10°

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

In un'intervista il team manager della scuderia traccia un bilancio dell'annata

«Dallara Haas, piccoli progressi»
Ricevi gratis le news
0

Tempo di bilanci per le squadre di F1 e tempo di riflessioni per alcuni, come Gunther Steiner, team manager della Dallara Haas che ha concluso la sua seconda stagione. Il bilancio parla di un ottavo posto nella classifica costruttori, quindi è stato uguagliato il risultato dell’anno scorso... «Sì anche se poi, in realtà, abbiamo fatto due punti in più e questo sta a indicare un piccolo progresso rispetto al passato ma non ha cambiato affatto la posizione nella classifica generale. Un peccato da un lato ma il progresso, seppure minimo, c’è stato».

Si sarebbe potuto fare di più?

«Senza dubbio, ci sono state alcune gare sfortunate, altre in cui abbiamo patito problemi che non avevamo mai avuto, per cui sono state diverse le occasioni perse, ma fa parte del gioco per cui va bene così. Obiettivo 2018 fare meglio, senza dubbio, stiamo lavorando con Dallara per definire i programmi di sviluppo, dobbiamo riuscire a concretizzare il potenziale disponibile».

A Varano operano un centinaio di ingegneri della Haas in collaborazione con lo staff Dallara, per cui lo scambio di informazioni è continuo così come la presenza dello stesso Steiner e di Haas a Varano: «Veramente l’unico rischio che corriamo davvero è che quando veniamo lì, la signora del ristorante e dell’albergo dove soggiorniamo, ci fa aumentare di un paio di chili alla volta. Si mangia troppo bene ed è un peccato rinunciarci per cui arriviamo magri e andiamo via...cicciottelli».

I piloti della Haas quest’anno sono stati un po’ al centro di discussioni, Magnussen in particolare è stato contestato spesso sia dai colleghi che dall’ambiente per un modo aggressivo di fare che ha buttato via punti...

«Non abbiamo nessuna recriminazione da fare ai nostri piloti, siamo contenti per quello che hanno mostrato e per la grinta messa in pista. Sono stati sfortunati e in alcune occasioni avrebbero potuto prendere punti invece sono stati coinvolti in incidenti senza colpa»

Ci si aspettava la promozione di Antonio Giovinazzi da terzo pilota a titolare, la sua esperienza è stata negativa?

«Non saprei definire quanto sia stata negativa, di sicuro non è stata positiva come ci si aspettava. Vedremo ancora il prossimo anno cosa fare, stiamo discutendo e troveremo una soluzione soddisfacente per le nostre necessità e le sue ambizioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

Occhio al trabocchetto, pensaci bene prima di rispondere

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In casa con l'arsenale: arrestato

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

CALCIO

Nuovo "colpo" dei crociati: il Parma prende Ciciretti dal Benevento Foto

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

1commento

Lutto

Langhirano piange il veterinario Alfio Monti

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

AUTOSTRADE

Auto in fiamme: vigili del fuoco in A15

Rallentamenti in A15 nel tratto piacentino questa mattina

Il caso

Zebre «private»: soci contro amministratori

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

"Verdi"

Aeroporto di Parma, arriva l'aumento di capitale (4,5 milioni di euro) Video

LUTTO

Collecchio, è morto Rodolfo Bianchi: finisce una dinastia di sarti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Rigopiano, un anno dopo: l'Abruzzo ricorda le vittime Foto

OLANDA

Maltempo in Nord Europa: sospesi i voli e i treni ad Amsterdam

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

AUSTRALIAN OPEN

Giorgi e Muguruza fuori. Bene la Sharapova e Djokovic

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti