10°

22°

Nuoto

Mondiali: un altro argento (4x200 sl donne)

Mondiali: un altro argento (4x200 sl donne)
Ricevi gratis le news
0

L’Italia porta a casa l’argento nella staffetta 4X200 sl femminile ai Mondiali di Kazan. Il quartetto composto da Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e Federica Pellegrini chiude alle spalle degli Stati Uniti. Le americane chiudono in 7'45"37, con le azzurre seconde in 7'48"47. Strepitosa la prova della Pellegrini, che nelle ultime quattro vasche compie un’incredibile rimonta (1'54"73, meglio di lei solo Sarah Sjorstrom in 1'54"31 nella prima frazione) regalando all’Italia un argento storico. Bronzo alla Cina in 7'49"10, crollo della Svezia che per metà staffetta era saldamente al comando. 

Donne d'argento: guarda la gallery fotografica

Super Fede

La medaglia che mancava a lei e all’Italia del nuoto declinato al femminile. Una Federica Pellegrini in formato spaziale trascina la 4X200 sl a un podio storico ai mondiali di Kazan: un bis d’argento per l'olimpionica, dopo il secondo posto nella gara individuale. Un inedito per le azzurre della staffetta che dopo cinque finali, in altrettante edizioni dei mondiali, riescono a mettere a segno l'impresa nella città russa. Una quaterna quella composta da Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e Federica Pellegrini impreziosita dall’ultima e straordinaria frazione di Superfede, capace di rimontare dal quinto al secondo posto, lasciando onde e amarezza a Gran Bretagna, Svezia e Cina.
Un secondo posto in 7'48"41 che vale oro per le azzurre, alle spalle delle statunitensi guidate da Missy Franklin e Katie Ledecky, in 7'45"37. Terza la Cina in 7'49"10, che ha scavalcato la Svezia, lanciatissima dall’inizio e crollata nel finale. E' la quarta medaglia azzurra in vasca a Kazan dopo gli argenti della Pellegrini nei 200 sl, Gregorio Paltrinieri negli 800 sl e il bronzo della staffetta 4x100 sl maschile. E c'è grande attesa per i 1500 di Paltrinieri che chiudono la rassegna iridata. Le azzurre campionesse d’Europa avevano centrato l’accesso i finale con il miglior tempo, ma in finale si sono superate: Mizzau ha aperto la staffetta chiudendo quarta con 1'57"50; poi il testimone è passato a Musso (settimo tempo in 1'58"66); Masini Luccetti lanciata si supera e in 1'57"52 riporta le compagne al quinto posto. Ma è la Pellegrini che ingrana la marcia e completa l’opera con una frazione da brividi in 1'54"73 (seconda solo a quella della Sjostroem - 1'54"31). Il bronzo non basta, l’olimpionica, che fa meglio anche della neo campionessa dei 200 sl Ledecky, e trascina tutte fino all’argento.
Al quinto tentativo le azzurre possono far festa (a Roma 1994 settimo posto; a Fukuoka 2001 sesto; a Roma 2009 quarto e nella quaterna c'era la Pellegrini e a Barcellona 2013 settimo). Ci voleva Kazan per la grande festa, che esplode tra le ragazze, abbracci e selfie sul podio. Esulta la campionessa di Spinea che, lo ha sempre ammesso, a questa medaglia ci teneva troppo. "Solo inclinando tutti i pianeti al giorno giusto e all’ora giusta potevamo farcela - sorride Pellegrini - Sono soddisfatta contenta, in gara non ho capito niente. Addirittura un argento, una medaglia totalmente inaspettata. Finalmente però una medaglia a cui abbiamo sempre creduto... In acqua mi ripetevo di non mollare. Tutte le mie compagne hanno dato il massimo, anche se sinceramente eravamo preparate al peggio», aggiunge con una battuta. E’ stato il primo risultato concreto a livello mondiale visto che fino ad oggi lo avevamo fatto solo a livello europeo ma posso dire che ci abbiamo sempre creduto». E così nel suo palmares infinito si aggiunge anche questo argento, inseguito, voluto e costruito con la grinta e il talento di una campionessa stellare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel