11°

17°

Serie A

Il Parma regala emozioni ma prende troppi gol. Ko a Udine

Crociati sconfitti 4-2

Il Parma regala emozioni ma prende troppi gol. Ko a Udine
Ricevi gratis le news
34

Di Natale, ancora e sempre lui segna al Parma (due gol) e accende il poker di gol che affonda il Parma a Udine (completano la splendida rovesciata di Hertaux e il gol di Thereau). Tante emozioni al Friuli, ma anche troppi gol presi dal Parma (sono 14 in 5 giornate contro i 10 realizzati): crociati avanti al 22' con Josè Mauri, pari e sorpasso firmati Di Natale, Cassano illude dal dischetto con un bel cucchiaio. Poi Hertaux e Thereau. Il Parma resta a 3 punti in classifica. 

Le foto di Udinese-Parma

La partita

Grandissima Udinese, immenso Di Natale, spettacolare Hertaux. Nel primo posticipo della quinta giornata di campionato, i bianconeri di Stramaccioni hanno la meglio sul Parma al termine di un’avvincente partita ricca di goal ed emozioni. Parte meglio il Parma, con Cassano che viene cercato sistematicamente dai giocatori emiliani, anche se nei primi 20 minuti non si vedono tiri in porta. Al 22' però, gli ospiti passano in vantaggio: bel passaggio filtrante di Cassano per il giovanissimo Josè Mauri, il quale servito in area fa partire un tiro verso la porta, sul quale è sfortunato Hertaux, la cui scivolata nel tentativo di deviare il pallone, spiazza il portiere greco Karnezis. Pronta la replica dell’Udinese: verticalizzazione di Kone per Badu, il quale di testa smarca Di Natale in area, che lasciato solissimo dalla difesa ducale non sbaglia. La partita si scalda e nel giro un paio di minuti Karnezis si deve superare per non concedere un nuovo vantaggio agli emiliani sulle occasioni di Coda di testa da due passi e di Mauri, ben servito in area nuovamente da Cassano, ma dopo aver stoppato di petto si fa ribattere la conclusione in corner dal portiere friulano. Il Parma spinge di più, ma nel finale è l’Udinese a passare in vantaggio con il solito Di Natale. Bella iniziativa di Widmer sulla fascia, cross al centro dove Thereau è bravissimo a fare velo per l'accorrente attaccante di origini napoletane che non sbaglia e segna la sua seconda doppietta stagionale. Nei minuti di recupero però, il Parma trova nuovamente il pareggio: Widmer atterra Josè Mauri in area e Calvarese concede giustamente il calcio di rigore. Batte Cassano, che con uno spettacolare e pericoloso cucchiaio regala agli ospiti la possibilità di andare negli spogliatoi sul 2 a 2. 
Nella ripresa è subito l’Udinese a premere sull'acceleratore con Kone, ben servito in area da Di Natale, ma la sua conclusione viene ben deviata in corner da Mirante. Sono le prove del nuovo vantaggio dei friulani che arriva dopo una bella apertura di Di Natale su Widmer, il quale mette in mezzo di sinistro un bellissimo pallone, sul quale Hertaux si produce una spettacolare rovesciata che manda in visibilio il Friuli. Risponde il Parma con De Ceglie, ma ci mette una pezza Widmer. Ad un quarto d’ora dal termine Acquah, già ammonito, si guadagna il secondo cartellino giallo e lascia i suoi giocatori in dieci, facilitando il compito alla formazione friulana che al 35' segna la sua quarta rete con Thereau, bravo a sfruttare un errore di Lucarelli, ad involarsi ed a battere Mirante con un bel diagonale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    02 Ottobre @ 14.35

    SE per caso dovessimo retrocedere spariranno qusti tifosi brocchi come Davide che hanno quintali di prosciutto davanti agli occhi ? NE DUBITO.

    Rispondi

  • killer

    01 Ottobre @ 15.16

    Se per caso rimanessimo in serie A spariranno questi tifosi brocchi

    Rispondi

  • VELENOSO

    01 Ottobre @ 10.29

    Classifica alla mano, siamo la squadra che nel campionato di serie A, in quello di serie B e quello di lega PRO, ha subito pìu' gol, per cui, se a gennaio non saremo gia' virtualmente retrocessi bisognera' vendere tutta la difesa in blocco portiere compreso ma dubito che qualcuno investa su questi brocchi un euro.

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Settembre @ 20.13

    BELFODIL non segna da 60 partite mentre CErri e' il capocannoniere della serie B Vedrete, Cerri, non giocherà mai nel PARMA, andrà subito a una grande, per un piatto di lenticchie..

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Settembre @ 19.29

    E' una difesa mummificata da DOPO LAVORO FERROVIARIO,composta da scamorze senza dignita',che prende gol da tutti in maniera INDUSTRIALE.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va