Tas

Platini, niente assoluzione: lascia l'Uefa

Platini e il calcio, c'est fini: da Tas 4 anni squalifica
Ricevi gratis le news
0

Voleva l’assoluzione, è arrivato solo un piccolo sconto. Pensava a un finale decisamente diverso Michel Platini, una carriera sotto i riflettori prima da grande campione poi da dirigente, sempre ai massimi livelli: l’uscita di scena invece è amara, perchè il tribunale arbitrale dello sport (Tas) ha scritto la parola fine alla parabola incredibile di le Roi. Solo due anni di sconto, da sei a quattro, ma la squalifica da qualsiasi attività calcistica resta ed è pesante: Platini paga per la vicenda dei due milioni di franchi svizzeri (1,8 di euro) ricevuti dalla Fifa dell’allora presidente Blatter nel febbraio del 2011.
Un addio, ma non una resa per Platini che annunciando le dimissioni da presidente Uefa ha voluto precisare: «Vivo la decisione del Tas come una profonda ingiustizia. Continuerò la mia lotta presso i tribunali svizzeri per dimostrare la mia probità in questa vicenda. La vita mi ha sempre riservato belle sorprese, sono pronto a viverle».
Il collegio arbitrale di Losanna, presieduto dall’italiano Carlo Fumagalli, ha di fatto solo parzialmente accolto il ricorso (da sei a quattro anni, la prima sentenza, comminata il 21 dicembre 2015, era di otto), ma per Platini cambia poco. Dopo aver perso la possibilità di concorrere alla presidenza della Fifa, per la quale era favoritissimo, il francese deve anche abbandonare la sua poltrona all’Uefa, di cui era presidente dal gennaio del 2007. E tutto alla vigilia del 'suò europeo, quello che si giocherà in Francia dal prossimo 10 giugno. La coda di un terremoto cominciato da tempo e con cui adesso anche l’Uefa dovrà fare i conti: il governo europeo del pallone ha «preso atto» della decisione del Tas, aggiungendo che la procedura per l'elezione di un nuovo presidente, e quindi la data del congresso elettivo, verrà decisa il 18 maggio a Basilea, in occasione di una riunione straordinaria del comitato esecutivo. Entro allora, non verrà nominato alcun presidente ad interim dell’Uefa. Fino a quella data, a svolgerne le funzioni sarà (come dall’inizio della squalifica di Platini, il 21 dicembre), il vice-presidente vicario, lo spagnolo Angel Maria Villar.
L’ex-fantasista della Juventus non è riuscito a convincere i giudici del Tribunale svizzero (oltre a Fumagalli, c'era il francese Jan Paulsson ed il belga Bernard Hanotiau che hanno deciso all’unanimità) della «legittimità del versamento di 2 milioni di franchi, riconosciuto dai soli signori Platini e Blatter, intervenuto otto anni dopo la cessazione dei rapporti di lavoro, che non riposa su alcun documento e non corrisponde alla parte dello stipendio non pagato», scrive il tribunale nelle motivazioni.
Il Tas segnala inoltre che Platini è «stato beneficiario in modo retroattivo di un piano di previdenza al quale non aveva diritto» e aggiunge che «una sanzione severa è giustificata a causa delle funzioni superiori esercitate da Patini (presidente Uefa e vice-presidente Fifa), l’assenza di pentimento e l'impatto che questo affare ha avuto sulla reputazione della Fifa.»
I giudici non hanno invece ritenuto che Platini potesse essere sanzionato per «violazione di regole generali di comportamento» nè per «violazione di dovere di lealtà», come ritenuto dalla Fifa, e ciò spiega la riduzione della durata dell’inibizione, così come della multa (da 80 000 a 60 000 franchi svizzeri). 'Bacchettatà anche la Fifa «informata del pagamento dei due milioni di franchi nel 2011, ma la cui commissione etica ha aperto un’inchiesta nei confronti di Michel Platini solo nel 2015». Un versamento che è costato sei anni di squalifica anche all’ex presidente della Fifa, Joseph Blatter, il quale si è limitato a «prendere atto» della decisione riguardo a Platini: anche per lui c'è ancora in ballo il ricorso al Tas, ma la data della sua udienza non è ancora stata fissata. A Losanna invece si è già scritta un’altra pagina della lunga storia di le Roi: ma il finale per Platini non doveva essere questo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

1commento

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti