12°

22°

LEGA PRO

Parma, batti il Venezia e prova a decollare. La diretta dalle 20.30

Parma, batti il Venezia  e prova a  decollare
Ricevi gratis le news
0
 

A ogni pareggio deve seguire una vittoria se vuoi arrivare primo in campionato. Dopo Modena il Parma ha battuto, a fatica, il Lumezzane. Dopo Santarcangelo stasera alle 20.30 al Tardini (seguite la cronaca in diretta sul nostro sito) dovrà fare di tutto per superare il Venezia. E la cosa potrebbe essere più complicata perché anche il Venezia, sulla carta, è stato costruito per puntare alla serie B (ma ha gli stessi punti del Parma). 

Inzaghi ha scelto una strada tattica diversa rispetto ad Apolloni, puntando, come il Pordenone, il Gubbio e la Reggiana, sul 4-3-3, cioè un sistema che, anche in questo caso sulla carta, impronta in modo più offensivo il gioco della squadra rispetto al 3-5-2 sposato quest'anno da Apolloni. Certo, non esiste un sistema che garantisce le vittorie, se no tutti lo attuerebbero. La sensazione però è che nella carenza di personalità emersa in questo scorcio di stagione, anche il sistema di gioco abbia il suo peso. E, per quanto può contare, lo cambieremmo. Detto questo anche i necessari progressi nella forma fisica potranno «bonificare» il 3-5-2, ma è anche vero che una squadra costruita per vincere dovrebbe presentarsi più in condizione (sono gli stessi crociati ad ammettere un deficit) al via del campionato perché i punti in palio sono sempre tre, a settembre come a marzo.

Apolloni deve trovare una complessa alchimia e un conto è farlo a mente sgombra e uno farlo nelle pressioni di una piazza con novemila abbonati, esaltati dalla cavalcata dell'anno passato. Intanto oggi dovrebbe (è un condizionale ma anche un'esortazione) riproporre Corapi, inspiegabilmente tenuto fuori sabato. Non sarà un play maker ideale perché mastica poco i tempi di gioco ed è disordinato, ma nelle altre posizioni del centrocampo in questo periodo ha un passo sconosciuto agli altri.

E' pur vero che il Parma ha incassato zero gol e concesso poco o niente agli avversari, ma in questo conta anche il fatto che si difende in tanti per non rischiare uno contro uno che invece i difensori non dovrebbero temere. Insomma, si tratta di forzare un po' l'equilibrio raggiunto alzando il baricentro anche per esaltare le doti di attaccanti in grado, se serviti con una certa continuità, di fare la differenza spesso e volentieri.

Oggi Apolloni potrebbe recuperare Garufo, e in quel caso confermerebbe il 3-5-2. Altrimenti, visto che Messina sabato ha finito presto la benzina, potrebbe schierare Coly terzino, ma in una linea a quattro.

Comunque vada la gara di stasera (ma è meglio vincerla), il motto dovrà essere «Pazienza». La stagione è lunga e molti Parma del passato (ricordiamo ad esempio quelli di Ancelotti, Beretta, Guidolin in B), sono arrivati lontano dopo partenze lente. Crederci non farà male neanche stavolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: