22°

Caos Parma

Donadoni e la violenza nel calcio: "Basta parole, iniziamo a fare qualcosa"

Donadoni e la violenza nel calcio: "Basta parole, iniziamo a fare qualcosa"
Ricevi gratis le news
4

"Anche quando giocavo io si diceva che bisognava fare qualcosa. Dobbiamo smetterla di dire che dobbiamo fare qualcosa, dobbiamo iniziare a farlo". Lo ha detto l'allenatore del Parma Roberto Donadoni, ospite di "Che tempo fa", su RaiTre, commentando gli episodi di violenza che hanno caratterizzato oggi il derby di Torino.

Rispondendo alle domande sulla crisi del Parma Fc, Donadoni ha elogiato i calciatori, che hanno fatto un grande sforzo "fisico e mentale" in una "stagione massacrante per tantissimi versi". Il tecnico sottolinea che, come dice il dottor Monti del Milan, 'Se il cane morde, non è sempre colpa del cane' ". Chi è responsabile del caos del Parma dovrebbe "farsi un esame di coscienza". Secondo lui, bisogna che qualcuno si assuma le sue responsabilità: "Ho sentito tanti dire 'Ho sbagliato ma'... C'è sempre il 'ma' di troppo e non va bene. Bisogna dire 'Ho sbagliato' ". 

Per Donadoni "c'è una grandissima superficialità non solo nel calcio: è un malessere della nostra società". Il tecnico aggiunge: "Tutti si devono fare un esame di coscienza" e affrontare i problemi che ci sono nel calcio. Fazio chiede quale sia stato l'errore numero uno ma per il suo ospite "fare una classifica è veramente complicato" però ci sono errori "dei nostri dirigenti, ci sono responsbilità a livello di Lega e di Federazione. Facciamo in modo che chiunque arrivi oggi non debba più operare alla vecchia maniera. L'Italia è il secondo Paese al mondo che ha più soldi dai diritti televisivi... Evidentemente non sappiamo gestirli e chi li gestisce... li gestisce male". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    27 Aprile @ 14.13

    Se non ricordo male, il detto era: 'Se il cane morde, non è sempre colpa del cane'

    Rispondi

    • 27 Aprile @ 14.30

      E' vero. E Donadoni ha detto così. Era un refuso, che abbiamo corretto. Grazie della segnalazione. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • Vercingetorige

    27 Aprile @ 11.51

    DELLA "GAZZETTA DI PARMA" NON LEGGETE SOLO LA PAGINA DEI MORTI ! Oggi , a pagina 25 , c' è un bell' articolo di Giorgio Gandolfi che ricorda come , nel 1954 , il baseball a Parma , sull' orlo della chiusura per mancanza di soldi , fu salvato con una cambiale da 20000 lire firmata dal Parroco di San Leonardo , don Umberto Tavernari , recentemente scomparso. All' epoca , 20000 lire erano una discreta sommetta. Il Parma Baseball salì poi in serie "A" ,passò alla "Robur" e alla "Tanara" , vinse scudetti e Coppe d' Europa. Se riuscissimo a trovare un Parroco che firmasse una cambiale di 74 milioni di euro per il Parma Calcio.....

    Rispondi

  • BRUNO C.

    27 Aprile @ 10.35

    GRANDE DONADONI ! LO RIMPIANGEREMO !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

18commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»