12°

23°

Strajè-Stranieri

«Il metodo? Apprendimento cooperativo»

Ricevi gratis le news
0
Tra gli strumenti utilizzati per l’integrazione dei bambini stranieri ci sono i corsi di alfabetizzazione, che Giovanni Cattabiani segue personalmente. «Nel 99% dei casi i bambini sono molto motivati - racconta -. Al corso si sentono accolti, accuditi in un modo speciale e i tempi di apprendimento sono piuttosto rapidi».
 «Certo - chiarisce - occorre distinguere tra alunni che provengono da paesi in cui il sistema alfabetico è simile la nostro, come i Paesi dell’est Europa, che magari hanno già studiato l’inglese o il francese, e quelli che provengono da sistemi profondamente diversi, come quello arabo o cinese. Nel primo caso sono sufficienti un paio di mesi perché il bambino, ad esempio rumeno o moldavo, arrivi ad un buon livello di comprensione della lingua italiana. Nel secondo caso il percorso sarà più lungo: da uno a due anni, ma sempre con ottimi risultati». Alcuni di questi corsi sono organizzati dal Comune di Parma, grazie al Centro studi e ricerche per l’infanzia e l’adolescenza di Parmainfanzia. Altri vengono organizzati dalle scuole: «Ogni istituto dedica risorse ai progetti di inserimento - spiega Cattabiani -; solo che con i recenti tagli il fondo di istituto non basta più, si fa sempre più fatica». Altro strumento importante è il «cooperative learnig», l’apprendimento cooperativo: «Si basa su un principio molto semplice: i bambini stranieri imparano la lingua molto più rapidamente giocando con i loro compagni, che seguendo i corsi di alfabetizzazione - spiega Cattabiani -. Per questo organizziamo in classe dei piccoli gruppi di lavoro, coordinati da un docente, ma in cui i piccoli sono i veri protagonisti, a cui tutti i bambini partecipano. Ognuno di loro, italiano o straniero che sia, può portare il proprio contributo e tutti solo utili al raggiungimento dell’obiettivo finale, che può essere un gioco, oppure un lavoro manuale. Questi progetti generano interazione e collaborazione, favoriscono la crescita dei bambini e il loro benessere». «L'alfabetizzazione è uno strumento importante - sottolinea -, ma solo se affiancato alla quotidianità in classe: il problema più grande per i bambini stranieri non è imparare la lingua, ma sentirsi accolti, inseriti, vivere bene con gli insegnanti e con i loro compagni».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D