15°

29°

LEGA PRO

Parma, batti il Venezia e prova a decollare. La diretta dalle 20.30

Parma, batti il Venezia  e prova a  decollare
Ricevi gratis le news
0
 

A ogni pareggio deve seguire una vittoria se vuoi arrivare primo in campionato. Dopo Modena il Parma ha battuto, a fatica, il Lumezzane. Dopo Santarcangelo stasera alle 20.30 al Tardini (seguite la cronaca in diretta sul nostro sito) dovrà fare di tutto per superare il Venezia. E la cosa potrebbe essere più complicata perché anche il Venezia, sulla carta, è stato costruito per puntare alla serie B (ma ha gli stessi punti del Parma). 

Inzaghi ha scelto una strada tattica diversa rispetto ad Apolloni, puntando, come il Pordenone, il Gubbio e la Reggiana, sul 4-3-3, cioè un sistema che, anche in questo caso sulla carta, impronta in modo più offensivo il gioco della squadra rispetto al 3-5-2 sposato quest'anno da Apolloni. Certo, non esiste un sistema che garantisce le vittorie, se no tutti lo attuerebbero. La sensazione però è che nella carenza di personalità emersa in questo scorcio di stagione, anche il sistema di gioco abbia il suo peso. E, per quanto può contare, lo cambieremmo. Detto questo anche i necessari progressi nella forma fisica potranno «bonificare» il 3-5-2, ma è anche vero che una squadra costruita per vincere dovrebbe presentarsi più in condizione (sono gli stessi crociati ad ammettere un deficit) al via del campionato perché i punti in palio sono sempre tre, a settembre come a marzo.

Apolloni deve trovare una complessa alchimia e un conto è farlo a mente sgombra e uno farlo nelle pressioni di una piazza con novemila abbonati, esaltati dalla cavalcata dell'anno passato. Intanto oggi dovrebbe (è un condizionale ma anche un'esortazione) riproporre Corapi, inspiegabilmente tenuto fuori sabato. Non sarà un play maker ideale perché mastica poco i tempi di gioco ed è disordinato, ma nelle altre posizioni del centrocampo in questo periodo ha un passo sconosciuto agli altri.

E' pur vero che il Parma ha incassato zero gol e concesso poco o niente agli avversari, ma in questo conta anche il fatto che si difende in tanti per non rischiare uno contro uno che invece i difensori non dovrebbero temere. Insomma, si tratta di forzare un po' l'equilibrio raggiunto alzando il baricentro anche per esaltare le doti di attaccanti in grado, se serviti con una certa continuità, di fare la differenza spesso e volentieri.

Oggi Apolloni potrebbe recuperare Garufo, e in quel caso confermerebbe il 3-5-2. Altrimenti, visto che Messina sabato ha finito presto la benzina, potrebbe schierare Coly terzino, ma in una linea a quattro.

Comunque vada la gara di stasera (ma è meglio vincerla), il motto dovrà essere «Pazienza». La stagione è lunga e molti Parma del passato (ricordiamo ad esempio quelli di Ancelotti, Beretta, Guidolin in B), sono arrivati lontano dopo partenze lente. Crederci non farà male neanche stavolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti