15°

29°

Calcio

Reggiana batte Ascoli: un passo avanti verso la B

Reggiana batte Ascoli: un passo avanti verso la B
Ricevi gratis le news
0

La Reggiana continua a sognare la serie B. Nella partita in casa dell'Ascoli, i granata pareggiano 2-2. Dopo i tempi supplementari, la Reggiana vince 4-2 e vola nella semifinale dei playoff. 
Festa dei tifosi in piazza e ovviamente anche sui social network. Molti commenti su Twitter, ad esempio, seguendo gli hashtag #ascolireggiana, #legapro e #reggioemilia. 


La cronaca della partita

I play off di Lega Pro hanno completato con le gare di oggi le prime quattro sfide in turno unico dei quarti di finale. Il risultato più sorprendente è quello di ieri con il Como che in rimonta ha vinto per 2-1 a Benevento. Oggi si sono qualificate il Bassano, 6-5 dopo i calci di rigore sulla Juve Stabia, la Reggiana che ha vinto ad Ascoli 4-2 dopo i supplementari e infine sempre ai supplementari il Matera ha battuto 2-1 il Pavia dei cinesi.
A Bassano i supplementari si sono chiusi sull'1-1 con le due reti maturate nei primi 45'. Vantaggio dei veneti al 20' grazie a Davì e pareggio immediato dei campani al 23' con Bombagi. Lo stesso Bombagi poi nella lotteria dei rigori ha sbagliato il quarto tiro dal dischetto, così è stato il Bassano ad andare in semifinale.
Incontro con un finale turbolento quello di Ascoli, dove la Reggiana è passata in vantaggio dopo 10' con un rigore di Bruccini. Nell’azione Avogadri è stato espulso lasciando l'Ascoli in 10. Poi però lo stesso Ascoli ha rimontato lo svantaggio con le reti di Pelagatti al 15' e Mustacchio all’82'. Quando sembrava tutto deciso, al 92', Spanò riportava sul 2-2 gli emiliani. Nei supplementari la Reggiana segnava altre due reti con Ruopolo al minuto 105' e Giannone al 110' portandosi sul 4-2. Un minuto dopo il 3-2 della Reggiana l’Ascoli con Mustacchio andava a segno, ma la rete veniva annulla per fuorigioco e i padroni di casa hanno contestato la segnalazione del collaboratore dell’arbitro. I giocatori di casa, demoralizzati per aver visto sfumare sul filo di lana il successo, finivano in otto per altre due espulsioni di Perez e Altobelli, dettate dal nervosismo.
Il Matera, infine, battendo il Pavia per 2-1 sul filo di lana ha praticamente salvato la rappresentanza del girone C dopo l'eliminazione di Benevento e Juve Stabia. A passare in vantaggio è stato il Pavia al 56' con Marchi. A questo punto, per i lucani, è entrato in scena Pagliarini, che ha prima pareggiato al 76' e poi ad una manciata di secondi dai calci di rigore al minuto 119' ha messo a segno il gol della vittoria.

(foto: screenshot dal profilo Twitter dell'Ascoli dopo il 2-2)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti