegno e volontà e sono sempre invece i senatori a tirare avanti la carretta? Non sono d’accordo sul dire queste cose. Sono valutazioni che deve fare l’allenatore. Se si comincia a dire che è colpa dell’attacco, o è colpa della difesa e così via va tutto in vacca. Lo spogliatoio forse non era così unito come si dava a vedere? Viste queste dichiarazioni finali... Sono dichiarazioni pesanti. Abbiamo fallito anche perchè lo spogliatoio non era unito", ha concluso Dino Zoff.
"Ho capito dalle dichiarazioni il motivo del fallimento, perchè ho sentito delle accuse tra giocatori. Buffon ha detto che i giovani non ci hanno messo impegno e volontà e sono sempre invece i senatori a tirare avanti la carretta? Non sono d’accordo sul dire queste cose. Sono valutazioni che deve fare l’allenatore. Se si comincia a dire che è colpa dell’attacco, o è colpa della difesa e così via va tutto in vacca. Lo spogliatoio forse non era così unito come si dava a vedere? Viste queste dichiarazioni finali... Sono dichiarazioni pesanti. Abbiamo fallito anche perchè lo spogliatoio non era unito", ha concluso Dino Zoff.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andreastrajè

    25 Giugno @ 18.07

    Abete che si dimette è la più bella notizia finora di questo mondiale! il gran regista della congiura perchè di questo si è trattato ai danni del Parma se ne va! bene! speriamo adesso in un pò di onestà..anche se obiettivamente finchè la FIGC sarà in mano alla politica e alle televisioni mi sembra oggettivamente difficile.

    Rispondi

  • Enzo

    25 Giugno @ 13.56

    La formazione dell'italia non la faceva Prandelli ma Buffon. Quando Prandelli ha provato a fare di testa sua (es. convocazione di Cassano, ...) i senatori si sono rivoltati e lo spogliatoio si è spaccato.

    Rispondi

  • VELENOSO

    25 Giugno @ 13.21

    ABETE se ne va. Finalmente. DEO GRATIAS.

    Rispondi

  • Silvia

    25 Giugno @ 12.36

    ABETE DOPO QUELLO CHE HAI FATTO AL PARMA DOVEVI ASPETTARTELO sai com'è CHI LA FA L'ASPETTI!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • maxvel

    25 Giugno @ 12.12

    Altro che il caldo, gli arbitri, il vento contro e il sole negli occhi...la colpa è di Berlusconi come nel 2000 con l'altro compagno Zofffff

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente