11°

latina-novara

Leonardi negli spogliatoi dell'arbitro: è giallo

Pietro Leonardi

Pietro Leonardi

Ricevi gratis le news
8

E' di qualche giorno fa la notizia di Mariga al Latina (leggi) dove troverà Leonardi. Notizia che ha fatto infuriare, non poco, capitan Lucarelli e i tifosi crociati. Pare decisamente più sconcertante la notizia-denuncia di Michele Criscitello (Sportitalia e Tuttomercatoweb), legata a Latina-Novara: "Prima della gara, il Direttore del Latina, Pietro Leonardi, accompagnato dal Team Manager di casa Sperduti è entrato nello spogliatoio degli arbitri e ci è rimasto almeno 5 minuti. Un saluto? Bene, lo faccia in campo e non chiuso tra 4 mura. E' un atto che deve lasciare il mondo del calcio perplesso quello accaduto oggi. Inutile ricordare un anno fa, non venti anni fa, cosa stava accadendo a Parma. Squadra sul lastrico del fallimento, tutta la dirigenza indagata e Leonardi era il capo del club. Mai squalificato e oggi addirittura nello spogliatoio dell'arbitro? Inaccettabile. Dov'è la Procura Federale? Tavecchio deve intervenire immediatamente e anche il Presidente Abodi sarebbe ora che intervenisse. Sono fatti inaccettabili. Basta guardare le immagini su Sky per giudicare che rigore assurdo non è stato concesso a Gonzalez da Ghersini di Genova. A pensar male si fa peccato... lo diceva Andreotti e anche Abodi sa bene che oggi il Parma è in serie D. Qui non basta più la Procura Federale ma occorrerebbe la Procura della Repubblica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • AleAle

    18 Gennaio @ 08.59

    ….notizia che le testate giornalistiche di calcio non riportano….e quasi difendono la vincita del Latina ( mai perso contro il Novara, ecc). Solo una cosa, uno schifo che lui sia ancora nell'ambiente calcio. E chiedo come fanno la maggior parte dei giornalisti a dire niente o poco su questo personaggio-non risponde mai alle domande che gli vengono fatte, viene da scandali vari,ecc.

    Rispondi

  • Enzo

    17 Gennaio @ 09.45

    Avrebbe potuto vincere o perdere, mentre con gli aiuti arbitrali vinceva sempre.

    Rispondi

    • Filippo

      17 Gennaio @ 13.32

      Ma soprattutto non vincevano le altre, fra rigori negati ed ammonizioni che causavano squalifiche...

      Rispondi

  • Enzo

    16 Gennaio @ 23.21

    Moggi lo faceva tutte le partite e nessun giornalista ha mai denunciato questo fatto. Due pesi e due misure. Ovviamente la misura giusta è questa. Ma la soggezione della classe giornalistica a moggi è ben nota visto che ancora oggi diversi giornalisti (anche di parma) ancora sostengono che calciopoli non ha mai inciso sui risultati delle partite perche la Juve ha vinto le partite sul campo ed era la squadra più forte e avrebbe vinto comunque.

    Rispondi

    • 17 Gennaio @ 07.40

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Detto da un giornalista che ha mille difetti ma non certamente quello di essere...juventino, credo che lei ascolti distrattamente o faccia confusione: è vero che la Juve dei Buffon-Cannavaro-Thuram (che noi conosciamo benissimo) era effettivamente fortissima e avrebbe potuto vincere sul campo, così come è vero che troppo spesso (e il troppo lo intendo come danno anche per i campioni che ho citato o per un Del Piero) i momenti decisivi hanno coinciso con aiutini, dal rigore du Ronaldo al gol non visto a Muntari, che una volta appurate le verità del'inchiesta Calciopoli non possono non far pensar male. Ma chi vuole davvero bene al calcio non può non ammettere che quella Juve era fortissima prima di tutto sul campo.

      Rispondi

      • amnesys

        17 Gennaio @ 11.56

        Ma evidentemente un giornalista poco attento e fazioso. Il gol di muntari non ha nessuna attinenza con calciopoli, è un episodio risalente all'era Conte quindi siate precisi e obiettivi.

        Rispondi

  • navolta

    16 Gennaio @ 20.18

    Chissà se Guidolin un giorno ci dirà perchè se ne andò dal Parma...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    16 Gennaio @ 19.53

    Infatti è la Procura della Repubblica che stiamo aspettando !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS