20°

Strajè-Stranieri

Appello per il diritto alla salute degli extracomunitari irregolari

2

Comunicato stampa

APPELLO PER TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE DEI CITTADINI EXTRACOMUNITARI IRREGOLARI

Le recenti disposizioni nazionali portati avanti in primo luogo dalla Lega Nord, che invitano  i medici dell’ospedale a denunciare i pazienti stranieri irregolari appare un atto di barbarie che mette in dubbio il diritto alla salute e alla vita dell’essere umano.
La sola notizia di questo provvedimento già di per sè determinato effetti devastanti scoraggiando quegli immigrati irregolari in difficoltà, malattia, gravidanze ecc. a richiedere le cure sancite dalla costituzione ad ogni individuo presente sul territorio nazionale.
Queste scelte, ci appaiono un grave passo indietro sul versante della tutela dei diritti e del vivere secondo regole condivise.
Seppur  si tratta di aspetti legati alle politiche nazionali le associazioni firmatarie sentono urgente la necessità di denunciare la pericolosa china che il nostro paese e la nostra società stanno imboccando.
Chiediamo quindi agli organismi destinatari, che almeno nella nostra città si faccia di tutto per evitare l’applicazione di tale provvedimento e rassicurare ai cittadini stranieri che nelle strutture sanitarie di Parma potranno ricevere le dovute cure senza alcun timore di delazioni e denunce.

Le associazioni
Legambiente Parma
a.p.s Le Giraffe
Rete dormire fuori
Gruppo diocesano giustizia, pace e solidarietà
Coordinamento pace e solidarietà
Gruppo mission
Comitato antirazzista
a.c. Wig Wag segnali d'allarme
Medici per l’ambiente 
CGIL Parma
Muoversi non commuoversi
ADA – Associazione Donne Ambientaliste
Amici d’Africa
Ass. Altramarea commercio equo solidale
Ya Basta! Parma
circolo Il Borgo
ass. Natura e Vita (Felino)
Kwa Dunìa
Associazione Mani
Amig@sMST – Italia (Movimento Sem Terra)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ubiratan

    15 Febbraio @ 17.23

    UDITE ....UDITE...NOI CITTADINI PAGHIAMO IL TICKET E QUESTIE ASSOCIAZIONI PARLANO DI BARBARIE!!MA VERGOGNATEVI!BASTA CON IL BUONISMO!DEVONO PAGARE COME TUTTI GLI ALTRI SE NO FUORI OK!W LA LEGA

    Rispondi

  • giuliana

    15 Febbraio @ 16.07

    Da parte di queste associazioni si rileva una chiara istigazione a delinquere e i medici che non denunciano i clandestini si rendono complici di un reato. E' forse possibile, per un cittadino qualsiasi, invocare l'obiezione di coscienza quale giustificazione di un comportamento che la legge considera reato? Ad ogni visita o cura ospedaliera concessa deve corrispondere un beneficiario ben identificato, per questo i cittadini italiani non possono presentarsi senza tesserino sanitario, pena la decadenza del diritto. Agli extracomunitari clandestini viene già accordato il privilegio di ricevere cure mediche e ospedaliere pur in assenza della documentazione necessaria. Se un medico ritenesse giusto farsi complice di una persona che sta commettendo un reato, non avrebbe alcun bisogno di dichiararne la presenza se si caricasse personalmente di tutte le spese intestando tutto a proprio nome.La stessa cosa potrebbero fare i membri delle varie associazioni. Preferiscono, invece, agire come è il loro solito: ricorrono all'illegalità, ma se ne guardano bene dal pagare di tasca propria. E' più semplice scaricare tutte le spese sulla collettività.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

OGGI

Imu, Tari e Cosap sbarcano in Consiglio comunale Diretta

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

4commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara