18°

31°

Strajè-Stranieri

Guido l'"australiano": "Arvèdas suragnén"!

Guido l'"australiano": "Arvèdas suragnén"!
Ricevi gratis le news
0

Conosce alla perfezione il dialetto soragnese ed è informatissimo su tutto quanto accade a Soragna. Potrebbe essere la caratteristica di ogni abitante originario del piccolo paese della Bassa: è invece la prerogativa abbastanza singolare di Guido Dughetti, un «giovane» della classe 1941 che da quasi cinquant'anni ha lasciato alle spalle i suoi familiari, Soragna ed i suoi abitanti per trasferirsi in Australia in cerca di lavoro e di fortuna. Le sue aspettative non sono andate deluse ed ora che ha potuto raggiungere l’età del meritato riposo, trascorre il suo tempo dedicandosi alla famiglia - la moglie Connie, cinque figli ed uno stuolo di nipotini - ed anche rivolgendo il pensiero ai suoi ricordi. Ricordi delle amabili suore dell’asilo, dell’austero arciprete monsignor Bruno Binini, degli anni trascorsi sui banchi della scuola, dei lavori di falegname nella bottega di Dismo Godi e di operatore vinicolo nella cantina dei fratelli Boccaccio.

Erano gli anni delle feste con i tanti amici, delle partite di pallone che suscitavano tifo ed entusiasmo, delle gite in bicicletta sulle strade della Bassa e di festosi incontri ai tavolini delle osterie di Boggiani o della Baratta. Poi, all’inizio del Sessanta, la possibilità di trasferirsi in Australia dove già si trovavano la sorella Mina ed il fratello Vittorio: le occasioni occupazionali non mancavano, per cui Guido - che tutti hanno conosciuto come «Ciàn» - decise di imbarcarsi nella nuova avventura. Dapprima come meccanico della Ford, poi come idraulico ed infine come tecnico specializzato in aziende e compagnie pubbliche del continente, fino a stabilirsi definitivamente a Melbourne. Un periodo lungo, caratterizzato da alcuni ritorni a Soragna per rivedere la mamma Gina, i fratelli Carlo, Nina, Anna e Luciana, e per assaporare nuovamente l’atmosfera del paese natio e tuffarsi nel calore dei tanti amici che non aveva mai dimenticato e con i quali era in contatto epistolare o telefonico.

Erano giorni di grande festa per Guido, giorni di abbracci, di simpatia, di nostalgici ricordi e di vita soragnese vissuta come un tempo, con lo stesso entusiasmo e con quegli istintivi gesti di partecipazione che per lui significano una ricarica nello spirito e nei sentimenti. Come nel 2003, quando per la «festa del Voto» volle inserirsi nel gruppo che portava a spalle nella processione la venerata statua della Madonna Addolorata. Ma quello che più ancora faceva stupire tutti era il suo perfetto dialetto soragnese: stesso accento, stessi vocaboli, stessi modi di dire che, non di rado, riuscivano a superare le immancabili difficoltà nell’esprimersi nella lingua italiana, soppiantata forzatamente in Australia dall'inglese. Anche ora Guido Dughetti non ha perso nulla del suo legame con Soragna e gli amici: a tenerlo vivo ci pensa la «Gazzetta di Parma», le cui pagine legge quotidianamente su internet. Un modo pratico per sentirsi ancora soragnese in Australia e fargli sognare una nuova vacanza all’ombra delle mura della Rocca. Da qui il saluto finale che Ciàn ha voluto rivolgere a tutti:«Arvèdas, suragnén!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video