22°

Tardini

Parma Calcio 1913: presentazione in diretta

Diretta Radio Parma e aggiornamenti sul nostro sito

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Ricevi gratis le news
11

Parma Calcio 1913 si presenta alla città: alla conferenza stampa delle 18 al Tardini interverranno Guido Barilla, Marco Ferrari, Nevio Scala e Luca Carra, per illustrarne linee guida e obiettivi. L’incontro è riservato alla stampa, ma – spazi permettendo - sarà aperta alla presenza dei cittadini e tifosi che vorranno essere presenti. 

Alla presentazione ufficiale del progetto Radio Parma e Tv Parma dedicheranno ampio spazio nei palinsesti. Si comincerà alle 17,55 su Radio Parma con una puntata speciale di 'Palla in Tribuna'. In collegamento dallo stadio Tardini, sarà proposta la diretta integrale della conferenza stampa di presentazione del nuovo club crociato con interviste a protagonisti e tifosi.

Puoi seguire la diretta di Radio Parma anche in streaming su Gazzettadiparma.it, dove troverai aggiornamenti in tempo reale. Gazzettadiparma.it farà anche una diretta Twitter. 

Su Tv Parma alle 20,10, subito in coda al telegiornale, andrà invece in onda lo speciale 'Parma Calcio 1913 - primo atto' con le immagini ed i commenti della giornata del Tardini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gek

    01 Luglio @ 14.56

    La conferenza di Corrado era per parlare del passato e dei programmi futuri e la storia della rinuncia (che poi non è manco così) è venuta fuori durante la conferenza stampa. Voi a differenza della precedente riunione al Parma e congressi e di questa conferenza stampa non avete fatto mezzo titolo per quella di Corrado in modo che le persone potessero andare ad ascoltare. Titoloni Corrado me ha avuti quel giorno visto quello che ha detto riguardo il comune ed i suoi assessori....sarebbe stato impossibile il contrario. Per quanto riguarda Scala non c'entra nulla perché non ho certo contestato i 4 titoli riguardanti scala. Visto che si parla di giornalismo come dice, bisogna fare informazione....e come per elezioni politiche dare lo stesso spazio a tutti....altrimenti fate propaganda

    Rispondi

    • 01 Luglio @ 16.59

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Senta, non la voglio convincere di una cosa di cui evidentemente non si vuole convincere. Mi limito a sottolineare due cose: 1) la par condicio esiste - come legge - appunto per le elezioni politiche. Per il resto esiste la legge del giornalismo, che per ora mi fa vedere , pur con tutto il rispetto per Corrado (contrariamente a lei io parto dal rispetto, per chi fa un mestiere che io non conosco come nel caso di un imprenditore...) una discreta serie di zig-zag: la dichiarata aspirazione ad acquistare per la serie B, quando perfino io spiegavo a chi me lo chiedeva che solo uno sceicco innamorato avrebbe potuto pensare di spendere quanto richiedeva la serie B; poi l'offerta/non offerta all'asta; poi il passo indietro (pur con relative accuse al Comune); domani vedremo.... Dall'altra parte c'è un progetto, che si è incarnato nella figura di Scala (Scala non c'entra nulla? Solo chi non capisce di giornalismo lo può dire, o chi ne capisce ma è in malafede. Se domani Corrado porta Mourinho sulla panchina di serie D non c'entra nulla? Stia tranquillo che avrebbe più titoloni del buon Nevio: da noi, in tutta Parma e sulla stampa sportiva nazionale e mondiale). Quindi lasci le prediche sulla par condicio al settore cui possono appartenere: qui proviamo a fare giornalismo, dopo di che se il nostro giornalismo non le piace non posso certo obbligarla a seguirci. Ma non vedo perchè si debba proseguire questo dialogo fra sordi: e nonostante l'età non sono sicuro che il più sordo sia io...

      Rispondi

      • gek

        01 Luglio @ 17.22

        Io non voglio insegnare a nessuno a fare il suo mestiere tantomeno a lei ma se si vuole fare informazione si fa informazione: cioè andavano informati i cittadini venerdì scorso per poter assistere alle parole di Corrado come giustamente si informano da ieri per poter andare a sentire quelle di Ferrari,Barilla,Scala,ecc. I media come ben sa hanno un ruolo fondamentale nella società e possono influenzare molto l'opinione pubblica quindi un minimo di attenzione in più non avrebbe guastata. E visto che la par condicio me l'ha legata solo alla politica credo sia evidente che questo argomento abbia anche qualche forte legame politico.

        Rispondi

        • 01 Luglio @ 17.39

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Allora, visto che insiste le aggiungerò che a questa redazione web (che esiste dal maggio 2008, visto che parliamo di comunicazione) l'annuncio non è mai stato inviato....Ovviamente ne siamo ugualmente venuti a conoscenza dai colleghi della carta, ma in un primo tempo sembrava dovesse essere una conferenza stampa (che, come le ho già spiegato, non viene mai annunciata neppure per Pizzarotti, a meno che non dica domani annuncio che mi iscrivo al Pd o simile). Dopo di che, per quanto lei possa insistere anche per mesi, abbiamo seguito quella conferenza stampa/incontro pubblico CON IL MASSIMO RISALTO e CON LA MASSIMA CORRETTEZZA. E la sfido a dimostrarmi il contrario. Punto. Se domani Corrado farà un'altra conferenza stampa faremo la stessa cosa. E se arriveremo ad avere due squadre (ipotesi secondo me ridicola, ma preciso che questa è un'opinione personale) le seguiremo allo stesso modo. E se ce l'avessimo con Corrado, mi spiega perchè avremmo fatto tutti quei titoloni quando sembrava che acquistasse il Parma in serie B (pur con tutto lo scetticismo che chiunque avrebbe provato ma che per rispetto nona abbiamo mai esternato)? Quindi, per cortesia, mi spiega di che cosa stiamo discutendo?

          Rispondi

    • 01 Luglio @ 16.59

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Senta, non la voglio convincere di una cosa di cui evidentemente non si vuole convincere. Mi limito a sottolineare due cose: 1) la par condicio esiste - come legge - appunto per le elezioni politiche. Per il resto esiste la legge del giornalismo, che per ora mi fa vedere , pur con tutto il rispetto per Corrado (contrariamente a lei io parto dal rispetto, per chi fa un mestiere che io non conosco come nel caso di un imprenditore...) una discreta serie di zig-zag: la dichiarata aspirazione ad acquistare per la serie B, quando perfino io spiegavo a chi me lo chiedeva che solo uno sceicco innamorato avrebbe potuto pensare di spendere quanto richiedeva la serie B; poi l'offerta/non offerta all'asta; poi il passo indietro (pur con relative accuse al Comune); domani vedremo.... Dall'altra parte c'è un progetto, che si è incarnato nella figura di Scala (Scala non c'entra nulla? Solo chi non capisce di giornalismo lo può dire, o chi ne capisce ma è in malafede. Se domani Corrado porta Mourinho sulla panchina di serie D non c'entra nulla? Stia tranquillo che avrebbe più titoloni del buon Nevio: da noi, in tutta Parma e sulla stampa sportiva nazionale e mondiale). Quindi lasci le prediche sulla par condicio al settore cui possono appartenere: qui proviamo a fare giornalismo, dopo di che se il nostro giornalismo non le piace non posso certo obbligarla a seguirci. Ma non vedo perchè si debba proseguire questo dialogo fra sordi: e nonostante l'età non sono sicuro che il più sordo sia io...

      Rispondi

  • gek

    01 Luglio @ 13.04

    Per la conferenza di Corrado era stato messo il titolone nell'homepage??????mmmmmm.....no!era stata fatta la diretta?????mmmmmm......no!evviva la par condicio!!!!!!!continuate così!!!!!!

    Rispondi

    • Teresa

      01 Luglio @ 16.39

      mo basta coi Corrado's. Hanno goduto di una sovraesposizione invidiabile. Uno di essi dichiarò "non vogliamo stare in paradiso a dispetto dei Santi". Coerenza ragazzi. Oppure maalox e fatevene una ragione. Teresa Dini supporter nocetana di nocetani (e Forza Parma sempre).

      Rispondi

    • 01 Luglio @ 14.36

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - 1) Quando Corrado farà la conferenza stampa per presentare la nuova società che farà anche lei la serie D la faremo: il paragone con quella conferenza stampa (con annuncio di una rinuncia che poi non è più tale) non regge 2) Titoloni in home page ne ha avuto comunque tutto quel giorno, forse al lettore sono sfuggiti.... 3) Visto che stiamo parlando di giornalismo, al momento non vedo un nome che abbia per i tifosi lo stesso significato di quello di Nevio Scala (vedi numero di lettori agli articoli di ieri: forse sono i lettori ad ignorare la par condicio....)

      Rispondi

  • DAVIDE

    01 Luglio @ 12.15

    Spero solo che i tifosi si stringano attorno questa nuova squadra (così come farò io) anche se le cose non dovessero andare bene. Non voglio fare l'uccello del malaugurio, ma spero soltanto ci sia la volontà da parte della nuova dirigenza di tentare subito la scalata in Lega Pro visto che i segnali a suo tempo dati non erano molto incoraggianti (il pool di industriali si sarebbe impegnato SOLO per la serie D). Ricordiamoci che il grande e lungimirante Guido Barilla ha tirato fuori di tasca sua qualche soldino, mettiamo 100.000 euro: ma se i 100.000 diventassero un milione per la Lega Pro, sarebbe disposto a tirarli fuori ?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Luglio @ 11.52

    NELLE CLASSIFICHE SIAMO CADUTI IN BASSO , ma avere una Società sana e pulita di Parmigiani ( credo che Nevio Scala possiamo farlo Parmigiano "honoris causa" ) , conforta ed apre il cuore alla speranza .

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    01 Luglio @ 11.10

    parmigianoreggiano

    Commento PARADOSSALE: se a Parma FINALMENTE possiamo sperare in una nuova era di calcio PULITO dobbiamo ringraziare GHIRARDI. Della serie: non tutto il male viene per nuocere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»