-1°

12°

Strajè-Stranieri

Simplice: "Nei libri racconto l'Africa e la mia vita da immigrato"

Simplice: "Nei libri racconto l'Africa e la mia vita da immigrato"
0

Michela Spotti
 

Simplice Kpan Teagbeu mi accoglie in casa sua con semplicità e calore. Originario della Costa d’Avorio è in Italia da oltre vent'anni e abita nel quartiere San Lazzaro insieme alla moglie e i cinque figli. Quel giorno ci sono anche i suoi nipotini che, insieme al figlio Roland di 8 anni, si prestano teneramente a fare una foto insieme al nonno. Parma non è stata la prima città dove Simplice ha studiato e lavorato. «Prima ero a Roma e c'è davvero una differenza abissale con Parma, dove mi trovo bene anche se come tutti gli stranieri abbiamo il grosso problema del rinnovo dei permessi di soggiorno. Un vero incubo, la burocrazia è lenta, il servizio scadente. Questa è comunque una città a misura d’uomo mentre nella capitale si è assorbiti da essa. Quello che ho fatto a Roma in un anno, qui l’ho fatto in un giorno. Se avessi saputo avrei studiato direttamente a Parma, ma la cosa positiva è che intanto ho conosciuto la capitale». Ora lavora a Reggio Emilia presso un centro che si occupa di immigrati e ha pubblicato due libri in cui racconta in prima persona la propria vita, ma non vuole essere definito uno scrittore.
«Parlo di immigrazione in un’altra ottica, ossia del background culturale. Il primo si intitola "Il condottiero", ovvero il figlio del capovillaggio che per primo deve superare il rito iniziatico per diventare adulti. Io l’ho fatto a 12 anni, sono 4 mesi di isolamento nella foresta con dei miei coetanei. Durante questo rito, che inizia con la circoncisione, si impara tutto: il dolore, la cattiveria, la bontà, dominare la paura, il rapporto con gli altri... tutte le virtù che servono per diventare adulti. Serve per saltare l’adolescenza, una delle tre fasi di crescita insieme a infanzia ed età adulta». Il secondo volume, «La danza fuori dal cerchio», è il proseguimento del primo. «Questo ragazzo deve essere l’esempio per gli altri, essere il futuro custode della tradizione ma va a scuola, supera l’esame delle elementari e deve lasciare il suo villaggio per andare nella scuola della grande città. In famiglia succede la fine del mondo, il padre non vuole, la madre invece sì, il villaggio si divide e l’unico che non ha voce in capitolo è quel bambino che non può gioire. Alla fine però vince la madre, il ragazzo va nella grande città del suo villaggio e si trova a confrontarsi con gli altri ragazzi». E così comincia l’università e si aprono le porte dell’Europa. In cantiere c'è il terzo libro ma «è difficile scrivere quello che si sta vivendo o che si ha vissuto poco tempo fa. L’esperienza si deve sedimentare prima di essere buttata fuori».
Passato da un villaggio in cui si vedeva una macchina al giorno, a una città dove non si riesce ad attraversare la strada, Simplice ha preso la laurea breve in giurisprudenza nella Costa d’Avorio per poi ricominciare gli studi da capo e laurearsi in economia a Roma. In quartiere dice di trovarsi bene, ma cosa manca del suo paese natale? «Il sapore del villaggio, i suoi odori, mancano gli affetti, i parenti che hai lasciato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery