-2°

10°

Strajè-Stranieri

Un globe-trotter parmigiano in mezzo ai ranger

Un globe-trotter parmigiano in mezzo ai ranger
Ricevi gratis le news
0

Roberto Longoni


Come «Into the Wild», ma tra gli altri. Con i ranger americani nel Grand Canyon, nello Zion Park o nell'Arches: tre mesi a lavorare sodo, con la schiena che si piega, ma lo spirito che si alza e il carattere che si forma. Come «Into the Wild», ma non così nelle terre estreme, anche se ben al di là dei confini soliti dei diciannovenni. Indeciso sul traguardo da scegliere da studente,  Marco Brianti si è iscritto all'università della vita. Tra Medicina, Architettura e Ingegneria  ha optato per la facoltà d'esplorare: oltre l'Oceano e  oltre le frontiere della norma (almeno quella stabilita dalle abitudini dei giovani italiani). Con la maturità scientifica in tasca (si è diplomato al Marconi ai primi di luglio), il diciannovenne parmigiano è salito su un aereo  per gli Stati Uniti alla fine dell'agosto scorso. «Volevo viaggiare in luoghi lontani e fare un'esperienza per imparare l'inglese - ricorda -. Studiando su Internet le possibilità del World Experience Project, sono stato attratto dal volontariato ecologico dell'American Conservation Experience. Tre mesi nei parchi dell'Ovest, a lavorare. Un “fuori dal mondo” sconsigliato a chi non possa vivere senza comodità». Non è il suo caso.
  Sbarcato a Flagstaff, a tre ore di distanza da Phoenix, Brianti si è ritrovato in un gruppo di 120 giovani tra i 18 e i 30 anni, provenienti da ogni dove. «E' stata un'esperienza favolosa, in mezzo alla natura - ricorda Marco -. Ho messo a dura prova mente e corpo. E ho continuato a conoscere persone diverse: era come se tutto il mondo passasse da lì. Era divertente notare quanto spesso gli stereotipi sui vari popoli siano fondati». Non che a Parma Brianti si trovi male: tutt'altro. «Sono innamorato della mia città e vorrei viverci tutta la vita - sorride -. Ma credo la si possa apprezzare ancora di più vedendo quel che c'è fuori, lontano». Tre mesi vissuti intensamente. Lavorando quattro giorni su sette, con turni di dieci ore e mezza al giorno. «Che cosa facevo? La maggior parte delle volte ero impegnato nella rivegetazione: si trattava soprattutto di piantare alberi, raccogliere semi della flora in via d'estinzione, di estirpare erbe e arbusti infestanti».
Da giardiniere a manovale-muratore. Perché Brianti s'è ritrovato a portare in spalla sacchi di cemento da trenta chili, per costruire gradini. Ma in uno dei luoghi più suggestivi al mondo: il Grand Canyon. Da un parco all'altro. Altri sedici giorni, Brianti li ha trascorsi in tenda (la casa di muratura a Flagstaff era disponibile solo per i giorni di riposo) nello  Zion Park, impegnato nella rivegetazione. «Un parco splendido, anche se non molto conosciuto in Italia. E' di montagne rosse e con più verde rispetto al Grand Canyon». «Turista per lavoro», il giovane  volontario ecologico si è trovato al fianco dei ranger anche all'Arches Park e al Wupatki, «un parco vicino a Flagstaff, dove sono stato impegnato nella costruzione di un raccoglitore d'acqua». Un'esperienza che potrebbe rivelarsi più utile del previsto anche per il futuro del giovane. «Lavorare per costruire qualcosa mi è piaciuto tantissimo. Per questo ho iniziato a pensare che la mia facoltà potrebbe essere Ingegneria o Architettura». Se ne riparlerà. Ora, Marco ha in mano un permesso di soggiorno di sei mesi per la Nuova Zelanda: parte domani.  «Il mio spirito è più sereno di quello con il quale avevo affrontato il viaggio per gli Stati Uniti. Allora, andando via, temevo di perdere qualcosa qui: non so, che la distanza geografica creasse anche una distanza negli affetti. Sono molto legato a mia mamma Cristina, a mio papà Maurizio e alla mia sorellina Greta. E per me sono molto importanti gli amici. Ma al ritorno mi hanno “rassicurato”, con una sorpresa bellissima: erano tutti insieme in casa, ad aspettarmi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica