-2°

Calcio

Reggiana batte Ascoli: un passo avanti verso la B

Reggiana batte Ascoli: un passo avanti verso la B
Ricevi gratis le news
0

La Reggiana continua a sognare la serie B. Nella partita in casa dell'Ascoli, i granata pareggiano 2-2. Dopo i tempi supplementari, la Reggiana vince 4-2 e vola nella semifinale dei playoff. 
Festa dei tifosi in piazza e ovviamente anche sui social network. Molti commenti su Twitter, ad esempio, seguendo gli hashtag #ascolireggiana, #legapro e #reggioemilia. 


La cronaca della partita

I play off di Lega Pro hanno completato con le gare di oggi le prime quattro sfide in turno unico dei quarti di finale. Il risultato più sorprendente è quello di ieri con il Como che in rimonta ha vinto per 2-1 a Benevento. Oggi si sono qualificate il Bassano, 6-5 dopo i calci di rigore sulla Juve Stabia, la Reggiana che ha vinto ad Ascoli 4-2 dopo i supplementari e infine sempre ai supplementari il Matera ha battuto 2-1 il Pavia dei cinesi.
A Bassano i supplementari si sono chiusi sull'1-1 con le due reti maturate nei primi 45'. Vantaggio dei veneti al 20' grazie a Davì e pareggio immediato dei campani al 23' con Bombagi. Lo stesso Bombagi poi nella lotteria dei rigori ha sbagliato il quarto tiro dal dischetto, così è stato il Bassano ad andare in semifinale.
Incontro con un finale turbolento quello di Ascoli, dove la Reggiana è passata in vantaggio dopo 10' con un rigore di Bruccini. Nell’azione Avogadri è stato espulso lasciando l'Ascoli in 10. Poi però lo stesso Ascoli ha rimontato lo svantaggio con le reti di Pelagatti al 15' e Mustacchio all’82'. Quando sembrava tutto deciso, al 92', Spanò riportava sul 2-2 gli emiliani. Nei supplementari la Reggiana segnava altre due reti con Ruopolo al minuto 105' e Giannone al 110' portandosi sul 4-2. Un minuto dopo il 3-2 della Reggiana l’Ascoli con Mustacchio andava a segno, ma la rete veniva annulla per fuorigioco e i padroni di casa hanno contestato la segnalazione del collaboratore dell’arbitro. I giocatori di casa, demoralizzati per aver visto sfumare sul filo di lana il successo, finivano in otto per altre due espulsioni di Perez e Altobelli, dettate dal nervosismo.
Il Matera, infine, battendo il Pavia per 2-1 sul filo di lana ha praticamente salvato la rappresentanza del girone C dopo l'eliminazione di Benevento e Juve Stabia. A passare in vantaggio è stato il Pavia al 56' con Marchi. A questo punto, per i lucani, è entrato in scena Pagliarini, che ha prima pareggiato al 76' e poi ad una manciata di secondi dai calci di rigore al minuto 119' ha messo a segno il gol della vittoria.

(foto: screenshot dal profilo Twitter dell'Ascoli dopo il 2-2)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande