gp brasile

Incidente di Hamilton, sbaglio del pilota o problema tecnico?

Il commento di Paolo Ciccarone

Incidente di Hamilton, sbaglio del pilota o problema tecnico?

Lo schianto di Lewis Hamilton.

Ricevi gratis le news
0

Una Mercedes davanti e una dietro, quasi a monopolizzare lo schieramento del GP del Brasile, se non fosse che alla pole di Valtteri Bottas ha fatto da contraltare l'uscita di pista nel primo giro di qualifica di Hamilton, che ha stampato la sua macchina contro le protezioni fermandosi lì. Un errore insolito, ammesso che sia da considerarsi tale, perché da quello che si è visto nel momento in cui in curva ha scalato in 5 marcia, la Mercedes è partita di colpo con uno strano segno sulla gomma posteriore destra di Lewis, quasi come se il differenziale non avesse ripartito a dovere la coppia motrice e fatto mancare aderenza. In questi casi, visto anche il mutismo del pilota, si fa prima a dare la colpa a Hamilton piuttosto che andare a fondo alla cosa, ma tanto ormai cambia poco perché il 4 titolo mondiale è già vinto e ci sta un calo di concentrazione. Sempre ammesso che sia così e non sia un problema tecnico tenuto nascosto a dovere.

In ogni caso Bottas porta a casa la terza pole della stagione togliendola all'ultimo giro a Vettel che con la Ferrari vede per 38 millesimi svanire la seconda pole consecutiva dopo il Messico e la quinta della stagione. Poco conta, infatti, perché a vedere come guidava Vettel nel misto si è capito come la Ferrari sia ancora una macchina bilanciata, onesta e cresciuta bene e davvero si fatica a credere che con una macchina simile il mondiale sia sfuggito.

Interlagos è pista molto particolare, perché il rettilineo in salita prima del traguardo non è un rettilineo ma un ampio curvone dove il motore deve spingere per la pendenza molto accentuata. C'è poi un tratto misto molto tortuoso con inserimenti in curva in pendenza e frenate con macchina sbilanciata. Ebbene, a guardare i dati parziali, se una macchina è nata bene andrà forte sia nel veloce (ovvero T1 e T3) e farà la differenza nel T2, il misto. In passato la Ferrari o andava bene da una parte o dall'altra, quest'anno va bene dappertutto al contrario della Mercedes e questo fa capire che il bilanciamento e la messa a punto della rossa merita di essere curato e seguito con attenzione in futuro, cercando di non rovinare quell'equilibrio mostrato finora.

Per la gara poco da aggiungere, con Bottas e Vettel davanti e Raikkonen con Verstappen, le prime curve saranno da brivido anche perché i primi hanno poco abbrivio mentre chi arriva da dietro alla prima curva di solito arriva più lanciato perché sfrutta maggiormente il tratto rettilineo. Partenza della gara alle 17 ora italiana, che vinca il migliore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

Lealtrenotizie

Congregazione delle Domenicane per Scuole Luigine

SCUOLA

Porta, c'è l'accordo con la Proges: si va avanti

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato