-6°

Strajè-Stranieri

«Il metodo? Apprendimento cooperativo»

0
Tra gli strumenti utilizzati per l’integrazione dei bambini stranieri ci sono i corsi di alfabetizzazione, che Giovanni Cattabiani segue personalmente. «Nel 99% dei casi i bambini sono molto motivati - racconta -. Al corso si sentono accolti, accuditi in un modo speciale e i tempi di apprendimento sono piuttosto rapidi».
 «Certo - chiarisce - occorre distinguere tra alunni che provengono da paesi in cui il sistema alfabetico è simile la nostro, come i Paesi dell’est Europa, che magari hanno già studiato l’inglese o il francese, e quelli che provengono da sistemi profondamente diversi, come quello arabo o cinese. Nel primo caso sono sufficienti un paio di mesi perché il bambino, ad esempio rumeno o moldavo, arrivi ad un buon livello di comprensione della lingua italiana. Nel secondo caso il percorso sarà più lungo: da uno a due anni, ma sempre con ottimi risultati». Alcuni di questi corsi sono organizzati dal Comune di Parma, grazie al Centro studi e ricerche per l’infanzia e l’adolescenza di Parmainfanzia. Altri vengono organizzati dalle scuole: «Ogni istituto dedica risorse ai progetti di inserimento - spiega Cattabiani -; solo che con i recenti tagli il fondo di istituto non basta più, si fa sempre più fatica». Altro strumento importante è il «cooperative learnig», l’apprendimento cooperativo: «Si basa su un principio molto semplice: i bambini stranieri imparano la lingua molto più rapidamente giocando con i loro compagni, che seguendo i corsi di alfabetizzazione - spiega Cattabiani -. Per questo organizziamo in classe dei piccoli gruppi di lavoro, coordinati da un docente, ma in cui i piccoli sono i veri protagonisti, a cui tutti i bambini partecipano. Ognuno di loro, italiano o straniero che sia, può portare il proprio contributo e tutti solo utili al raggiungimento dell’obiettivo finale, che può essere un gioco, oppure un lavoro manuale. Questi progetti generano interazione e collaborazione, favoriscono la crescita dei bambini e il loro benessere». «L'alfabetizzazione è uno strumento importante - sottolinea -, ma solo se affiancato alla quotidianità in classe: il problema più grande per i bambini stranieri non è imparare la lingua, ma sentirsi accolti, inseriti, vivere bene con gli insegnanti e con i loro compagni».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

ISOLA DEI FAMOSI

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

3commenti

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Centro Italia, nuove forti scosse. Ingv: "Mai vista una serie come questa"

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

TEATRO

Nuovo Teatro Pezzani: cancellato "Rosso Giungla"

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video