12°

Sport

Parma-Napoli: Casarin boccia l'arbitraggio di Trefoloni

Ricevi gratis le news
10

 L’arbitraggio di Matteo Trefoloni in  Parma-Napoli fa ancora discutere: nel mirino un rigore non  concesso a Fabio Quagliarella e il penalty assegnato ai gialloblù  per fallo di Aronica su Lanzafame. Paolo Casarin, ex designatore  arbitrale, definisce insufficiente la direzione del fischietto  senese: "Il discorso arbitrale è sempre legato, fatalmente, agli  episodi - afferma a 'Radio Kiss Kiss' -. Trefoloni ha avuto anche  qualche problema fisico ultimamente, ma ciò è irrilevante. Si  tratta di un arbitro di buona esperienza anche internazionale, ma  il rigore su Quagliarella era evidente, andava fischiato. Il fallo  di Aronica su Lanzafame? Avvantaggiare sempre il difensore è  diventata una leggenda, ormai. Non credo si sia trattato di un  errore dell’arbitro, che ha sempre la discrezionalità del  giudizio. Il suo operato a Parma è stato senza dubbio  insufficiente".

Secondo Casarin "non è facile arbitrare e prendere  decisioni giuste in area di rigore, ma un arbitro è chiamato a  fare il suo lavoro. L’espulsione di Contini diversa da quella  mancata di Totti contro l’Udinese? In quella circostanza -  conclude - sbagliò Rizzoli a non espellere il romanista".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vincenzo

    04 Dicembre @ 01.10

    Però vi prego non parlate male dei napoletani...che sono tra i tifosi più sportivi d'italia!! e soprattutto non hanno mai rubato niente nel calcio

    Rispondi

  • Vincenzo

    04 Dicembre @ 01.07

    orgoglioso di essere napoletano.....ed orgoglioso di tifare parma da quando avevo 8 anni! non chiedetemi com'è successo...non me lo ricordo neanke...! non vi dico il casino che ho fatto quando il parma ha pareggiato...in mezzo ai miei parenti napoletani...ihihih non ha prezzo!! Però devo essere sincero...dovevamo perderla quella partita....ma felicissimo del pareggio di Nick (ritrovato) Amoruso! Forza Parmaaaaaaa

    Rispondi

  • luca

    03 Dicembre @ 16.53

    Ado, per vincere 4-0 il Napoli doveva segnare a ogni tiro che ha fatto..... pensate, come noi del resto, al prossimo turno che presto si rigioca. Per dirla in napoletano: scurdammoce o'passato

    Rispondi

  • mary

    02 Dicembre @ 16.27

    Il Signor Casarin forse non sa che IL BEL TACER NON FU MAI SCRITTO ....

    Rispondi

  • Ado

    02 Dicembre @ 10.25

    Non commentate da tifosi. L'arbitraggio di Trefoloni è stato scandaloso. E' un abritro che dovrebbe essere radiato, visti i precedenti di calciopoli. Gli episodi a favore del Parma non sono uno o due, ma molti di più. Senza contare che Alex Melli è andato alla fine del primo tempo ad intimorire lo stesso albitro e per questo è stato squalificato. Quindi, cerate di essere obiettivi. Al Parma è stato reglato un punto in una partita che doveva perdere 4-0. Per il resto tutto il rispetto per una bella squadra che sta facendo bene e che è ben gestita, ma dovreste imparare un pò di fairplay dai tifosi napoletani, capaci di applaudire il Cittadella per la bella prova in coppa Italia al San Paolo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260