19°

30°

Strajè-Stranieri

Simplice: "Nei libri racconto l'Africa e la mia vita da immigrato"

Simplice: "Nei libri racconto l'Africa e la mia vita da immigrato"
0

Michela Spotti
 

Simplice Kpan Teagbeu mi accoglie in casa sua con semplicità e calore. Originario della Costa d’Avorio è in Italia da oltre vent'anni e abita nel quartiere San Lazzaro insieme alla moglie e i cinque figli. Quel giorno ci sono anche i suoi nipotini che, insieme al figlio Roland di 8 anni, si prestano teneramente a fare una foto insieme al nonno. Parma non è stata la prima città dove Simplice ha studiato e lavorato. «Prima ero a Roma e c'è davvero una differenza abissale con Parma, dove mi trovo bene anche se come tutti gli stranieri abbiamo il grosso problema del rinnovo dei permessi di soggiorno. Un vero incubo, la burocrazia è lenta, il servizio scadente. Questa è comunque una città a misura d’uomo mentre nella capitale si è assorbiti da essa. Quello che ho fatto a Roma in un anno, qui l’ho fatto in un giorno. Se avessi saputo avrei studiato direttamente a Parma, ma la cosa positiva è che intanto ho conosciuto la capitale». Ora lavora a Reggio Emilia presso un centro che si occupa di immigrati e ha pubblicato due libri in cui racconta in prima persona la propria vita, ma non vuole essere definito uno scrittore.
«Parlo di immigrazione in un’altra ottica, ossia del background culturale. Il primo si intitola "Il condottiero", ovvero il figlio del capovillaggio che per primo deve superare il rito iniziatico per diventare adulti. Io l’ho fatto a 12 anni, sono 4 mesi di isolamento nella foresta con dei miei coetanei. Durante questo rito, che inizia con la circoncisione, si impara tutto: il dolore, la cattiveria, la bontà, dominare la paura, il rapporto con gli altri... tutte le virtù che servono per diventare adulti. Serve per saltare l’adolescenza, una delle tre fasi di crescita insieme a infanzia ed età adulta». Il secondo volume, «La danza fuori dal cerchio», è il proseguimento del primo. «Questo ragazzo deve essere l’esempio per gli altri, essere il futuro custode della tradizione ma va a scuola, supera l’esame delle elementari e deve lasciare il suo villaggio per andare nella scuola della grande città. In famiglia succede la fine del mondo, il padre non vuole, la madre invece sì, il villaggio si divide e l’unico che non ha voce in capitolo è quel bambino che non può gioire. Alla fine però vince la madre, il ragazzo va nella grande città del suo villaggio e si trova a confrontarsi con gli altri ragazzi». E così comincia l’università e si aprono le porte dell’Europa. In cantiere c'è il terzo libro ma «è difficile scrivere quello che si sta vivendo o che si ha vissuto poco tempo fa. L’esperienza si deve sedimentare prima di essere buttata fuori».
Passato da un villaggio in cui si vedeva una macchina al giorno, a una città dove non si riesce ad attraversare la strada, Simplice ha preso la laurea breve in giurisprudenza nella Costa d’Avorio per poi ricominciare gli studi da capo e laurearsi in economia a Roma. In quartiere dice di trovarsi bene, ma cosa manca del suo paese natale? «Il sapore del villaggio, i suoi odori, mancano gli affetti, i parenti che hai lasciato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande