-3°

Strajè-Stranieri

Un globe-trotter parmigiano in mezzo ai ranger

Un globe-trotter parmigiano in mezzo ai ranger
0

Roberto Longoni


Come «Into the Wild», ma tra gli altri. Con i ranger americani nel Grand Canyon, nello Zion Park o nell'Arches: tre mesi a lavorare sodo, con la schiena che si piega, ma lo spirito che si alza e il carattere che si forma. Come «Into the Wild», ma non così nelle terre estreme, anche se ben al di là dei confini soliti dei diciannovenni. Indeciso sul traguardo da scegliere da studente,  Marco Brianti si è iscritto all'università della vita. Tra Medicina, Architettura e Ingegneria  ha optato per la facoltà d'esplorare: oltre l'Oceano e  oltre le frontiere della norma (almeno quella stabilita dalle abitudini dei giovani italiani). Con la maturità scientifica in tasca (si è diplomato al Marconi ai primi di luglio), il diciannovenne parmigiano è salito su un aereo  per gli Stati Uniti alla fine dell'agosto scorso. «Volevo viaggiare in luoghi lontani e fare un'esperienza per imparare l'inglese - ricorda -. Studiando su Internet le possibilità del World Experience Project, sono stato attratto dal volontariato ecologico dell'American Conservation Experience. Tre mesi nei parchi dell'Ovest, a lavorare. Un “fuori dal mondo” sconsigliato a chi non possa vivere senza comodità». Non è il suo caso.
  Sbarcato a Flagstaff, a tre ore di distanza da Phoenix, Brianti si è ritrovato in un gruppo di 120 giovani tra i 18 e i 30 anni, provenienti da ogni dove. «E' stata un'esperienza favolosa, in mezzo alla natura - ricorda Marco -. Ho messo a dura prova mente e corpo. E ho continuato a conoscere persone diverse: era come se tutto il mondo passasse da lì. Era divertente notare quanto spesso gli stereotipi sui vari popoli siano fondati». Non che a Parma Brianti si trovi male: tutt'altro. «Sono innamorato della mia città e vorrei viverci tutta la vita - sorride -. Ma credo la si possa apprezzare ancora di più vedendo quel che c'è fuori, lontano». Tre mesi vissuti intensamente. Lavorando quattro giorni su sette, con turni di dieci ore e mezza al giorno. «Che cosa facevo? La maggior parte delle volte ero impegnato nella rivegetazione: si trattava soprattutto di piantare alberi, raccogliere semi della flora in via d'estinzione, di estirpare erbe e arbusti infestanti».
Da giardiniere a manovale-muratore. Perché Brianti s'è ritrovato a portare in spalla sacchi di cemento da trenta chili, per costruire gradini. Ma in uno dei luoghi più suggestivi al mondo: il Grand Canyon. Da un parco all'altro. Altri sedici giorni, Brianti li ha trascorsi in tenda (la casa di muratura a Flagstaff era disponibile solo per i giorni di riposo) nello  Zion Park, impegnato nella rivegetazione. «Un parco splendido, anche se non molto conosciuto in Italia. E' di montagne rosse e con più verde rispetto al Grand Canyon». «Turista per lavoro», il giovane  volontario ecologico si è trovato al fianco dei ranger anche all'Arches Park e al Wupatki, «un parco vicino a Flagstaff, dove sono stato impegnato nella costruzione di un raccoglitore d'acqua». Un'esperienza che potrebbe rivelarsi più utile del previsto anche per il futuro del giovane. «Lavorare per costruire qualcosa mi è piaciuto tantissimo. Per questo ho iniziato a pensare che la mia facoltà potrebbe essere Ingegneria o Architettura». Se ne riparlerà. Ora, Marco ha in mano un permesso di soggiorno di sei mesi per la Nuova Zelanda: parte domani.  «Il mio spirito è più sereno di quello con il quale avevo affrontato il viaggio per gli Stati Uniti. Allora, andando via, temevo di perdere qualcosa qui: non so, che la distanza geografica creasse anche una distanza negli affetti. Sono molto legato a mia mamma Cristina, a mio papà Maurizio e alla mia sorellina Greta. E per me sono molto importanti gli amici. Ma al ritorno mi hanno “rassicurato”, con una sorpresa bellissima: erano tutti insieme in casa, ad aspettarmi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

Londra

E' morto Greg Lake, del gruppo Emerson, Lake and Palmer

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

PGN

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

3commenti

Lealtrenotizie

Sudtirol-Parma:  è ancora 0-0

lega pro

Sudtirol-Parma, il ritmo è calato: 0-0

La formazione: 4-3-3 con Nocciolini, Calaiò e Baraye in attacco (diretta su Tv Parma) - Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

7commenti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

2commenti

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

2commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

1commento

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia Video

Attorno alle 22 di ieri

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Basket

Melli show a Tel Aviv con 4 record

CURIOSITA'  

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video