GRAN BRETAGNA

Lo scandalo della pedofilia scuote il mondo del calcio

Lo scandalo della pedofilia scuote il mondo del calcio

Lo stadio dell'Arsenal a Londra

Ricevi gratis le news
0

Gli orchi in campo. Si allarga a macchia d’olio al mondo del football lo scandalo sui sospetti di pedofilia ignorati o insabbiati per decenni in Gran Bretagna in molti ambienti che contano. Una prima denuncia raccolta dal Guardian, quella di Andy Woodward, ex giocatore di una squadra minore che ad anni di distanza ha avuto il coraggio di puntare il dito contro un allenatore che lo avrebbe abusato da giovanissimo, è stata seguita da diverse altre. L’ultima è stata quella di Paul Stewart, 52 anni, già nazionale inglese con alle spalle una carriera di prestigio in club del calibro di Blackpool, Tottenham, Manchester City e Liverpool: anche lui vittima da ragazzino di un maniaco annidato negli spogliatoi, come ha raccontato al Mirror e alla Bbc, ipotizzando peraltro che le nefandezze di allenatori o dirigenti pedofili possano aver riguardato in totale negli anni «centinaia» di calciatori in erba, fra grandi società sportive e impianti di periferia.

Finora i testimoni usciti allo scoperto sono almeno quattro: Woodoward, cresciuto nelle file Creewe (quarta serie inglese), il suo ex compagno di maglia Steve Walters, e poi - a salire di categoria calcistica, ma a pari classifica di orrori - l’ex Manchester City David White seguito da Stewart. Mentre una linea telefonica appena istituita ad hoc continua a raccogliere denunce a getto continuo: 50 chiamate in poche ore, pare.

Le storie sono diverse, ma unite dal comune denominatore dell’infamia. Di adulti travestiti da maestri di sport o educatori, dietro la cui maschera si celava l’insidia dei predatori di bambini che avrebbero solo voluto giocare a pallone, il volto abominevole dei ladri d’innocenza.

Un fenomeno le che spinge adesso i media a chiedere una commissione d’inchiesta. Anche se il precedente di quella istituita dal governo di Londra per far luce sui molti casi di sospetti pedofili potenti e famosi coperti per anni e anni nel regno da una coltre di omertà e di complicità inconfessabili, non è di gran conforto: sprofondato come è nelle polemiche, nei cavilli, nei sabotaggi d’una parte della stessa stampa, in una girandola di recriminazioni che ha finito per bruciare quattro presidenti in tre anni e per indurre una delle maggiori associazione di vittime a chiamarsi fuori sbattendo la porta.

Paul Stewart da parte sua non ha dubbi: finora è emersa solo la punta di un iceberg di vergogna, nel mondo del calcio e dello sport britannico come in altre realtà. L’ex nazionale, in un’intervista di forte impatto emotivo concessa a Dan Roan, della Bbc, ha raccontato la sua esperienza personale: quattro anni di abusi sessuali e violenze a bordo campo fino all'età di 15 anni. Ma ha anche allargato lo sguardo, dicendosi convinto che sotto traccia il verminaio possa essere quasi un pozzo senza fondo. Secondo lui, dietro i silenzi che il football spesso custodisce, siamo di fronte a uno scandalo della portata di quello che ha scoperchiato post-mortem i misfatti di Jimmy Savile: presentatore e stella della stessa Bbc, ma per tutta la vita anche persecutore feroce, seriale e impunito di bambini. Le sue vittime furono decine. Quelle degli orchi del pallone potrebbero contarsi, insiste Paul, «a centinaia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS