10°

treno 904

Non dimentichiamo

31 anni fa la strage che insanguinò il Natale dell'Italia e la storia d'amore di due ragazzi di Parma

strage rapido 904
Ricevi gratis le news
0

Nel giorno del trentunesimo anniversario della strage di Natale sul Treno Rapido 904, la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha inviato ai familiari delle vittime un messaggio di solidarietà. «Ricordare questo atto spietato - con cui la mafia dichiarava guerra allo Stato tentando di scoraggiarne l’impegno contro il crimine organizzato - è certamente doloroso, ma è altrettanto necessario. Un Paese realmente democratico - oltre a rendere omaggio alle persone che furono vittime innocenti di un disegno perverso - deve essere sempre in grado di interrogarsi sul proprio passato, anche nelle sue vicende più torbide», ha spiegato Boldrini.

«Occorre soprattutto spiegare ai giovani - ha proseguito la Presidente - che questa ed altre stragi sono state il prezzo pagato dal nostro Paese, ad una scellerata strategia criminale, e rafforzare in loro un forte senso di indignazione contro ogni forma di illegalità. La strage del Treno rapido 904, segnò l'inizio di una fase molto difficile per il nostro Paese. A quel feroce attacco le Istituzioni e la società civile seppero reagire con determinazione e coraggio, difendendo le ragioni della giustizia e della legalità. Con analoga determinazione e fermezza, ancora oggi - ha concluso - non dobbiamo abbassare mai la guardia a fronte di ogni logica di violenza e di sopraffazione, se vogliamo preservare una convivenza realmente democratica».

...........................

(g.b.) - Nessun italiano che abbia vissuto quegli anni potrà mai dimenticare l'orrore della strage di Natale, come della stazione di Bologna, di Piazza Loggia a Brescia, di Piazza Fontana... Ma a Parma ancor oggi quell'attentato sanguinario e vile ci appare - se possibile - ancora più odioso, perchè su quel treno viaggiavano con la loro purezza ed i loro sogni anche due giovanissimi fidanzati di Parma: due ragazzi che si volevano bene e a cui volevano bene in tanti.  

Susanna Cavalli e Pierfrancesco Leoni sono ancor oggi il simbolo di quel Natale tradito e colpito a morte: il simbolo dell'Amore, che ogni volta sembra sovrastato dall'odio ma che ogni volta (dopo quella strage di 31 anni fa come dopo gli attentati di Parigi un mese fa) ci fa ripartire con la speranza di riuscire a vedere e creare un mondo migliore. Ecco perchè, anche oggi dopo tanti anni, non dobbiamo dimenticare e non dobbiamo dimenticarli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video