15°

Strajè-Stranieri

«Io, “catapultata” dall'Etiopia a Parma»

«Io, “catapultata” dall'Etiopia a Parma»
0

 Parma è bella, l'Italia mi piace, ma per me   qui “it's not very funny”». Ossia, non è molto  divertente.  L'intervista si svolge tutta in inglese, e già questo la dice lunga sulla padronanza dell'italiano di questa ragazzina 14enne arrivata pochi mesi fa dall'Etiopia e catapultata a settembre in una terza media cittadina.  Per i bambini e ragazzi    per i quali l'Italia  è stata una meta più o meno casuale in cerca di una vita migliore, l'arrivo  in classe   può essere  traumatico. Le scuole in molti casi si sono attrezzate, offrendo corsi di sostegno di italiano e cercando di favorire  l'integrazione. Ma per gli studenti stranieri studiare in Italia  è spesso un'esperienza dura, a volte frustrante. Nell'anno scolastico 2008-2009 gli alunni stranieri  a Parma e provincia sono stati 7.417, il 13,4% della popolazione scolastica. E la percentuale più elevata si registra proprio alle medie. 

La ragazzina viene  da Shashemene,  città   di  115 mila abitanti   240 chilometri a  sud di Addis Abeba. Due anni fa è arrivata a Parma la mamma, che ha trovato un lavoro. Nell'aprile 2009 la donna ha fatto arrivare le due figlie di 11 e 14 anni, mentre il marito è rimasto in Etiopia. Cinque mesi dopo aver messo per la prima volta piede in Italia (ed essere per la prima volta uscite dall'Etiopia),  le due sorelle hanno iniziato l'anno scolastico in un istituto comprensivo del centro.  «A Shashemene frequentavo la high school, qui in Italia mi hanno messo in terza media - spiega la ragazza -. Per me è stato ed è ancora tutto molto difficile. Non conoscevo una parola di  italiano, non capivo quello che dicevano  gli  insegnanti e tantomeno i compagni di classe». Qualcosa da allora è cambiato, ammette la ragazzina, ma i miglioramenti sono lenti. «Tre volte a settimana, il lunedì, il mercoledì e il venerdì, seguo a scuola lezioni di italiano per stranieri. E' stato molto utile, mi ha aiutato a imparare a capire  un po' l'italiano. Ma la cosa più difficile resta   parlare». Le materie preferite? «L'inglese, che è anche l'unica materia per la quale eseguo le verifiche e i compiti. La matematica non mi piace, ma la studio. Invece la ginnastica  non la faccio  proprio: non mi piace giocare a pallavolo e tantomeno  gli esercizi a corpo libero. Non mi piace   lo sport in generale». 
 Quanto all'italiano, la ragazzina spiega di non aver neppure comprato i libri di testo: «I professori capiscono che non posso seguire le lezioni e neppure fare i compiti a casa o le verifiche che fanno   gli  altri». E i rapporti con i compagni di classe? «Ho solo un'amica, una ragazzina italiana davvero simpatica. Con gli altri non parlo, un po' per via della lingua e un po' per carattere. In Etiopia era diverso: quattro chiacchiere con gli amici le facevo, ci si vedeva anche fuori dalla scuola, cosa che qui non accade. Era più divertente. Mi piace la cultura italiana - aggiunge poi la ragazza - e penso che resterò qui. Ma a volte mi sento un po' triste e scoraggiata».m. t.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Calcio

Parma, che bel poker

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Corniglio

Lupo morto avvelenato

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017