21°

32°

CULTURA

La nostra Grande Guerra: una galleria di vite e di storie

Presentato il libro di Pino Agnetti dedicato al conflitto 1915-'18. Il volume ricostruisce il valoroso contributo di migliaia di concittadini

La nostra Grande Guerra: una galleria di vite e di storie
0

Un viaggio nella prima guerra mondiale a Parma, nelle storie di coraggio dei parmigiani, noti e meno noti. È il libro scritto da Pino Agnetti, «Parma nella grande guerra», presentato ieri sera nel salone Maria Luigia della biblioteca Palatina.
«Non vuole essere l’ennesima storia della grande guerra, ma vuole essere, ha l’ambizione di essere, la nostra storia. -ha spiegato Agnetti - . E' la storia di decine di migliaia di parmigiani e parmensi, che un secolo fa, presero parte a quel che noi siamo abituati a chiamare la Grande Guerra, ma che per loro fu la quarta guerra di indipendenza, il compimento di un processo di identità e unità nazionale iniziato con il Risorgimento».
Il libro, pubblicato nel centenario del conflitto, è edito da Grafiche Step con il sostegno di Fondazione Cariparma e Ascom Confcommercio, da domani sarà in vendita insieme alla «Gazzetta».
«Un anno fa mi sono armato di penna, taccuino e di un’ideale macchina fotografia e mi sono messo in viaggio - ha raccontato l’autore. - Il mio intento era di cercare delle storie e le ho trovate. E molte erano sconosciute».
Ecco quindi una galleria di personaggi come Toscanini, Picelli, Padre Lino, Corridoni, Zita di Borbone-Parma e molti altri meno celebri. Mentre, per la prima volta in questo libro viene pubblicato l’elenco completo di tutti i morti nella prima guerra mondiale di Parma e provincia.
«Mi ha molto colpito - ha affermato Sabina Magrini, direttrice della “Palatina” -la pagina del libro con le fotografie di persone normalissime, muratori, braccianti, commercianti, operai, che hanno combattuto. Pino Agnetti racconta la loro storia, assieme a quella di persone grandi, nomi famosi, che hanno messo la loro vita al nostro servizio».
«È stata la guerra più assurda di tutte, un massacro, una carneficina indicibile. Tanti ragazzi che hanno sacrificato loro stessi hanno combattuto questa guerra con una straordinaria forza morale. E questo si coglie in ognuna di queste pagine. I protagonisti di questo libro sono i morti che non hanno un nome nei monumenti», ha affermato il direttore della «Gazzetta», Giuliano Molossi.
«Il libro di Agnetti - ha sottolineato il capo di gabinetto della prefettura, Luigi Swich - riesce veramente a darci un affresco generale con il popolo parmigiano rappresentato ad ogni livello. Tutti questi soldati appaiono pervasi di un grande spirito patriottico, che oggi a qualcuno può apparire anacronistico e che invece va riscoperto per guardare al futuro. L’amor di patria è la sublimazione del senso civico. Questo libro apre al meglio le celebrazioni del centenario della guerra».
Da domani il libro sarà in vendita in tutte le edicole con la Gazzetta di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Salisburgo la dolce: assolo barocco tra le Alpi

VIAGGI

Salisburgo la dolce: assolo barocco tra le Alpi

di Roberto Longoni

Lealtrenotizie

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19

elezioni 2017

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19  Video

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna che vanno al ballottaggio

2commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

3commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

9commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse