-2°

CULTURA

La nostra Grande Guerra: una galleria di vite e di storie

Presentato il libro di Pino Agnetti dedicato al conflitto 1915-'18. Il volume ricostruisce il valoroso contributo di migliaia di concittadini

La nostra Grande Guerra: una galleria di vite e di storie
Ricevi gratis le news
0

Un viaggio nella prima guerra mondiale a Parma, nelle storie di coraggio dei parmigiani, noti e meno noti. È il libro scritto da Pino Agnetti, «Parma nella grande guerra», presentato ieri sera nel salone Maria Luigia della biblioteca Palatina.
«Non vuole essere l’ennesima storia della grande guerra, ma vuole essere, ha l’ambizione di essere, la nostra storia. -ha spiegato Agnetti - . E' la storia di decine di migliaia di parmigiani e parmensi, che un secolo fa, presero parte a quel che noi siamo abituati a chiamare la Grande Guerra, ma che per loro fu la quarta guerra di indipendenza, il compimento di un processo di identità e unità nazionale iniziato con il Risorgimento».
Il libro, pubblicato nel centenario del conflitto, è edito da Grafiche Step con il sostegno di Fondazione Cariparma e Ascom Confcommercio, da domani sarà in vendita insieme alla «Gazzetta».
«Un anno fa mi sono armato di penna, taccuino e di un’ideale macchina fotografia e mi sono messo in viaggio - ha raccontato l’autore. - Il mio intento era di cercare delle storie e le ho trovate. E molte erano sconosciute».
Ecco quindi una galleria di personaggi come Toscanini, Picelli, Padre Lino, Corridoni, Zita di Borbone-Parma e molti altri meno celebri. Mentre, per la prima volta in questo libro viene pubblicato l’elenco completo di tutti i morti nella prima guerra mondiale di Parma e provincia.
«Mi ha molto colpito - ha affermato Sabina Magrini, direttrice della “Palatina” -la pagina del libro con le fotografie di persone normalissime, muratori, braccianti, commercianti, operai, che hanno combattuto. Pino Agnetti racconta la loro storia, assieme a quella di persone grandi, nomi famosi, che hanno messo la loro vita al nostro servizio».
«È stata la guerra più assurda di tutte, un massacro, una carneficina indicibile. Tanti ragazzi che hanno sacrificato loro stessi hanno combattuto questa guerra con una straordinaria forza morale. E questo si coglie in ognuna di queste pagine. I protagonisti di questo libro sono i morti che non hanno un nome nei monumenti», ha affermato il direttore della «Gazzetta», Giuliano Molossi.
«Il libro di Agnetti - ha sottolineato il capo di gabinetto della prefettura, Luigi Swich - riesce veramente a darci un affresco generale con il popolo parmigiano rappresentato ad ogni livello. Tutti questi soldati appaiono pervasi di un grande spirito patriottico, che oggi a qualcuno può apparire anacronistico e che invece va riscoperto per guardare al futuro. L’amor di patria è la sublimazione del senso civico. Questo libro apre al meglio le celebrazioni del centenario della guerra».
Da domani il libro sarà in vendita in tutte le edicole con la Gazzetta di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto