12°

Strajè-Stranieri

L'autista che conosce i segreti del barone Rothschild

L'autista che conosce i segreti del barone Rothschild
Ricevi gratis le news
0

Celso Pezzi è nato in quota, all’Alpe. 1940: la data parla da sola. Nel 1966, lavora a Parma, ma il boom è già finito: dietro la curva ci sono i Settanta, lo shock petrolifero, la stagflazione. Cose che si sentono se lavori come rappresentante per una ditta, la «Fabbri», che si occupa di beni tutt'altro che rigidi: enciclopedie.
E allora via, Oltralpe. «Ho sentito che c'era un lavoro, sono partito».
Dice così, per cominciare. Lo incontriamo, la prima volta, in un pomeriggio di giugno: nebbia rigida e fredda sulle pendici del Penna. E poi, di nuovo, col sole, in autunno inoltrato, alla stazione di Borgotaro, dove racconta la sua storia a bordo di una Mercedes. «C'era crisi, allora. Così me ne andai dall’Italia. Cominciai a fare l’autista per Enrico Teodoro Pigozzi, patron della Simca. Con lui lavorai due anni». E' un antipasto. Parigi è una metropoli dove un annuncio su «Le Figaro» può cambiarti la vita. «Ebbi molte risposte. Fra queste, Radio Louxembourg. Divenni l’autista del padrone (lo usa alla francese, “del patron”, ndr) della stampa francese: Jean Prouvost».
Cominciano i primi viaggi, le prime conoscenze importanti. Perché lui, il patron, ha in mano «Paris Match», «Télé7jours», «Marie Claire», e una sfilza di altre testate: volendo, è un po' il Rupert Mudoch della situazione.
Classe 1885, è stato industriale, proprietario di un impero mediatico ante litteram e infine uomo politico. «Un grande signore - continua Pezzi - con lui ho avuto un rapporto professionale e umano di grande rispetto. Io lo stimavo, lui apprezzava il mio “savoir faire”». Da quest’uomo così affabile parte anche l’avventura editoriale della Hachette.
Nel 1979, la svolta. Un nome lungo, sangue blu: Baron Guy Édouard Alphonse Paul de Rothschild. Con lui, grande banchiere, rimane fino al 2002, anno del ritorno in Appennino. «Era anche lui un grande padrone (sempre nel senso di signorile proprietario). Direttore della banca Rothschild. Con varie altre attività, più per passione: le corse dei cavalli, e i treni, con la ferrovia Paris-Orleans». Sotto l’autoradio tiene la ponderosa biografia, si chiama «Contre Bonne Fortune», le pagine un po' gialle, avendo ormai quasi trent'anni di vita; «Con lui - va avanti Celso - m'intendevo molto bene. L’amicizia che ci può essere tra un padre e un figlio. Mi teneva come uno della famiglia. Ero anche l’autista della moglie Marie-Hélène».
E' questo il periodo - gli anni Ottanta e Novanta - nel quale conosce, lui venuto dall’Alpe di Bedonia, le grandi personalità internazionali del teatro, della scrittura, della musica, del giornalismo, della politica, finanza, ricerca. E oltre ai contatti sporadici, gli capitano in automobile Liza Minnelli, Yul Brynner e Gregory Peck, Liz Taylor, Alain Delon.
Celso è un uomo di poche parole, ferme: ha messo insieme la concretezza montanara alla vitalità parigina. Ne usa una, sapendo bene cosa dice: «E' un mito». Su Rothschild c'è un librone, una biografia, molto dettagliata. Nelle fotografie spuntano Georges Pompidou e Gianni AgnelliUn bel po' di tempo i due lo passano alla tenuta di Motry, dove il barone coltiva la passione per i cavalli.
Lì capita di parlare, talvolta in confidenza. Celso Pezzi conosce qualche segreto della storia di Francia. I giornalisti d’Oltralpe lo corteggiano, a caccia di particolari inediti. Sanno che lui sa. Ma si scontrano sempre con la bocca cucita. «Chi me lo fa fare di dire in giro i segreti del mio patron?». E se ne va, dicendomi l’ora, con un occhiata all’orologio con lo stemma del baronato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS