22°

mondiali nuoto

4x100 uomini, bronzo storico. Bene le donne (Pellegrini)

Nuoto
Ricevi gratis le news
2

Bronzo storico. La 4x100 stile libero maschile è terza ai mondiali di Kazan e sale sul podio a otto anni di distanza dall’argento di Melbourne 2007. E’ la terza medaglia mondiale della specialità nella storia dopo quella australiana (argento Rosolino, Calvi, Galenda, Magnini - 3.14.04) e quella di Calì in Colombia nel 1975 con Pangaro, Barelli, Zei, Guarducci che chiusero terzi in 3.31.85.Volano gli azzurri che fendono le acque della Kazan Arena: Luca Dotto apre al sesto posto in 48"75; poi ci pensa bomber Marco Orsi a riportare gli azzurri sotto lasciando addirittura il cambio al secondo posto (47"75); poi Michele Santucci è bravo a mantenere a galla la staffetta con una frazione da 48"48 (quarto posto), e super Pippo Magnini fa uno dei tanti capolavori della sua interminabile carriera chiudendo in 47"55, per il 3'12"53 che porta i suoi davanti al Brasile (3'13"22); vince la Francia in 3'10"74 davanti alla Russia in 3'11"19. Storica anche la 4x100 femminile con l’Italia, tornata in una finale iridata dopo 10 anni e qualifica olimpica ottenuta, stabilisce il suo miglior risultato di sempre dopo le edizioni di Madrid 1986 (settima), Fukuoka 2001 (ottava) e Barcellona 2003 (ottava). Erika Ferraioli (54"80), Silvia Di Pietro (53"63), Laura Letrari (55"00), e Federica Pellegrini (53"73), chiudono col record italiano di 3'37"16 battendo il 3'37"63 stabilito ai campionati europei di Berlino il 18 agosto scorso che consegnò il bronzo continentale. Ha vinto l’Australia (3'31"48 col record dei campionati, davanti all’Olanda (3'33"67) e gli Usa (3'34"61). "Gli obiettivi sono stati raggiunti. Un ingresso in finale che mancava da dodici anni e un record italiano battuto mi rendono orgogliosa - dichiara Federica Pellegrini - Poi ho avuto buone sensazioni in vasca e, in previsione dei prossimi giorni e delle prossime gare sono ottimista". 
Sprizza gioia da tutti i pori Laura Letrari, alla sua prima finale mondiale: "Sono al settimo cielo perchè ho provato per la prima volta una finale mondiale - dice la ventiseienne di Bressanone portacolori di Esercito e Bolzano Nuoto - Sono felicissima per il record e per aver rappresentato l’Italia e l’Alto Adige in questo mondiale. Ho fatto il meglio che potevo, e ho chiuso in linea con i tempi previsti". Insoddisfatta per il tempo e stanchissima a fine gara Erika Ferraioli: "Sono stanchissima, ho dato tutta me stessa tanto che non riuscivo ad uscire dall’acqua. Mi spiace perchè volevo dare il mio contributo in maniera più consistente - spiega la velocista di Aniene e Esercito. E’ una staffetta in cui tutte crediamo e che vogliamo far crescere ancora partendo da questa finale e questo record italiano". Ha aperto la sessione pomeridiana Ilaria Bianchi, che si ferma alle semifinali dei 100 farfalla col quindicesimo tempo di 58"49 (27"31 il passaggio) peggiorando di dodici millesimi il tempo delle batterie. Spettacolo della svedese Sarah Sjoestroem, campionessa mondiale della specialità a Roma '09 e Barcellona '13, che stabilisce il miglior tempo col record del mondo 55"74 (26"46) limando quello della statunitense Dana Vollmer di 55"98, stabilito a Londra durante i Giochi Olimpici il 29 luglio 2012. Nella stessa gara la cinese Chen Xinyi lima ancora il record mondiale juniores dal mattino e lo porta a in 57"36. "Sono passata troppo piano perchè sapevo che bisognava scendere sotto 58" per accedere in finale - sottolinea il bronzo europeo in carica, sesta ai campionati mondiali di Barcellona 2013 e quinta alle Olimpiadi di Londra 2012 - Il problema alla spalla ha causato un ritardo negli allenamenti e sono arrivata al Settecolli con solo un mese di preparazione alle spalle". 
"Il lavoro fatto non era sufficiente per compere in una finale mondiale. Faccio i complimenti alla Sjoestroem per il record mondiale, lei è una grande atleta che ha migliorato molto in questi anni". In vista degli 800 e soprattutto 1500 stile libero di Paltrinieri, si svelano i suoi principali avversari nei 400 stile libero con Sun Yang che vince il titolo in 3'42"58 (battuto il miglior stagionale dell’australiano Mak Horton di 3'42"84), mentre terzo il canadese Ryan Cochrane in 3'4459. Nei 200 misti vola in finale col record europeo Katinka Hosszú in 2'06"86 battendo il "suo" 2'07"30 di questa mattina;mentre nella prima semifinale record mondiale juniores della turca Viktoria Zeynep Gunes in 2'11"46. Chiude settima nei 400 stile libero Diletta Carli 4'07"30 in linea col tempo del mattino (4'07"15). La 19enne viareggina, tesserata per Fiamme Oro e Tirrenica, copre la distanza passando in 1'00"05, 2'02"97 e 3'04"96. Ha vinto la primatista mondiale della distanza, la statunitense Katie Ledecky in 3'59"13 stabilendo il primato dei campionati. davanti all’olandese Sharon Van Rouwendaal allenata da Philippe Lucas, già protagonista nel nuoto di fondo, seconda in 4'03"02. "Speravo in un tempo migliore - racconta l’azzurra, allenata al centro federale di Ostia dal responsabile del mezzofondo Stefano Morini, alla prima finale mondiale della carriera - All’inizio avevo l'impressione di non prendere acqua. Poi invece ho inziato a forzare perdendo un pò il ritmo braccia-gambe. Sono felice per l'accesso in finale, ma voglio vedere il bicchiere mezzo vuoto per avere maggiori stimoli verso il futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E.

    02 Agosto @ 21.48

    ...ma perchè se punto la foto con il cursore....salta fuori...."nuoto fighi"? :D

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 07.27

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ora la didascalia è più ortodossa. Grazie

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro