15°

28°

Calcio

Parma - Forlì 0-0. Parapiglia dopo i gestacci di Merelli

Crociati: un punto per continuare la fuga

Parma- Forlì allo stadio Tardini (18 ottobre 2015)
Ricevi gratis le news
8

Parma-Forlì: 0-0 al Tardini. Un punto in più per continuare la fuga dei crociati in classifica. Ma il risultato poteva essere migliore, anche considerando che dopo l'espulsione di D'Appollonia del Forlì nel secondo tempo, il Parma è rimasto in superiorità numerica.
Al 49' D'Appollonia è entrato in ritardo su Zommers, che stava uscendo. Secondo cartellino giallo e conseguente espulsione per il giocatore del Forlì: la decisione dell'arbitro è sembrata piuttosto severa. Da segnalare, nel primo tempo, anche un rigore negato al Parma: la sintesi e il commento di Paolo Grossi.

Parapiglia in campo subito dopo la fine della partita. Il portiere del Forlì, Merelli, ha rivolto alcuni gestacci ai tifosi del Parma in curva. Il capitano dei crociati, Alessandro Lucarelli, è arrivato di corsa per redarguirlo. Nel frattempo si è scatenato un parapiglia fra i giocatori e Merelli è tornato negli spogliatoi fra le polemiche. 

La partita minuto per minuto

I risultati delle altre partite e la classifica: Parma solo al comando della serie D

Foto
Scatti dal campo: la partita Parma-Forlì e la sfilata delle Coppe

Video
Le Coppe sfilano sotto la curva

L'analisi di Paolo Grossi

L'allenatore Luigi Apolloni commenta la partita

Forlì molto chiuso e palle lunghe: la partita secondo Corapi e Giorgino

Tutte le notizie sul Parma Calcio 1913

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    18 Ottobre @ 21.41

    vignolipierluigi@alice.it

    PS.: sono gli stessi, o i figli dei vermi a Pagliuca!

    Rispondi

  • marco

    18 Ottobre @ 21.40

    Il Forli ha una buona squadra ma ha giocato in 11 prima in 10 poi asserragliati nella loro metà campo per ripartire poi quando prendevano palla. una volta si chiamava catenaccio. E l'ostruzionismo esagerato non gli rende onore. Deve avere dei giocatori di cristallo, a ogni fallo restavano giù 10 minuti. Per non parlare poi del portiere, che ha preso per il culo l'arbitro per tutto il secondo tempo. E questi vorrebbero essere in Lega Pro? Ma per piaser....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Ottobre @ 20.08

    SI , PERO' BISOGNA ANCHE DIRE CHE , nel secondo tempo , Merelli , col Forlì in dieci , in porta sotto alla nostra curva , veniva investito da insulti , rivolti contro sua madre , Probabilmente lo si accusava di rallentare il gioco e cercare di perdere tempo............ma gli apprezzamenti su sua madre non erano per niente lusinghieri........

    Rispondi

    • DAVIDE

      19 Ottobre @ 09.20

      Hai ragione Verci: la prosssima volta diremo ai tifosi di lanciargli dei fiori e di osannare con canti d'amore e di pace la famiglia e la sua stirpe.....ah,ah,ah,ah,ah.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        19 Ottobre @ 11.12

        LA PROSSIMA VOLTA DIREMO AI TIFOSI di fare tutto il tifo che vogliono , ma pensando alla madre loro !

        Rispondi

    • gigiprimo

      18 Ottobre @ 21.39

      vignolipierluigi@alice.it

      Cosa pretendi, quelli non cambiano

      Rispondi

  • Gio

    18 Ottobre @ 18.14

    Giorgio R.

    Direi che Merelli meriterebbe una sospensione di almeno 6 giornate.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Ottobre @ 18.09

    PARTITACCIA ! Almeno cinque gol mangiati per parte ! Baraye , nostra unica punta , evanescente e ben ingabbiato dagli avversari . Due tiri micidiali , fuori di un soffio , ma poco altro. Guazzo e Longobardi bravi centrocampisti . Abbiamo giocato mezza partita in undici contro dieci , ma sembrava che , ad essere in undici , fossero loro . L' espulsione di D' Apollonia non c' era , ma , d' altronde , a noi è stato negato un rigore . Un paio di settimane fa ho detto , qui sul "forum" , che , secondo me , l' avversario più pericoloso per la nostra promozione era il Forlì , non il Lentigione , ma sono stato accolto con le solite ironie . E' vero che , tra noi ed il Forlì , in classifica ci sono dodici punti di differenza , ma il Forlì ha giocato due partite in meno . Comunque FORZA PARMA !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti