12°

23°

Strajè-Stranieri

L'Ausl: "I controlli sanitari sono uguali in ogni caso"

Ricevi gratis le news
0

«Annualmente si torna sull'argomento in occasione della Festa del Sacrificio. In realtà per inquadrare meglio il problema, bisogna considerare un altro aspetto spiega Marco Pierantoni, del settore Igiene alimenti di origine animale dell’Ausl di Parma -. La macellazione con rito islamico o con rito ebraico è prevista come macellazione in deroga al rispetto del benessere animale è previsto da norme comunitarie, che fanno prevalere il principio religioso. Durante l'anno non si parla mai del problema dell'approvvigionamento di carne per la popolazione musulmana perché anche a Parma ci sono macellerie islamiche, che si riforniscono da macelli che hanno avuto la richiesta dell'autorità religiosa. È l'imam che trova un macello disponibile a seguire il rito religioso. Il Servizio Veterinario fa i controlli di salubrità delle carni come negli altri macelli. La differenza è permettere che l'animale non sia stordito».
Il problema dell'approvvigionamento non esiste, in pratica. «Si parla del rito per la Festa del Sacrificio perché la tradizione prevede che la famiglia recuperi un animale, lo sacrifichi e lo consegni alla famiglia - continua Pierantoni -. Ma questo può avvenire solo in una struttura come un macello: il problema quindi è avere un afflusso di decine di persone in un giorno particolare richiedono di rispettare la tradizione.
In provincia di Parma non abbiamo nessuna struttura di macellazione che abbia ritenuto di affrontare la questione. In altre province so che ci sono accordi per gestire questa giornata. A noi (Ausl, ndr) a Parma non è stato richiesto. Attenzione però: si può discuterne solo se una struttura è disponibile. E anche quando c'è un accordo, i problemi sono molteplici. Gli animali devono essere di provenienza controllata e avere un certificato d'origine. Devono essere trasportati in modo adeguato. Altrimenti si tratta di macellazione clandestina. È sicuramente un problema perché un conto è la deroga allo stordimento nei macelli, previsto da norma.
La norma però non prevede di non rispettare il benessere nel trasporto, di avere animali da allevamenti non riconosciuti... In caso contrario noi dobbiamo sequestrare e distruggere i capi. Così il nostro allevatore può portare un bovino al macello per il consumo famigliare, però deve avere un automezzo adatto, deve andare in una struttura riconosciuta, dev'essere sottoposto a visita sanitaria e così via».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»