-1°

Strajè-Stranieri

Appello per il diritto alla salute degli extracomunitari irregolari

2

Comunicato stampa

APPELLO PER TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE DEI CITTADINI EXTRACOMUNITARI IRREGOLARI

Le recenti disposizioni nazionali portati avanti in primo luogo dalla Lega Nord, che invitano  i medici dell’ospedale a denunciare i pazienti stranieri irregolari appare un atto di barbarie che mette in dubbio il diritto alla salute e alla vita dell’essere umano.
La sola notizia di questo provvedimento già di per sè determinato effetti devastanti scoraggiando quegli immigrati irregolari in difficoltà, malattia, gravidanze ecc. a richiedere le cure sancite dalla costituzione ad ogni individuo presente sul territorio nazionale.
Queste scelte, ci appaiono un grave passo indietro sul versante della tutela dei diritti e del vivere secondo regole condivise.
Seppur  si tratta di aspetti legati alle politiche nazionali le associazioni firmatarie sentono urgente la necessità di denunciare la pericolosa china che il nostro paese e la nostra società stanno imboccando.
Chiediamo quindi agli organismi destinatari, che almeno nella nostra città si faccia di tutto per evitare l’applicazione di tale provvedimento e rassicurare ai cittadini stranieri che nelle strutture sanitarie di Parma potranno ricevere le dovute cure senza alcun timore di delazioni e denunce.

Le associazioni
Legambiente Parma
a.p.s Le Giraffe
Rete dormire fuori
Gruppo diocesano giustizia, pace e solidarietà
Coordinamento pace e solidarietà
Gruppo mission
Comitato antirazzista
a.c. Wig Wag segnali d'allarme
Medici per l’ambiente 
CGIL Parma
Muoversi non commuoversi
ADA – Associazione Donne Ambientaliste
Amici d’Africa
Ass. Altramarea commercio equo solidale
Ya Basta! Parma
circolo Il Borgo
ass. Natura e Vita (Felino)
Kwa Dunìa
Associazione Mani
Amig@sMST – Italia (Movimento Sem Terra)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ubiratan

    15 Febbraio @ 17.23

    UDITE ....UDITE...NOI CITTADINI PAGHIAMO IL TICKET E QUESTIE ASSOCIAZIONI PARLANO DI BARBARIE!!MA VERGOGNATEVI!BASTA CON IL BUONISMO!DEVONO PAGARE COME TUTTI GLI ALTRI SE NO FUORI OK!W LA LEGA

    Rispondi

  • giuliana

    15 Febbraio @ 16.07

    Da parte di queste associazioni si rileva una chiara istigazione a delinquere e i medici che non denunciano i clandestini si rendono complici di un reato. E' forse possibile, per un cittadino qualsiasi, invocare l'obiezione di coscienza quale giustificazione di un comportamento che la legge considera reato? Ad ogni visita o cura ospedaliera concessa deve corrispondere un beneficiario ben identificato, per questo i cittadini italiani non possono presentarsi senza tesserino sanitario, pena la decadenza del diritto. Agli extracomunitari clandestini viene già accordato il privilegio di ricevere cure mediche e ospedaliere pur in assenza della documentazione necessaria. Se un medico ritenesse giusto farsi complice di una persona che sta commettendo un reato, non avrebbe alcun bisogno di dichiararne la presenza se si caricasse personalmente di tutte le spese intestando tutto a proprio nome.La stessa cosa potrebbero fare i membri delle varie associazioni. Preferiscono, invece, agire come è il loro solito: ricorrono all'illegalità, ma se ne guardano bene dal pagare di tasca propria. E' più semplice scaricare tutte le spese sulla collettività.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo 0-1 Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti