12°

23°

Strajè-Stranieri

Da operaio a padrone: "dobloni", sigari e un baule di tre metri

Ricevi gratis le news
0

Adesso se ne parla, chiacchierando, nel retro di una ferramenta. Allora c'era poco da cincischiare, se il mestiere era asfaltare le strade in America, nei leonini primi anni del secolo.
Giuseppe Bertolotti è del 1890, varca l’Atlantico nel 1907. Trenta giorni di bastimento sotto coperta. Niente cuccette, non è una crociera: ci si accatasta. Prendere o lasciare. Siamo a Tarsogno,e questa lontana storia di famiglia la racconta Bruno Tedaldi. «Giuseppe era un ragazzo di neanche 18 anni. Se n'è andato fino a Genova a piedi. Lavorava in un impresa per asfalti, scaldando il catrame con le macchine di un secolo fa. Si mettevano insieme i blocchi di catrame, con la forza di pompe a mano, e lo si stendeva. A mano, tutto a mano. Uno di qua, uno di là. Per sedici, diciassette ore al giorno. Cioè il limite massimo prima di sfinire». Tutti però cercano di lavorare di più. Per farsi spazio, aumentare il credito con il datore, farsi esperienza e mettersi in proprio. Guadagnare più di chi ti sfrutta. D’estate si lavora di notte, per non cuocere.
A 24 anni Bertolotti diviene caporeparto. Poi lo stacco. Seguono 32 anni con un’impresa privata di asfalti. Arriva ad avere fino a 75 dipendenti. Fa i soldi. Si adegua ai tempi, con i macchinari. «Era un tipo molto brillante - racconta ancora Tedaldi - Nel 1962 tornò quattro mesi qui a Tarsogno. Con un baule di tre metri». Al ritorno, a Genova, stesso porto, gli oppongono: «Niente, troppo ingombranti». Gli operatori cambiano idea, di ottimo grado, vedendo quelle belle banconote verdi scivolargli dalle mani. Se ne va di nuovo verso gli States, il panama in testa e sigari di trenta centimetri. Dietro, quattro «accompagnatori» di colore. «Gli ha fatto vedere la faccia di Whasignton», sorride Tedaldi. Muore a 98 anni. Fisicaccio da lavoratore, dna di montagne mezzo emiliane e mezzo liguri. Chissà quanti altri sono partiti all’arrembaggio come lui e invece dei dobloni hanno trovato la periferia dura, o un amore, o una vita normalissima: ma a stomaco pieno..... Racconta anche di gente sbarcata «nelle Americhe di sotto», di quando si leggevano in paese le lettere degli emigranti, e in generale accenna a cose che infine «sanno loro e basta». «Cosa vuole, a Tarsogno facevano tutti i contadini. Famiglie di almeno sei figli. Patate, granoturco, castagne. Pecore e avanti, per campare: tutto uguale».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery