-2°

formula 1

Incidente al via. Ecco come è andata

Incidente al via. Ecco come è andata
Ricevi gratis le news
0

La faccia da schiaffi ce l'ha. Arrogante lo è al punto giusto e sta pure antipatico a molti in giro nel paddock. Max Verstappen rappresenta l'anima nera, quello che è cattivo a prescindere. Appena succede qualcosa, la sua fama lo precede. Ma basta la fama o la cattiva immagine a farne un colpevole perfetto? Fino a prova contraria. Che a Singapore si è tradotta in due ore di visione di filmati, analisi, fotogramma per fotogramma e discussioni coi piloti. Alla fine, per capire il triplice incidente al via (che ha coinvolto pure Alonso alla prima curva) i commissari riuniti hanno deciso: nessun colpevole, perché nessuno ha fatto manovre tali da provocare l'incidente, infatti Sebastian Vettel è partito male (lo dice il verbale dei commissari) e ha stretto la traiettoria verso Verstappen che a sua volta era partito meglio di Vettel, ma peggio di Kimi Raikkonen.

Al momento dell'impatto il pilota della Red Bull ha messo in atto tutti gli accorgimenti per evitare l'incidente (lo dicono i commissari che al contrario di chi sta a casa analizza la telemetria e non ragiona su simpatia o meno) e ha cercato di non sbattere, ma nessuno dei tre ci è riuscito. Un peccato per come è finita per tutti e tre, specie per Vettel che ha visto vanificata la pole position, e un peccato perché i colpevolisti ne faranno ancora argomento di discussione solo perché Max è veloce antipatico e va forte. Quindi, se dovessimo tenere conto dei pregiudizi, per qualcuno è inutile continuare a leggere quanto segue perché sarebbe fatica sprecata.

E allora vi riportiamo alcuni pareri di chi forse ne sa di più e ci bazzica da qualche tempo. Ad esempio, ha sorpreso stavolta che siano partiti senza la safety car e Charlie Whiting, il direttore di gara, lo fa notare: "Mi hanno crocifisso per anni perché li facevo partire con la safety, adesso hanno deciso di partire regolarmente e succede un incidente. Colpa mia? Ah ecco tanto per capirci. Sono condizioni difficili, devono fare i professionisti e devono adeguarsi". Ma non era il caso, vista la pioggia improvvisa e l'uso di gomme da bagnato, fare un paio di giri di warm up per capire l'asfalto e le condizioni di aderenza? "Hanno avuto un giro per capirlo, c'erano le basi per partire regolarmente". E dell'incidente che ne pensa? "Devo rivedere le immagini, non mi pare ci siano colpe evidenti, Vettel partito male ha stretto, era suo diritto farlo, Kimi partito bene e voleva passare, suo diritto farlo... Non vorrete mica dare la colpa a me adesso?". E se ne va. Arriva Niki Lauda, sorridente (e ci mancherebbe) che comincia ad analizzare la cosa: "Prima del via ti avevo detto che se succedeva qualcosa guadagnavamo due o tre posizioni, ne abbiamo guadagnate di più, meglio così. Di sicuro il responsabile è stato Vettel, ha stretto troppo quando ha capito di aver sbagliato la partenza, se non chiude e mantiene la traiettoria non succede niente, Kimi sarebbe andato in testa alla gara, potevano controllarla. Noi? Abbiamo avuto fortuna, anzi c...". Per Jacques Villeneuve, ai microfoni di Sky: "Colpa di Vettel? Diciamo che si è spostato troppo facendo il tappo agli altri, se restava in posizione non capitava niente". Damon Hill: "Credo che Vettel abbia stretto troppo su Max e Kimi sia partito benissimo ma non c'era spazio per tutti e tre..."...

Sport quiz: vediamo quanto ne sai? CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

BASSA REGGIANA

Brescello: trovato un furgone rubato e "depredato"

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato