sport

Volley parmense, ci sono le squadre ma non gli allenatori

Al momento una quindicina di formazioni parmensi sono ancora senza tecnico Cova: «Corsi troppo impegnativi». Gandolfi: «Carenze dovute ai tanti praticanti». Situazione insolita ma che si registra anche a Modena

Volley parmense, allenatori cercansi
Ricevi gratis le news
1
 

«AAA Allenatore cercasi». È l’appello lanciato nel corso dell’estate da numerose società pallavolistiche della provincia, una quindicina stando alle fonti, alcuni sestetti delle quali – appartengano essi alle categorie giovanili, o alla prima squadra – sarebbero appunto orfane di un tecnico a poche settimane dall’avvio della stagione agonistica. Quadro anomalo, quello restituito dalle statistiche, che tuttavia non coinvolge certo solo il movimento parmense, peraltro complessivamente in salute: a quanto pare, infatti, il fenomeno delle «panchine vacanti» interesserebbe anche realtà di forte tradizione come la vicina Modena.

Offerta di allenatori inferiore alla domanda: crisi di vocazione? Non proprio. A condividere una chiave di lettura alternativa è Carlo Alberto Cova, presidente di Apapar – Associazione Pallavolisti Parmensi: «Se il parco allenatori si è via via ridimensionato – afferma – lo si deve innanzitutto alla sistematica carenza di risorse economiche a disposizione sia delle società, non sempre in grado di coprire tutte le spese sostenute dal proprio personale di campo, sia dei tecnici stessi, chiamati a rispettare un programma di formazione continua per il conseguimento e il mantenimento del proprio cartellino. Attività obbligatorie per le quali persone ispirate prevalentemente dalla passione pagano di tasca propria e che, in particolare in seguito alla introduzione dei gradi aggiuntivi indispensabili per conservare il diritto ad allenare, non sempre vengono sostenute con favore». Tanto più oggi, sostiene Cova, che «le sollecitazioni alle quali è sottoposta la generazione più giovane di allenatori sono molteplici, e all’apparenza più invitanti. Parlo di nuove discipline sportive meno selettive, e che al momento sembra vadano per la maggiore. Per definizione, il mestiere di tecnico richiede abnegazione. Detto questo, l’impegno – conclude - merita una ricompensa adeguata».

Esprime la proprio opinione sul caso anche Cesare Gandolfi, presidente del Comitato provinciale Fipav: «Non metto in dubbio – dice - che il contesto attuale, talvolta, non favorisca l’incontro tra le legittime richieste degli allenatori e le disponibilità economiche in capo alle società, afflitte come in ogni altro sport da una crisi di introiti senza precedenti. Tengo in ogni caso a sottolineare come a Parma il movimento di base sia ugualmente in fermento, e non risenta affatto della mancanza di una squadra di vertice. La crescente domanda di tecnici è indice anche di un’attività agonistica particolarmente intensa».

Gandolfi snocciola le cifre: «Al 30 giugno, gli atleti tesserati ammontavano a quota 4.210, con un incremento del 10% sul 2014. 187 gli allenatori, 505 i dirigenti, 39 le società affiliate, 39 infine anche gli arbitri “indoor”. Numeri – commenta – che fanno del volley parmense il secondo sport più gettonato dopo il calcio».

Secondo Gandolfi, quindi, «la progettualità non manca e lo dimostrano anche i risultati registrati sia a livello individuale che collettivo: Parma esprime due atleti in Nazionale maggiore, Luca Vettori e Jacopo Massari, mentre Alessia Gennari, fresca di tricolore con Casalmaggiore, fa parte in pianta stabile della selezione femminile. Senza dimenticare– aggiunge - le convocazioni di Chiara They agli Europei Under 18 di beach volley e di Terry Enweonwu in Nazionale Under 16. La pallavolo parmense è in salute – conclude –, e anche in anni di sacrifici continua a preparare tecnici e giocatori per un futuro salto di qualità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    21 Agosto @ 18.47

    Mancherebbero pure gli impianti......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Arrestato un altro spacciatore di viale dei Mille

Foto d'archivio

carbinieri

Viale dei Mille, si mette in bocca le dosi di cocaina e inforca la bici: arrestato

polizia

Insegue e molesta la ex in Cittadella: la fuga finisce contro un'auto. E poi in cella

1commento

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

2commenti

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

3commenti

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

1commento

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

8commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

15commenti

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

2commenti

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

afghanistan

Attaccata la sede di Save The Children: almeno 11 feriti

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Vota i grandi dello sport di Parma (e non)

TENNIS

Australian Open, l'eterno Federer in semifinale. Contro la sorpresa Chung

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

3commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video