12°

23°

spagna

L'accusa chiede due anni di carcere per Neymar

L'accusa chiede  due anni di carcere per Neymar
Ricevi gratis le news
0

Dal sogno all’incubo in Spagna per Neymar, che rischia due anni di carcere e dieci milioni di multa per i presunti 'trafficì che portarono al suo trasferimento tre anni fa dal Santos al Barcellona. Il passato, che sembrava dimenticato tra i fasti e le favolose prebende in blaugrana, pesa ora come un macigno sulle spalle della stella brasiliana, sotto processo a Madrid con l’accusa di corruzione. Alla sbarra ci sono anche il padre-manager, la madre Nadine, il presidente del Santos, Odilio Rodrigues, e l’ex n.1 del Barcellona, Sandro Rosell. Questi ultimi rischiano anche più del giocatore, almeno dalle richieste della Procura della Audiencia Nacional, tre anni per il brasiliano e ben cinque per il catalano, oltre a multe salate per le due società
Ancor più severe, quasi da choc, sono invece le richieste di condanna avanzate dai legali del fondo di investimento brasiliano Dis, che deteneva il 40% dei diritti del calciatore e che l’anno scorso ha avviato la causa: cinque anni di carcere e altrettanti di squalifica dalla sua attività per Neymar, altrettanti per il padre, otto anni per i due presidenti (cinque per corruzione e tre per truffa), oltre ad un megarisarcimento, fino a 195 milioni di euro, a carico del Barcellona. Il fondo Dis ritiene di essere stato vittima di una truffa quando, nel 2011, il Barcellona promise 40 milioni di euro ai Neymar, anticipandone dieci, per garantirsi l’arrivo del giocatore nel 2014. L’accordo segreto escluse sia il Santos, sia il fondo Dis, che, sempre secondo l’accusa, fu anche danneggiato da due contratti 'fraudolentì sottoscritti dal Barcellona e dal Santos per coprire sotto altre voci il pagamento del giocatore, parte del quale doveva andare allo stesso fondo. A uscire per il momento dalla lente della procura è l’attuale presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu - allora vice di Rosell - per il quale è stata chiesta l’archiviazione in quanto 'ignarò degli accordi segreti tra le parti.
La scorsa estate la vicenda, denominata «caso Neymar 2" sembrava dovesse finire in una bolla di sapone, in quanto il giudice della Audiencia Nacional Josè de la Mata aveva deciso di archiviare tutto ritenendo che secondo nel mondo del calcio è "abituale» un precontratto come quello firmato da Neymar. Ma il sollievo è durato poco, perchè un’altra corte lo scorso settembre ha contestato l’archiviazione e ordinato che il procedimento continuasse. La palla ora passa alla difesa, che però non la specialità del fuoriclasse verdeoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel