12°

23°

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

In discesa Val d'Isere terzo Svidal, Paris è 7°, domani gigante

Bis Jansrud, per l'Italia altro podio, Fill è secondo
Ricevi gratis le news
0

Continua allegra e senza tregua la marcia trionfale degli azzurri dello sci alpino in questo avvio di stagione che avrà al centro i Mondiali di St. Moritz a febbraio. Se il buon giorno si vede dal mattino, allora l’Italia della neve ha le carte in regola per puntare in alto nella capitale svizzera dello sci. Questa volta - in Val d’Isere, nella prima discesa stagionale - sul podio con un eccellente secondo posto è arrivato il veterano della squadra Peter Fill in 1.59.77.
Quello di Fill è il secondo podio in Val d’Isere in due giorni dopo il 3/o posto di venerdì di Dominik Paris in superG e dopo che, dall’altra parte del mondo e nella stessa giornata, Sofia Goggia era arrivata 2/a nella discesa di Lake Louise. La stessa Goggia che una settimana prima era stata terza in gigante a Killington mentre Marta Bassino lo era stata nel gigante di Soelden. Insomma, è un elenco già lungo a cui manca solo la prima vittoria: ma sembra solo questione di ore. Il campione di Castelrotto - 34 anni, papa orgoglioso dei piccoli Leon e Noah - l’anno scorso aveva avuto finalmente le soddisfazioni più grandi con la vittoria in discesa sulla leggendaria Streif di Kitzbuehel e con la conquista, primo azzurro della storia, della coppa del mondo di discesa. Il tutto in una carriera che l’aveva tenuto fermo per una intera stagione dopo un terribile strappo inguinale.
Fill è riuscito in questa discesa a spaccare il solito pacchetto norvegese piazzandosi alle spalle di Kjetil Jansrud, vincitore in 1.59.51 dopo aver vinto venerdì il superG, e davanti ad Aksel Svindal terzo in 1.59.84.
«Sono molto, molto soddisfatto di questa mia gara. In entrambe le due prove cronometrate avevo ottenuto il secondo tempo e questo mi ha dato sicurezza. Come mi ha dato la carica il poter scendere in pista in questa prima discesa stagionale con il pettorale rosso del detentore della coppa. Per questa stagione punto soprattutto ad essere sempre costante tra i migliori in tutte le gare», ha detto felice Peter. Per lui si tratta del 15/o podio con due vittorie, sei secondi e sette terzi posti oltre ad un argento ed a un bronzo mondiali. Fill è stato in vantaggio su Jansrud ai primi tre intermedi, poi ha sbagliato un pò la linea nel lungo budello centrale tutto in ombra - il punto che ha creato problemi a tutti, con vera debacle austriaca: il migliore solo 17/o - per recuperare velocità sul finale sino ad agguantare il 2/o posto. Per l’Italia ci sono poi il 7/o posto di Domink Paris in 2.00.56 ed il 16/o di Christof Innerhofer in 2.00.95, tutti e due con problemi nel lungo tratto in ombra. Più indietro Emanuele Buzzi in 2.01.55 e Mattia Casse in 2.02.13.
Domani con il gigante si chiude la tappa di Val d’Isere che recupera le gare annullate per il caldo negli Usa, a Baever Creek. Gli azzurri puntano ad un nuovo podio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»