20°

36°

Calcio

Il saluto di Gobbi: "Vado via orgoglioso, non siamo falliti"

Massimo Gobbi

Massimo Gobbi

Ricevi gratis le news
5

Ha vestito per cinque stagioni la maglia crociata senza mai risparmiarsi. In diverse occasioni lo ha fatto anche con la fascia di capitano al braccio. Tra Massimo Gobbi e il Parma si è creato un rapporto speciale che è testimoniato anche dalla lettera che il giocatore, a scadenza di contratto, ha voluto scrivere a tutte le persone accomunate dall’amore verso la maglia crociata.
"E' la maglia che ho indossato di più, è la città dove ho scelto che nascesse mia figlia - ha scritto Gobbi sul sito del Parma -. Sarei stato legato al Parma e a Parma comunque, inevitabilmente, ma quello che abbiamo vissuto nell’ultimo anno rende questo legame indissolubile, nonostante il mio percorso sportivo ora mi porti altrove. Sapevo che sarebbe potuto accadere. Lo sapevo anche quando con i miei compagni lottavo in campo e fuori per salvare il club, perché una società con cui parlare di futuro non c'era e purtroppo ancora non c'è. Ma io continuo a crederci, a sperare che chi ha mostrato interesse verso i colori gialloblù lo confermi concretamente. Il Parma, chi ci lavora da anni e i tifosi, si meritano di non scomparire ma di ripartire per tornare presto in serie A: chi compra questa società acquista un patrimonio umano che il tribunale non può quantificare. "Vado via orgoglioso perché noi non siamo falliti, perché qualche regola abbiamo contribuito a cambiarla, perchè nonostante tutto siamo riusciti a farci guardare con rispetto. Da ora il Parma ha un giocatore in meno ma un tifoso in più. E’ terminato solo un rapporto contrattuale: il nostro legame profondo non si scioglierà mai". 

Video - Piazza e Corrado chiedono certezze a Tavecchio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patti

    18 Giugno @ 09.28

    scusate, ma grazie di cosa!?....io ci vedo tanta demagogia!!! dai ragazzi svegliamoci un po'!!! tutti hanno tirato i remi in barca!!! se ci avessero creduto davvero, quest'anno, vista la quota salvezza molto bassa, si sarebbero salvati. guardate la classifica: se non ci avessero tolto i punti di penalizzazione, nonostante le molteplici e indegne sconfitte, non saremmo nemmeno stati ultimi. pensate, ora, se avessimo mantenuto la categoria! il fatto è che tutti, quest'anno, hanno tirato la gamba indietro per tirare a "campare", sondando freneticamente il mercato, alla ricerca disinteressata di un'altra squadra. E' un comportamento piu' che comprensibile, ci mancherebbe. anche io al loro posto avrei fatto uguale. pero' non facciamoli santi; non si diventa santi solo perchè, pur essendo milionario, non si percepisce lo stipendio per qualche mese, viaggiando in ferrari!

    Rispondi

  • fabe

    18 Giugno @ 01.08

    Un grazie sentito a Massimo Gobbi.

    Rispondi

  • step

    18 Giugno @ 00.52

    grazie, ti ho ammirato in campo tante volte ora ti ammiro anche per aver espresso dei sentimenti importanti per ogni uomo,giocatore,tifoso. andrai per la tua strada,ti applaudiremo sempre con affetto.

    Rispondi

  • eugenio

    17 Giugno @ 22.52

    È fallito il bresciano. Ma con i soldi.

    Rispondi

  • Michela

    17 Giugno @ 22.41

    Uno alla volta se ne vanno via tutti. A noi cosa resterà? Grazie Massimo. In bocca al lupo x tutto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti